Euro 2016, Vrba suona la carica in vista del match decisivo con la Turchia: "Attaccheremo di più"

Il commissario tecnico della Repubblica Ceca, dopo il pareggio ottenuto in extremis con la Croazia, crede nella qualificazione agli ottavi di finale. Per coronare il sogno però, sarà necessaria una grande partita con la Turchia, anch'essa alla disperata ricerca dei tre punti.

Euro 2016, Vrba suona la carica in vista del match decisivo con la Turchia: "Attaccheremo di più"
Pavel Vrba, commissario tecnico della Repubblica Ceca. Fonte foto: Getty Images Europe.

Tutto è ancora possibile nel combattuto girone D. Dopo l'incredibile pareggio maturato a Saint Etienne tra Croazia e Repubblica Ceca, la Nazionale allenata dall'ex Viktoria Plzen, Pavel Vrba, ha ripreso a credere nella qualificazione agli ottavi di finale di Euro 2016. Vicina alla seconda sconfitta in altrettante gare, nel finale di match con la Croazia, la Nordin Tym ha dimostrato tutte le sue qualità andando a rimontare una partita che tutti ormai davano per andata. Grazie a quel piccolo ma importantissimo punticino, la Nazionale ceca è ancora in corsa per gli ottavi di finale, e il match con la Turchia diventa un vero e proprio spareggio per tentare l'accesso tra le migliori sedici. 

Nella conferenza stampa della vigilia, il commissario tecnico dei cechi ha espresso tutto il suo dispiacere per non avere a disposizione Capitan Rosicky, leader della squadra colpito da un infortunio alla coscia proprio nel match con la Croazia. Nonostante ciò, Vrba non ha alcuna intenzione di arrendersi dinanzi alle avversità: "In teoria potrebbe bastarci un punto, ma solo in teoria. Più concretamente ci serve una vittoria, quindi attaccheremo di più e cercheremo di controllare la partita". - ha affermato l'agguerrito ct. 

Così come l'ex difensore, anche i calciatori che compongono la Nordin Tym sono pronti sia dal punto di vista fisico, sia dal punto di vista emotivo per affrontare una partita del genere: "La maggior parte dei ragazzi ha già giocato big match, a livello di club e nelle qualificazioni europee, quindi non ho paura che non siano pronti o che non sappiano qual è la posta in gioco. Saranno sicuramente all'altezza" assicura Vrba. 

In chiusura, il ct della Repubblica Ceca ripensa all'avversario da affrontare a Lens: quella Turchia già affrontata nelle qualificazioni per Euro 2016, che mise in difficoltà proprio la sua giovane Nazionale: "Riguarderò la partita che abbiamo perso contro di loro a Praga nelle qualificazioni. Loro hanno giocato un'ottima gara, ma questa sarà diversa perché entrambe le squadre devono conquistare i tre punti. Noi abbiamo vinto in Turchia, loro hanno vinto a Praga: vedremo chi vincerà in Francia".

Calcio Internazionale