Risultato Portogallo - Islanda, Euro 2016 (1-1): Bjarnason pareggia Nani!

Risultato Portogallo - Islanda, Euro 2016  (1-1): Bjarnason pareggia Nani!
Live Portogallo - Islanda, Euro 2016 in diretta
Portogallo
1 1
Islanda
Portogallo: (4-3-1-2): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, Carvalho, Guerreiro; Joao Mario (Quaresma, 75'), Danilo, Gomes; Moutinho (Sanches, 70'); Ronaldo, Nani. All. Fernando Santos
Islanda: (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R.Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, G.Sigurdsson, Gunnarsson, Bjarnason; Bodvarsson, Sigthorsson (Finnbogason, 80'). All. Lagerback/Hallgrìmsson
SCORE: 1-0, Nani, 30'. 1-1, Bjarnason, 50'.
ARBITRO: Cuneyt Cakir (TUR) Ammoniti: Bjarnason 54'.
NOTE: Campionato Europeo UEFA 2016. Primo turno, ultima giornata. Si gioca allo Stade Geoffroy Gouchard di Saint-Etienne. Calcio d'inizio ore 21.00

23.10 - Per oggi è tutto, io sono Stefano Fontana e vi ringrazio per aver seguito con me questa sfida di Euro 2016. Rimanete sintonizzati per il meglio del calcio e dello sport europeo ed internazionale, sempre  solo su VAVEL Italia. Una buonanotte da parte di tutta la redazione, a presto!

23.05 - Dopo il 2-0 ungherese (Szalai e Stieber) sull'Austria, quindi, la classifica del gruppo F è la seguente:
Ungheria 3
Portogallo 1
Islanda 1
Austria 1
Prossimo appuntamento il 18 giugno, con Islanda-Ungheria alle 18:00 e Portogallo-Austria, a questo punto già una finalina, alle 21:00.

22.50 - Impresa alla prima uscita internazionale dell'Islanda, che con Birkir Bjarnason riesce a pareggiare il vantaggio del primo tempo di Nani. Portogallo come al solito splendido qualitativamente ma carente di fame, con almeno cinque limpide occasioni non sfruttate dagli uomini di Fernando Santos. Benissimo su tutti Nani e André Gomes, appannati Ronaldo e Joao Moutinho. Tra gli islandesi tutti sufficenti, ma senz'altro da segnalare, oltre a Bjarnason, anche l'instancabile Sigurdsson e Gudmundsson. Grande impatto sulla partita per i subentrati Renato Sanches (personalità mostruosa) e Finnbogason (vicino al beffardo vantaggio nel finale).

90+4' - FINISCE QUI! FINISCE QUI! BARRIERA DI CRISTIANO RONALDO! DOPO L'UNGHERIA, RIBALTA IL PRONOSTICO ANCHE L'ISLANDA CHE DI PURO CUORE SOFFRE E PORTA VIA UN PUNTO ALLA FAVORITA DEL GIRONE, IL PORTOGALLO!

90+4' - Clamoroso! Mano di Finnbogason in barriera! La punizione avanza di tanto, tantissimo! Venticinque metri dalla porta per il destro di Cristiano Ronaldo.

90+3' - Ultima giocata della partita, punizione centrale da trentatrè metri per Cristiano Ronaldo. Tempo scaduto.

90+2' - Orrore di Halldorsson che praticamente mette in corner il cross sul primo palo di Quaresma, per sua fortuna era già uscita la sfera.

90+2' - Palla bassa, lenta, sul primo palo, allontana bene Skulason.

90+1' - Due meraviglie in due secondi per Quaresma, che stoppa una palla fantascientifica sulla destra e supera Bjarnason col sombrero, conquistando punizione.

90' - Tre di recupero per l'assedio portoghese.

90' - Ultimo cambio islandese: Elkir Bjarnason rileva uno dei migliori, l'assistman Gudmundsson.

89' - Renato Sanches mette dentro un gran cross, ma Ronaldo carica sull'uscita di Halldorsson.

88' - Arnason! Ancora perso Ronaldo su traversone di Guerreiro, ma stavola c'è la spizzata a mettere in corner.

87' - Fuorigioco di rientro di Cristiano Ronaldo, in trance agonistica.

