Spagna, ecco i convocati: Lucas Vazquez in, Isco e Saùl out

La Seleccion di Del Bosque si prepara all'Europeo: praticamente nessuna sorpresa nei primi 19, noti da stamattina. Ultim'ora con gli altri 4: Juanfran, Sergio Ramos, Koke e Lucas Vazquez. A casa Isco e Saùl.

Spagna, ecco i convocati: Lucas Vazquez in, Isco e Saùl out
Santi Cazorla esulta dopo una rete nelle qualificazioni ad Euro 2016 alla Bielorussia. | Google.

Una delusione, quella del mondiale 2014, che ha sorpreso un po' tutti. E pensare che la Spagna prima di quelle fatidiche 3 partite in Brasile era considerata la corazzata numero 1, la squadra imbattibile, la Seleccion guidata dal suo generale del Bosque che aveva vinto due Europei consecutivi ed il Mondiale sudafricano, in mezzo. Già, era, perchè sono bastati quei 180' contro Olanda e Cile a far cambiare idea a tutto il mondo e a deludere tutti gli iberici che speravano in un'impresa storica, quale vincere anche il secondo campionato del mondo di fila.

Impresa non riuscita, e adesso c'è voglia di riscatto: un riscatto che dovrà essere raggiunto dai 23 prescelti da Vicente del Bosque - noti da una manciata di minuti - pronti a partire per la Francia al fine di rappresentare la Spagna ad Euro 2016. Compito tanto arduo quanto criticato quello del selezionatore, che però ha finalmente deciso su chi puntare, sapendo che a questo appuntamento le furie rosse non possono sbagliare per nessun motivo e devono partire per vincere la competizione, o quantomeno per arrivare in finale. I primi 19 giocatori (esclusi quelli di Real Madrid ed Atlético Madrid, reduci dalla finale di Champions League) erano stati già resi pubblici in mattinata, mentre l'elenco definitivo è un'ultim'ora: guardiamolo insieme.

Come portieri, troviamo la leggenda Casillas e a seguire De Gea e Sergio Rico.

In difesa, al centro Sergio Ramos, Piqué, Bartra e San José, mentre sull'esterno destro ci sono Juanfran e Bellerin, sulla sinistra Jordi Alba ed Azpilicueta.

Come mediani d'impostazione e di "legna" troviamo Sergio Busquets, Iniesta, Bruno Soriano e Cesc Fabregas. Sulla trequarti, invece, tanti nomi: spunta la sorpresa Lucas Vazquez preferito a Saul ed Isco. Gli altri sono Koke, Pedro, Thiago Alcantara, Nolito e David Silva.

Come punte, un giovane ed un veterano: Aduriz assieme allo juventino Alvaro Morata.


Share on Facebook