Lagerback attacca: "Ronaldo e Pepe sono due attori." Andrè Gomes: "Pensiamo a noi stessi"

Il ct dell'Islanda alza i toni a otto giorni dalla sfida contro la Nazionale di CR7 in Francia.

Lagerback attacca: "Ronaldo e Pepe sono due attori." Andrè Gomes: "Pensiamo a noi stessi"
Lars Lagerback, ct dell'Islanda, svtstatic.se

Mancano otto giorni alla sfida diretta fra Portogallo e Islanda ad Euro 2016, sfida d'esordio nella competizione per entrambe le Nazionali, eppure il ct dell'Islanda Lagerback sembra aver deciso di cominciare a giocare la partita già ora sul piano dialettico. Bersagli delle sue parole due come Pepe e Cristiano Ronaldo, non proprio comprimari della Nazionale lusitana.

Lagerback non ci va tanto per il sottile nel definire gli atteggiamenti in campo dei due giocatori del Real Madrid, compagni di squadra anche in Nazionale, con riferimento particolare alla finale di Champions League appena giocata a San Siro: "Il Portogallo può vantare uno dei migliori giocatori al mondo, Cristiano Ronaldo, che sembra essere anche un ottimo attore. Nella finale di Champions League avete potuto notare anche l'altro attore, Pepe. Lui sì che farebbe una gran figura a Hollywood. Non mi è piaciuto per niente quello che ha fatto. Mi piacerebbe che si potessero rivedere certe azioni dopo le partite per punire i responsabili. " Parole che in qualche modo accendono un confronto che potrebbe rivelarsi già importanti per definire i ruoli nel gruppo F, completato da Austria e Ungheria.

Andrè Gomes in azione con Pogba, iamnaples.it
Andrè Gomes in azione con Pogba, iamnaples.it

In casa Portogallo, intanto, sono ovviamente arrivate queste dichiarazioni ed un commento in sala stampa è stato chiesto ad Andrè Gomes, centrocampista del Valencia che interessa alla Juventus, ma su cui in vantaggio sembra essere il Manchester United: "Il c.t. dell'Islanda è libero di pensare quello che vuole, non vale la pena dare spazio a tali questioni. Noi dobbiamo concentrarci esclusivamente su Euro 2016. La partita con l'Inghilterra è stata importante per lo spirito di squadra. Io titolare? Ci sono un sacco di qualità in rosa, dobbiamo tutti dare il meglio per conquistarci un posto. Gruppo facile? Non lo sottovaluteremo, abbiamo giocatori con molta esperienza e rispetteremo quindi ogni avversario." Islanda compresa.


Share on Facebook