86' - Ennesimo salvataggio difensivo di Gunnarson, che intercetta qualsiasi cosa stasera.

86' - FINNBOGASON! VICINISSIMO AL MIRACOLO! Grande azione nello stretto con Sigurdsson che mette dentro un cioccolatino: Finnbogason si gira e scarica il mancino, centrale ma potentissimo, lo alza coi pugni Rui Patricio.

85' - Ronaldo! Perso in area piccola da Arnason, stacca tutto solo! Ci mette le mani in qualche modo Halldorsson, che non è mai bello ma sempre efficace.

84' - Entra la punta nel Portogallo: Eder rileva un grandissimo André Gomes.

83' - Rischia il colpaccio Finnbogason! Palla lunghissima di Bodvarsson che l'aveva protetta bene, ma Pepe accompagna sul fondo il neo.entrato con esperienza.

83' - Assedio puro portoghese ora, tutti dietro gli uomini in bianco.

82' - Ronaldo dalla distanza siderale trova una deviazione. Sul corner seguente stacca Pepe, che però non trova la porta.

80' - Primo cambio islandese: Alfred Finnbogason rileva uno stanchissimo Sigthorsson, che ha lottato per tutta la partita.

79' - Meravigliosa scucchiaiata di Renato Sanchez per Cristiano Ronaldo, pizzicato però in offside oltre la linea.

78' - Malissimo dalla bandierina Quaresma.

78' - Prove di assedio per il Portogallo, secondo corner in pochi secondi.

77' - QUARESMA! Ottimo break di Gomes, palla sulla destra per il neo-entrato che punta e calcia col destro, attentissimo Halldorsson sul primo palo.

76' - Di testa fortissimi, ma con i piedi decisamente rivedibili i due davanti dell'Islanda: pallaccia di Sigthorsson.

75' - Esce proprio Mario, rilevato da Ricardo Quaresma.

75' - Bomba di Joao Mario, ma il mancino è deviato da Nani.

73' - BRIVIDO PER IL PORTOGALLO! Ennesima, ennesima rimessa chilometrica di Gunnarsson, svetta sul fondo Sigurthsson, la palla attraversa l'area piccola senza tocchi e termina in rimessa laterale! Che occasione!

72' - Ronaldo! One man show col tiro dalla distanza, alto sopra la traversa.

71' - NANI! Palla tesa di Vieirinha su punizione, Nani spizza per primo e la palla attraversa tutta l'area sfiorando il secondo palo! Davvero davvero davvero vicinissima la palla!

70' - Scelta interessantissima di Fernando Santos: entra Renato Sanchez, classe 1997 appena acquistato per una cifra astronomica (si parla di cinquanta milioni) dal Bayern di Monaco, fuori Joao Moutinho.

68' - Provano a costruire gli uomini di Lagerback, ma il Portogallo si reimpossessa presto della sfera.

67' - L'altro Sigurdsson, Ragnar, ferma Cristiano Ronaldo alle porte dell'area di rigore.

65' - Schiacciatissima l'Islanda: Joao Mario arriva sul fondo e mette dentro la palla rasoterra. Nessuno anticipa, la caccia fuori il solito Arnason.

64' - Bjarnason! Recupera la palla con tenacia sulla sinistra e spara un siluro teso nel mezzo sul quale per un soffio non arriva Bodvarsson. Blocca Rui Patricio.

63' - Vieirinha col traversone basso, si scatena un flipper tra Nani, Halldorsson ed Arnason, alla fine a bloccarla in area piccola è il portiere.

62' - Quasi-magia di Raphael Guerreiro in area, se il controllo di tacco si fosse completato sarebbe stato in porta.

61' - Vieirinha va al cross, rimpallato, che sfortunatamente gli rimbalza addosso: la rimessa è islandese.

59' - André Gomes! Dopo ottima azione sulla mancina di Joao Mario arriva Guerreiro che penetra in area e rimette al limite proprio per Gomes: mancino a giro lento, non si fida della presa Halldorsson che mette in corner.

58' - Lo stesso Sigurdsson va a svettare per allontanare su Pepe.

58' - Stavolta esagera Sigurdsson su Guerreiro: pressing eccessivo in ritardo, punizione dalla linea laterale, quasi un corner.

