Nasce il sogno della Liga Iberica

Le federazioni di Spagna e Portogallo starebbero pensando alla creazione di un unico campionato della penisola iberica.

Nasce il sogno della Liga Iberica
Nasce il sogno della Liga Iberica

Le notizie che arrivano dalla Spagna in questi giorni hanno del clamoroso, perchè non è solo il "Clasico" a tenere banco ma anche la possibile formazione di una Lega Iberica che accorpi campionati di Spagna e Portogallo. Dalle voci che trapelano non si tratterebbe di un'utopia.

Infatti, la Lega Calcio Portoghese ha comunicato nelle scorse ore di aver sondato il terreno con la Lega Spagnola per la formazione di un unico campionato entro i prossimi quattro anni. Non solo, secondo la stampa ci sarebbero già stati dei contatti tra le due Federazioni. Se questa difficile trattativa dovesse andare in porto si tratterebbe di una vera e propria svolta nel calcio Europeo d'Elite e non.

Per gli appassionati di calcio sarebbe davvero una goduria poter vedere all'opera le squadre impegnate in questo torneo, che diventerebbe il migliore al mondo senza ombra di dubbio. Squadre di alto livello in Portogallo sono sostanzialmente tre: Benfica, Porto e Sporting Lisbona. Per queste compagini la creazione di questa Liga non rappresenterebbe una bella notizia, data la presenza dalla parte opposta di colossi come Barcellona e Real Madrid.

D'altro canto si potrebbero ammirare numerosi scontri diretti per l'Europa che conta, con le tre squadre portoghesi d'elite, ma anche lo Sporting Braga, a confrontarsi con Atletico Madrid, Siviglia, Valencia, Villarreal, Athletic Bilbao e Celta Vigo.

Il fattore più positivo della Liga Iberica è che permetterebbe di rendere più alto il livello di competitività rispetto alla Liga spagnola e sicuramente al campionato  portoghese. Infatti, squadre come Porto e Benfica, che non hanno particolari problemi sul piano economico, potrebbero essere spinte a ulteriori investimenti per arrivare al livello delle migliori squadre spagnole. Sogno o realtà?

Calcio Internazionale