Euro 2016, i 23 della Romania

Le scelte di Iordanescu in vista dell'imminente Europeo.

Euro 2016, i 23 della Romania
Foto: AFP

Cinque gol alla Georgia per cancellare la pesante sconfitta con l'Ucraina. La Romania - nella calda cornice di Bucarest - ritrova fiducia e tranquillità in vista della prossima rassegna continentale. Esordio sulla carta fuori portata, l'undici di Iordanescu si oppone, a Saint Denis, alla Francia padrona di casa. Si tratta della partita che inaugura la competizione. 

Lo scoglio è chiaramente di caratura superiore, ma le sorti del girone sono in bilico, perché, seppur non con i favori del pronostico, la Romania può giocarsi l'accesso agli ottavi con Svizzera e Albania. Decisiva la seconda prova, in programma il 15 giugno a Parigi, con la compagine elvetica. 

A guidare la formazione di Iordanescu, conoscenze del calcio italiano. Tra i pali Tatarusanu, in difesa Chiriches, davanti Alibec, in passato con la casacca di Inter e Bologna. 

Cinque tagli per ultimare la selezione in vista dell'Europeo. Fuori Tosca, Ivan, Hora, Ropotan e Maxim.

La lista definitiva

Portieri: Ciprian Tătăruşanu (Fiorentina), Costel Pantilimon (Watford), Silviu Lung (Astra Giurgiu).

Difensori: Cristian Săpunaru (Pandurii Târgu Jiu), Alexandru Matel (Dinamo Zagabria), Vlad Chiricheş (Napoli), Valerică Găman (Astra Giurgiu), Cosmin Moţi (Ludogorets), Dragoş Grigore (Al-Sailiya), Răzvan Raţ (Rayo Vallecano), Steliano Filip (Dinamo Bucarest).

Centrocampisti: Mihai Pintilii (Steaua Bucarest), Ovidiu Hoban (Hapoel Beer Sheva), Andrei Prepeliţă (Ludogorets), Adrian Popa (Steaua Bucarest), Gabriel Torje (Osmanlıspor), Alexandru Chipciu (Steaua Bucarest), Nicolae Stanciu (Steaua Bucarest), Lucian Sânmărtean (al-Ittihad).

Attaccanti: Claudiu Keșerü (Ludogorets), Bogdan Stancu (Gençlerbirliği), Florin Andone (Córdoba), Denis Alibec (Astra Giurgiu).

Calcio Internazionale