57' - PERLA DI RONALDO! Il contropiede sembra arenato con Nani, ma la palla arriva a Ronaldo che col tacco di prima lancia sulla corsa Joao Mario. Triangolo chiuso con il madrileno, ma il tiro dalla distanza è rimpallato.

56' - Gunnarson in stile basket: calcia addosso ad André Gomes e conquista rimessa laterale.

54' - Primo giallo della partita, proprio per Bjarnason che travolge da dietro Vieirinha.

50' BJARNASOOOOOON! BJARNASOOOOON! QUANDO MENO TE LO ASPETTI, PAREGGIA L'ISLANDA! BIRKIR BJARNASON SEGNA IL PRIMO GOL UFFICIALE INTERNAZIONALE DELL'ISLANDA! Azione costruita benissimo, da una fascia all'altra, con Sigthorsson che appoggia dietro a Gudmundsson: rincorsa e traversone dalla desrtra sul secondo palo, dove Vieirinha sonnecchia e lascia Bjarnason tutto solo per colpire al volo il pareggio islandese!

49' - Ronaldo scippa Saevardsson e si invola sulla sinistra: a rimorchio arriva André Santos, ma il passaggio è sporcato da un uomo in bianco.

48' - Halldorsson si addormenta e non esce sul retropassaggio, regalando un corner.

46' - RONALDO! Pronti, via, subito un brivido per l'Islanda: palla lunga allontanata di testa da Sigurdsson, sulla respinta piomba CR7 che va di potenza col mancino al volo. Coordinazione splendida, ma tiro incrociato poco oltre il palo.

46' SI RICOMINCIA!

22.00 - Squadre che si apprestano a rientrare in campo. Non dovrebbbe esserci nessuna sostituzione a Saint-Etienne.

21.55 - Primo tempo dominato dal Portogallo, ma Islanda che ha saputo farsi giustizia a testa alta soprattutto nella fase iniziale del match. Lo spunto di Nani ha sciolto i portoghesi che hanno palleggiato con classe fino a trovare lo spazio giusto, più volte vicini al raddoppio con Cristiano Ronaldo. Secondo tempo comunque tutto da vedere, perché l'Islanda non ha intenzione di darsi per vinta, mentre gli uomini di Fernando Santos cercheranno di chiuderla prima di arrivare nella zona calda in cui tutto può succedere.

21.46 SENZA RECUPERO, TERMINA IL PRIMO TEMPO! PORTOGALLO AVANTI UNO A ZERO SULL'ISLANDA

45' - Ennesimo calcione di Gunnersson su Nani vicino alla linea di fondo portoghese.

42' - Ennesima azione manovratissima del Portogallo, gli avversari non toccano palla da due minuti buoni. Alla fine si arriva al traversone lungo di Vieirinha su cui Ronaldo, preso tra due centrali, non riesce a staccare.

41' - Ancora Mario al traversone dalla destra, allontana tempestivo Arnason.

40' - Dopo mille passaggi finalmente trova lo spazio e tira Joao Moutinho: conclusione debole dai venticinque metri, blocca Halldorsson.

38' - Contropiede fulmineo della premiata ditta Joao Mario-Nani, ma quest'ultimo sbaglia il traversone per Ronaldo: dalla destra, ha vita facile in uscita Halldorsson.

37' - Altro angolo, stavolta è Vieirinha a chiudere la lunghissima rimessa laterale di Gunnarsson.

36' - Buona azione costruita dagli uomini di Lagerback che trovano il traversone dalla sinistra di Bjarnason, prolungato in corner.

34' - Ha subito il colpo l'Islanda, che adesso è più scarica ed imprecisa. Il solito Gunnarsson travolge Nani.

30' NANIIIII! NANIIIIII! LA SBLOCCA IL PORTOGALLO, SEGNA NANI!!!! Palla sulla destra col triangolo tra André Gomes e Vieirinha, sulla palla di ritorno il 15 portoghese la mette tesa in mezzo dove Nani sbuca sul primo palo e tutto solo trafigge Halddorsson! UNO A ZERO PORTOGALLO!

28' - Ottimo Saevardsson sulla destra a scambiare con Gudmundsson, ma c'è tutta l'esperienza di Carvalho a fermarlo sul posto a pochi metri dall'area di rigore.

