Euro 2016, Romania-Svizzera. Petkovic per confermarsi, Iordanescu per restare in corsa

La Romania ha perso con onore all'esordio contro la Francia, mentre la Svizzera ha vinto soffrendo contro l'Albania di De Biasi.

Euro 2016, Romania-Svizzera. Petkovic per confermarsi, Iordanescu per restare in corsa
Romania-Svizzera, vavel.com

Per il gruppo A ad Euro 2016 è già il momento di tornare in campo per la seconda giornata. Ad aprire alle 18 il secondo turno di questo girone sarà la sfida fra Romania e Svizzera, due Nazionali che arrivano da risultati opposti dopo la prima giornata e quindi con stati d'animo diversi.

La squadra di Iordanescu ha forse sorpreso qualcuno nell'esordio assoluto del torneo contro la Francia. La prestazione contro la corazzata di Deschamps è stata molto positiva, a conferma di quella solidità generale già mostrata durante il periodo di qualificazione. La sconfitta è arrivata davvero per due episodi, come l'uscita a vuoto di Tatarusanu e la magia di Payet quando il risultato del pareggio sembrava scritto.

Adesso contro la Svizzera è una sorta di dentro o fuori per la Romania perchè non fare ancora punti significherebbe eliminazione quasi certa, nonostante il sistema allargato che prevede 16 qualificate sulle 24 squadre presenti in Francia. Per provare a fare i primi punti dell'Europeo Iordanescu conferma in blocco la formazione vista Sabato allo Stade de France. Il modulo di partenza dovrebbe essere il 4-3-3, ma non è da escludere che in fase di possesso palla la squadra si disponga con il 4-2-3-1.

Un momento di Francia-Romania, huff.ro
Un momento di Francia-Romania, huff.ro

Umore opposto naturalmente in casa Svizzera. La prestazione contro l'Albania di De Biasi non è stata delle migliori e probabilmente c'è stata troppa sofferenza nel finale. Soprattutto se si pensa alla superiorità numerica avuta per un'ora. Se non altro sono arrivati tre punti pesanti che mettono la squadra di Petkovic in una situazione molto invitante. Fare punti anche contro la Romania significherebbe di fatto blindare la qualificazione, in attesa poi di vedere cosa farà la Francia alle 21.

Oltre a Petkovic ieri ha parlato anche Behrami di questa sfida: "La Romania è molto organizzata e i suoi giocatori lottano uno per l'altro. Questa è una gran qualità soprattutto in un torneo come l'Europeo. Penso che abbiamo più talento di loro, ma il loro atteggiamento può esserci d'ispirazione." Anche per Petkovic formazione confermata rispetto all'esordio.

Il gol che ha deciso Svizzera-Albania, notizie-sport.it
Il gol che ha deciso Svizzera-Albania, notizie-sport.it


Probabili formazioni

Calcio Internazionale