FA Cup, il Manchester United batte l'Everton per 1-2 e vola in finale

A Wembley decide il gol di Martial al 93', prima il vantaggio con Fellaini e poi il pareggio di Smalling(autorete). De Gea para un rigore a Lukaku.

FA Cup, il Manchester United batte l'Everton per 1-2 e vola in finale
Everton - Manchester United, Twitter ManUtd
Everton
1 2
Manchester United
Everton: (4-2-3-1):Robles, Besic, Stones, Jagielka, Baines, McCarthy, Gibson, Lennon, Barkley, Cleverley, Lukaku. All.:Martinez.
Manchester United : (4-2-3-1): De Gea, Fosu-Mensah, Smalling, Blind, Rojo, Fellaini, Carrick, Lingard, Rooney, Martial, Rashford. All.: Van Gaal.
SCORE: 0-1, min. 34, Fellaini. 1-1, min. 77, autorete Smalling. 1-2, min. 93, Martial.
ARBITRO: Anthony Taylor(ENG).
NOTE: Incontro valido per la prima semifinale dell'Emirates FA Cup 2015/16. Si gioca allo stadio Wembley di Londra, calcio d'inizio ore 18.15

A Wembley il Manchester United stacca il pass per la finale di FA Cup del 21 maggio grazie all' 1-2 sull'Everton firmato Martial, al termine di un match bellissimo deciso solamente al 93'.

Il PRE PARTITA

Ultima chiamata per Van Gaal e lo United, chiamato a salvare una stagione opaca fin qui. Dall'altra parte il collega Roberto Martinez si gioca la permanenza sulla panchina dell'Everton dopo la figuraccia in settimana nel derby del Merseyside ed il campionato dei Toffees particolarmente deludente. I Red Devils sfidano l'Everton per un posto in finale di FA Cup. Lo United non vince la coppa dall'edizione 2003-2004, 3-0 al Milwall, ultima finale raggiunta nel 2006-2007,  quando Ferguson fu battuto dal Chelsea. Risale alla stagione 1994-1995, l'ultimo trionfo dell'Everton nella Coppa, 1-0 in finale proprio al Manchester United.

Everton - Manchester United, Twitter ManUtd
Everton - Manchester United, Twitter ManUtd

LE SCELTE

4-2-3-1 per Van Gaal, che deve fare a meno di Januzaj, Schweinsteiger, Jones e Shaw. Panchina per i vari Mata, Darmian, Schneiderlin e Depay, c'è Rooney dietro all'unica punta Rashford. 4-2-3-1 anche per l'Everton, recuperati sia Jagielka che Stones, out Barry, Funes Mori, Browning e Coleman. Sarà Romelu Lukaku a guidare i Toffies nella semifinale.

IL FILM DEL MATCH

Minuto 5: Everton vicino al vantaggio. Lancio lungo di Robles, Lukaku pesca la difesa dello United mal piazzata, il belga salta De Gea e tira a botta sicura, ma incredibilmente arriva Rooney, autore di uno scatto incredibile dall'area opposta, a salvare il gol sulla linea. Lo United si sveglia e sfiora il gol con Rojo. Ancora lo United al 12': palla meravigliosa di Rooney, che vede un varco incredibile per servire Lingard il quale sfrutta il mancato fuorigioco della linea dei Toffees, ma c'è Robles a chiudere lo specchio della porta all'esterno d'attacco dei Red Devils.

Al 15' è sempre Lukaku a tentare la via del gol. Il belga riceve palla da posizione defilata e tenta la conclusione in diagonale, De Gea respinge di piede e poi libera la sua area, match bellissimo e molto incerto. Ancora United in rapida sequenza con Rashford e Martial che sfiorano il gol. Al 34' vantaggio dei rossi: bello scambio sulla sinistra tra Rashford e Martial, che salva Besic e crossa al centro dalla linea di fondo, irrompe l'ex Fellaini che anticipa Stones e firma il meritato vantaggio United. Il primo tempo si chiude sullo 0-1, United a tratti straripante ma poco incisivo.

Everton - Manchester United, Twitter ManUtd
Everton - Manchester United, Twitter ManUtd

Ripresa: al 58' l'episodio chiave del match, che vede ancora protagonisti De Gea e Lukaku: il portiere spagnolo infatti para il tiro dal dischetto del belga(fallo su Barkley di Fosu-Mensah) per la gioia dei tifosi dei Red Devils. I Toffees non si lasciano abbattere, anzi, cominciano un rocambolesco assalto alla porta avversaria. Lo United nel frattempo si divora il possibile 0-2 al 66': Martial devastante, serve Fellaini d'esterno in area, il belga tenta di saltare Robles, ma Jagielka in modo davvero non ortodosso, stoppa la palla prima che oltrepassi la linea bianca. Un errore che costerà caro, perché 11 minuti dopo arriva l'autorete di Smalling.

L' Everton dalla sinistra porta l'azione a destra, Lukaku allunga la palla verso Deulofeu, completamente solo, cross al centro non eccezionale e Smalling insacca la palla nella porta sbagliata, quella della sua squadra, 1-1 e tutto da rifare per lo United. Ormai si gioca a ritmi elevatissimi, capovolgimenti di fronte incredibili delle due squadre che provano ad evitare i supplementari a tutti i costi. Al 93' arriva il gol partita di Martial, a pochi secondi dai supplementari, il francese porta i suoi alla finale della Fa Cup: punizione dalla metà campo, palla poi affidata a Martial, Herrera riesce a mettere poi il francese davanti a Robles e l'ex Monaco è freddissimo a battere Robles, il delirio della tifoseria dello United è pazzesco e lo stadio esplode di gioia.

Everton - Manchester United, Twitter ManUtd
Everton - Manchester United, Twitter ManUtd

Finisce dunque 1-2 per i Red Devils, una vittoria meritata e sofferta, ma onore all'Everton che ha pagato la poca freddezza sottoporta del suo gioiello Lukaku. Van Gaal ora aspetta di conoscere la vincente tra Watford e Crystal Palace, entrambe impegnate domani nell'altra semifinale.