25' - RONALDOOO! RONALDO SE LO MANGIA! L'HA TOTALMENTE LISCIATA! Palla lunghissima di Pepe alle spalle della difesa, grande scatto di CR7 che è tutto solo in area ma clamorosamente liscia la palla di contrombalzo, in corsa! Clamoroso a Saint-Etienne! Per uno come lui è quasi un rigore. Il rimbalzo stava comunque per ingannare il portiere islandese che si salva con un tocco di puro riflesso.

24' - Bjarnason prova a scippare Pepe su un lancio lungo, ma commette fallo sbilanciandolo.

23' - Posso assicurarvi che è davvero difficile commentare lo schieramento portoghese: esclusi i quattro dietro e Danilo fisso in mediana, gli altri si muovono e si scambiano le posizioni in assoluta libertà.

22' - Ronaldo! Altro colpo di testa pericoloso, stavolta la fiondata è di Vieirinha, palla nei pressi del dischetto e girata monumentale come al solito di CR7, palla a pochi centimetri dall'incrocio alla destra di Halldorsson.

20' - NANI! MIRACOLO DI HALLDORSSON! OCCASIONE COLOSSALE, COLOSSALE PER IL PORTOGALLO! Ronaldo ubriaca un avversario sulla sinistra e crossa teso: sul secondo palo stacca Nani che riesce a dare potenza alla conclusione di testa da pochi metri: ci mette, miracolosamente, il piede Halldorsson! CLAMOROSA PARATA DEL PORTIERE ISLANDESE!

20' - Protegge bene palla Joao Mario, arriva come al solito a randellare il barbuto Gunnarsson.

18' - Attenzione, col fiato sospeso tutta l'Islanda: Sigurdsson ha preso un pestone involontario da André Gomes ed è rimasto a terra.

17' - Vieirinha! Gran botta col mancino dopo il cambio di gioco di Joao Mario ed il dribbling a rientrare, ma la conclusione centrale è controllata in due tempi da Halldorsson.

16' - Favore restituito: Arnason butta palla avanti e trova solo il fallo laterale.

15' - Altra palla buttata dal Portogallo dopo una manovra lunga e complessa: Carvalho, pressato da Sigthorsson, è costretto al rinvio.

14' - Ovviamente già in spinta sulla destra Vieirinha, esterno adattato a terzino da Fernando Santos.

13' - Ottimo numero di Joao Mario in mezzo al campo, si garantisce un piazzato dai quaranta metri.

11' - Finalmente imposta il Portogallo che dopo una trama di passaggi trova Ronaldo tra le linee: pronto al tiro, entra Bjarnason che sembra sfilargli la palla, ed il replay conferma la giusta lettura di Cakir, ovvero niente fallo.

10' - Gudmundsson spara il traversone su punizione da centrocampo: palla lunghissima, fallo di fondo.

8' - A viso aperto l'Islanda, che pressa alta e riparte velocemente, spesso vicina all'affondo decisivo. Qui Ronaldo sotto pressione controlla male un pallone sulla linea laterale, e lo regala agli avversari.

7' - Sigdursson! Che grinta, lotta su ogni pallone il centrocampista dello Swansea!

7' - Fuorigioco millimetrico di Sigthorsson che si era involato tutto solo verso la porta.

6' - Pinball in area! Palla dentro di Moutinho, doppia deviazione dopo il tocco di Danilo e ancora corner per i portoghesi.

5' - Rischia tantissimo Saevarsson che perde palla sulla pressine di Guerreiro, poi si salva mettendoci il piede e deviando in corner.

5' - Palla dentro, gira Nani al limite, blocca Halldorsson.

4' - Punizione interessante per Joao Moutinho sulla destra.

3' - SIGURDSSONN! CHE NUMERO! Pepe buca e perde palla sulla destra, si invola l'ex-Tottenham che rientra mandando al bar due avversari e calcia col destro sul primo palo! Attentissimo Rui Patricio, che respinge anche il tentativo di tap-in. Che occasione!

2' - Nella prima partita del girone, giocata oggi alle 18, l'Ungheria ha, a sorpresa, battuto per 2-0 l'Austria. Questo rimescola le carte di un girone affatto banale: ogni punto sarà fondamentale.

