Inghilterra, la lista dei 23: c'è Rashford, escluso Drinkwater

Roy Hodgson dà fiducia al baby talento dello United, escluso il centrocampista del Leicester assieme a Townsend e Delph.

Inghilterra, la lista dei 23: c'è Rashford, escluso Drinkwater
Inghilterra, la lista dei 23: c'è Rashford, escluso Drinkwater

Un'Inghilterra giovane e ricca di talento, ma con qualche punto di domanda a centrocampo: questo emerge dalla lista dei 23 diramata da Roy Hodgson per l'Europeo di Francia.

Tra le sorprese spicca l'esclusione di Danny Drinkwater, autore di un'ottima stagione col Leicester in Premier, assenti anche Townsend e Delph. Spazio al giovanissimo Marcus Rashford, chiamato da Hodgson come quinto attaccante assieme a Kane, Rooney, Vardy e Sturridge. A centrocampo, rimane l'ossatura Alli-Dier del Tottenham, assieme al trio del Liverpool Henderson-Lallana-Milner, recuperato anche Wilshere. In difesa, promosso il baby Stones come terza scelta, sicuri del posto gli esterni bassi Rose e Walker, così come Clyne del Liverpool. Tra i pali, come terzo portiere c'è Tom Heaton del neopromosso Burnley, a discapito di Jack Butland, out per infortunio. Questa la lista definitiva dei 23 convocati da parte del ct dei Tre Leoni Roy Hodgson in vista del prossimo Europeo in Francia: 

Portieri: Joe Hart (Manchester City), Fraser Forster (Southampton), Tom Heaton (Burnley).

Difensori: Gary Cahill (Chelsea), Chris Smalling (Manchester United), John Stones (Everton), Kyle Walker (Tottenham Hotspur), Ryan Bertrand (Southampton), Danny Rose (Tottenham Hotspur), Nathaniel Clyne (Liverpool).

Centrocampisti: Dele Alli (Tottenham Hotspur), Ross Barkley (Everton), Eric Dier (Tottenham Hotspur), Jordan Henderson (Liverpool), Adam Lallana (Liverpool), James Milner (Liverpool), Raheem Sterling (Manchester City), Jack Wilshere (Arsenal).

Attaccanti: Wayne Rooney (Manchester United), Harry Kane (Tottenham Hotspur), Jamie Vardy (Leicester City), Daniel Sturridge (Liverpool), Marcus Rashford (Manchester United).

L'Inghilterra fa parte del gruppo B del torneo con Galles, Russia e Slovacchia.

Calcio Internazionale