Euro 2016 Francia-Albania: le voci dei protagonisti nel post partita

La Francia vince ancora una volta nel finale ed è già qualificata al turno successivo.

Euro 2016 Francia-Albania: le voci dei protagonisti nel post partita
La Francia soffre, ma vince, twitter @UEFAEURO

La Francia riesce a portarsi a casa tre punti molto importanti nella seconda giornata del gruppo A di Euro 2016 ed è già qualificata al prossimo turno. All'Albania di De Biasi resta ancora una volta l'amaro in bocca per un risultato troppo pesante per quanto fatto vedere in campo.

Didier Deschamps non può che essere soddisfatto: "I giocatori ci hanno messo un sacco di cuore. Abbiamo iniziato piatti e non abbiamo avuto troppo impatto sulla gara. Abbiamo messo la cattiveria giusta nel secondo tempo ed i giocatori entrati a partita in corso hanno fatto la differenza. Questo è molto importante perché è stato il caso anche della partita contro la Romania. Abbiamo sei punti e siamo già qualificati. La prossima partita resta difficile, ma la nostra situazione è già buona. Abbiamo dovuto prendere il vantaggio e poi proteggerlo. Per il momento non possiamo dire che le grandi squadre hanno dominato in questo Euro. Loro hanno buoni giocatori e lo hanno dimostrato."

Così invece Griezmann, l'uomo che ha sbloccato la gara: "Sono molto commosso, molto felice. Il nostro obiettivo era vincere per qualificarci ed è quello che abbiamo fatto. Ora dobbiamo assicurarci il primo posto Domenica a Lille contro la Svizzera . Sono davvero molto contento."

Un momento della partita, twitter @UEFAEURO
Un momento della partita, twitter @UEFAEURO

In casa Albania a Gianni De Biasi non resta che l'orgoglio di avere visto una squadra che se l'è giocata anche contro un avversario come la Francia: "Abbiamo fatto una prestazione positiva, mettendo in difficoltà gli avversari in più di una circostanza. Ultimamente fatichiamo a fare gol e quando non segni diventa dura, ma abbiamo dimostrato in queste due partite di meritare di essere qui, mi auguro che nell’ultima partita faremo i gol che non siamo riusciti a fare fino a oggie occasioni più nitide nel primo tempo le abbiamo avute noi."


Share on Facebook