1' - Prima palla persa da Gunnarsson che innesca subito lo scatto di Nani e Ronaldo: bravissimo Saevarsson a chiudere favorendo l'uscita del suo portiere.

1' SI PARTEEE! INIZIA PORTOGALLO-ISLANDA!

20.59 - Momento del sorteggio tra Cristiano Ronaldo e Gunnarsson.

20.56 - Ecco puntuale la risposta portoghese: anche da questa parte il supporto dei tifosi è numerosissimo.

20.56 - Momento estremamente toccante a Saint-Etienne: l'emblema di un'intero popolo che sta vivendo il suo sogno per la prima volta!

20.55 - Momento degli inni nazionali: a cantare quello Islandese, sulle tribune, sono oltre ventimila: quasi l'8% dell'intera popolazione del paese!

20.54 - Eccoli! Un boato accoglie i ventidue ed il quintetto arbitrale!

20.53 - Squadre nel tunnel, tutto pronto a Saint-Etienne!

20.48 - Piccolo spazio statistiche: il Portogallo si appresta a giocare la settima fase finale di un Europeo della sua storia. Ha raggiunto le semifinali in quattro delle ultime sei edizioni disputate, arrivando una sola volta in finale, quella persa in casa con la cenerentola Grecia nel 2004. L'Islanda, invece, approda per la prima volta alla fase finale di un europeo o di un mondiale. Nelle qualificazioni, i nordici hanno mandato in campo solo venti giocatori diversi: condiviso con l'Austria, è record assoluto di continuità. L’Islanda è inoltre la seconda squadra più anziana tra le 24 presenti alla fase finale dell’Europeo dopo l’Irlanda, con un'età media di 28 anni ed otto mesi. Cristiano Ronaldo potrebbe diventare il primo giocatore nella storia a segnare in quattro diverse edizioni del campionato Europeo (due gol nel 2004, uno nel 2008, tre nel 2012). Inoltre, l'attaccante del Real pareggia il record di presenze col Portogallo affiancando Luis Figo a 127 caps. Piccola curiosità anche su Eidur Gudjohnsen, che oggi siede in panchina: nel 1996 debuttò subentrando a suo padre, Arnor, durante un'amichevole. Lo stesso potrebbe fare con lui il figlio Sveinn, attuale bomber della selezione under-19. 

20.43 - Arbitro del match sarà il turco Cüneyt Çakır, accompagnato dagli assistenti Bahattin Duran e Tarik Ongun. Gli addizionali nominati, turchi anch'essi, sono Huseyin Gocek e Baris Simsek. Quarto uomo, invece, lo spagnolo Carlos Del Cerro.

20.40 - Mancano solo venti minuti all'inizio!

20.34 - Riscaldamento in pieno corso d'opera a Saint-Etienne: qualche scatto dagli spalti!

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R.Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, G.Sigurdsson, Gunnarsson, Bjarnason; Bodvarsson, Sightorsson. All. Lagerback/Hallgrìmsson

20.28 - C'è Halldorsson in porta nell'Islanda: per il resto tutto confermato il 4-4-2 prospettato alla vigilia. Gudmundsson prende la destra, Gunnarsson affianca Sigurdsson al centro, mentre Birkir Bjarnason occupa la fascia sinistra.

Portogallo (4-3-1-2): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, Carvalho, Guerreiro; Joao Mario, Danilo, Gomes; Moutinho; Ronaldo, Nani. All. Fernando Santos

20.26 - Fernando Santos sceglie il 4-3-1-2! Ronaldo e Nani di punta, Moutinho a supporto. Ci sono André Gomes, Joao Mario e Danilo Pereira nel mezzo! Carvalho preferito a Fonte al centro della difesa.

20.25 - SONO ARRIVATE LE FORMAZIONI UFFICIALI!

20.20 - Eccoci collegati! Quaranta minuti al via di Portogallo-Islanda!

Buonasera a tutti! Bentornati su VAVEL Italia: come sempre siamo al vostro fianco nell'avvincente cammino di Euro 2016! Ultima giornata del primo turno di fase a gironi in questo martedì: allo Stade Geoffroy Goulchard di Saint-Etienne fa il suo esordio il Portogallo di Cristiano Ronaldo, contro la cenerentola (se ce n'è una) del torneo: l'Islanda allenata dalla coppia Lagerback-Hallgrìmsson, alla prima apparizione internazionale. Io sono Stefano Fontana e vi accompagnerò con la dirett scritta in tempo reale. Calcio d'inizio previsto per le ore 21.00.

