Euro 2016, Hodgson risponde a Bale: "Le sue frasi non meritano commenti"

Si accende la vigilia della sfida fra Inghilterra e Galles con un botta e risposta a distanza.

Euro 2016, Hodgson risponde a Bale: "Le sue frasi non meritano commenti"
Roy Hodgson, twitter @England

Inghilterra-Galles è un derby a tutti gli effetti per quanto riguarda Euro 2016 e questa prima fase. Tanto è vero che nelle ultime ore sono cominciate le punzecchiature mediatiche a distanza fra le due Nazionali. Il primo ad accendere la miccia è stato Gareth Bale, ma nella giornata di oggi è arrivata la replica di Roy Hodgson.

Bale aveva parlato così degli inglesi: "Buon per loro se dicono di avere un'ottima squadra, ma anche noi siamo convinti di essere un buon gruppo e pensiamo di poter vincere la partita contro di loro. Non vorrei nessun giocatore inglese nella nostra squadra nazionale del Galles." Parole che inevitabilmente non potevano passare inosservate, soprattutto alla vigilia di uno scontro diretto.

Stuzzicato sulla questione in conferenza stampa, Hodgson ha risposto così: "Certe frasi di Bale non meriterebbero commenti. Diciamo che le chiacchiere rimangono tali, le azioni sul campo sono un'altra cosa. Comunque Wayne Rooney  e io siamo nel calcio da molti anni, e se dessimo peso a cose dette da altri, e se ciò dovesse impedirci di concentrarci a dovere, allora dovremmo vergognarci di noi stessi. Conosco bene il loro modo di giocare e non mi aspetto novità perché da quando li guida Chris Coleman hanno raccolto elogi e soddisfazioni." 

Wayne Rooney in conferenza stampa, thefa.com
Wayne Rooney in conferenza stampa, thefa.com

Meglio pensare solo a se stessi quindi, per cercare quei tre punti che all'Inghilterra sono scivolati dalle mani a pochi secondi dalla fine contro la Russia. La pensa così anche Rooney"Non è Inghilterra contro Bale, ma noi contro il Galles. Perché loro abbiano fatto certi commenti chiedetelo a loro, io posso dire che stiamo avendo il giusto approccio alla partita e che non ci siamo preparati in modo diverso solo perché affronteremo il Galles. Dobbiamo andare avanti così, anche se questa sfida tra due squadre britanniche sarà particolarmente interessante."

Calcio Internazionale