Il momento delle due squadre

Dopo il passaggio del girone I di qualificazione al primo posto davanti ad Albania e Danimarca, il Portogallo non ha sfigurato neanche nelle amichevoli di preparazione alla rassegna francese: due goleade contro Norvegia (3-0) ed Estonia (7-0) oltre alla convincente vittoria per 2-1 sul Belgio, inframezzate dalle due sconfitte di misura contro Bulgaria ed Inghilterra. Oltre al solito Cristiano Ronaldo, sugli scudi anche i redivivi Quaresma e Nani.

Per quanto riguarda l'Islanda, invece, la clamorosa qualificazione (la prima nella storia dell'isola) ha fatto esplodere di gioia gli appassionati di calcio. Il girone A è terminato con i nordici al secondo posto a venti punti, dietro alla Repubblica Ceca, ed ha visto così la condanna all'esclusione per l'Olanda ed allo step playoffs (poi superato) per la Turchia. Nei test di questo 2016, invece, la compagine di Lagerback ha battuto Finlandia (2-1), Grecia (3-2) e Lichteinstein (4-0), perdendo però da Emirati Arabi Uniti, USA, Danimarca e Norvegia.

Le ultime dal campo

Soliti dubbi per Fernando Santos: Cristiano Ronaldo non è a meglio dopo il finale di stagione super impegnato, ma non è in discussione la sua presenza alla guida tecnica e morale della squadra. In difesa, invece, dovrebbe essere Vieirinha la scelta per il ruolo di terzino destro, con uno tra Jose Fonte e Ricardo Carvalho a fare compagnia a Pepe. Il centrocampo è un rebus: dovrebbe essere a tre con William Carvalho ed André Gomes a giocarsi una maglia da titolare accanto a Joao Moutinho e Pereira. Davanti, Nani, Quaresma (in dubbio per un problemino alla coscia) e Joao Mario sono in lizza per i due posti accanto al capitano, CR7.

Solo due ballottaggi invece tra le fila di Lars Lagerback: uno riguarda l'estremo difensore, con Halldorsson in vantaggio su Kristinsson, l'altro è davanti dove Bodvarsson e Finbogarsson si giocano una maglia da titolare. La colonna Sightorsson sarà l'altra punta nel 4-4-2, con la disposizione del centrocampo che sarà da definire fino all'ultimo: uno tra Gudmundsson e Gunnarson dovrà allargarsi a sinistra, con l'altro che rimarrà centrale insieme a Sigdursson. Bjarnason sarà verosimilmente l'esterno destro. 

Le probabili formazioni

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Vieirinha, Pepe, Fonte, Guerreiro; William Carvalho, Moutinho, Pereira; Joao Mario, Cristiano Ronaldo, Nani. All. Fernando Santos

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, R.Sigurdsson, Skulason; Gudmundsson, G.Sigurdsson, Gunnarsson, Bjarnason; Bodvarsson, Sightorsson. All. Lagerback/Hallgrìmsson

Le dichiarazioni della vigilia

Fernando Santos: "I giocatori non vedono l'ora di iniziare. E' ovvio che vogliamo fare un buon europeo e che per farcela il nostro obiettivo è sempre lo stesso: giocare per vincere ogni partita. L'Islanda è più che solo fisicamente forte. E' forte, tatticamente ben organizzata, e sa esattamente come comportarsi in difesa e in attacco. Farà di tutto per spezzare il desiderio del Portogallo di vincere la partita e ne ha ogni diritto".

Heimir Hallgrímsson: "Psicologicamente credo che vorranno toglierci presto le speranze. Non è una sorpresa che abbiano deciso di affrontare Norvegia ed Estonia prima di queste finali, entrambe giocano in modo simile rispetto a noi. Arrivano a questa partita con grande fiducia. Non sono una squadra che gioca con uno stile solo, quindi è difficile giocare contro di loro, non possiamo giocare con un rolo stile difensivo contro di loro. C'è molto a cui fare attenzione, speriamo di esserci preparati sufficientemente bene".

Share on Facebook