Risultato Partita Belgio - Spagna amichevole internazionale 2016 (0-2)

Risultato Partita Belgio - Spagna amichevole internazionale 2016 (0-2)
Belgio
0 2
Spagna
Belgio: Courtois; Meunier, Alderweireld, Vertonghen, J. Lukaku; Nainggolan (Dembele, min.48), Witsel; Carrasco (Mirallas, min.77), De Bruyne (Defour, min.87), E. Hazard; Origi (R. Lukaku, min.67). A disp: Mignolet, Matz, Dendoncker, Mertens, T. Hazard, Benteke, Batshuayi, Kabasele. All. Martinez
Spagna: De Gea; Carvajal (Sergi Roberto, min.85), Piquè (Bartra, min.59), Ramos, Alba (Azpilicueta, min.59); Thiago Alcantara, Busquets, Koke; Vitolo (Saul Niguez, min.75), Morata (Diego Costa, min.27), Silva (Vazquez, min.75). A disp: Reina, Adrian, Martinez, Asensio, Mata, Alcacer, Nolito. All. Lopetegui
SCORE: 0-1, min. 34, Silva. 0-2, min. 63, Silva.
ARBITRO: Benoit Bastien (FRA).
NOTE: Amichevole internazionale. Stadio "Re Baldovino", Bruxelles.

Per questa sera è tutto. Grazie per aver seguito la partita in nostra compagnia.

Vince quindi la Spagna col risultato di 2-0, decide una doppietta di David Silva. Vittoria assolutamente meritata da parte degli iberici, che soprattutto nel secondo tempo hanno fatto valere la propria maggior qualità nel possesso rispetto ai belgi, che sono sembrati troppo inconsistenti. Chiaro messaggio quindi mandato dalla nazionale spagnola di Lopetegui all'Italia in vista delle qualificazioni al Mondiale di Russia 2018, mentre il Belgio, uscito tra i fischi dei suoi tifosi, dovrà fare molto meglio di così se vorrà essere protagonista alla prossima rassegna mondiale.

93' FINISCE QUI!!!!!

90' Tre minuti di recupero

87' Esce De Bruyne entra Defour

85' Esce Carvajal entra Sergi Roberto

85' Ci prova ancora De Bruyne col piattone destro che però termina sul fondo

84' Nulla di fatto sul corner successivo

83' DE BRUYNE!!!!!!!!! Tiro dai 16 metri deviato provvidenzialmente da De Gea sopra la traversa!

79' KOKE! Cross prima di Vazquez  e poi di Azpilicueta respinti. Sulla ribattuta giunge il centrocampista dell'Atletico Madrid che calcia fuori di controbalzo

77' Fuori Carrasco, dentro Mirallas

76' De Bruyne serve Lukaku all'interno dell'area di rigore, ferma tutto la difesa spagnola

75' Cambi: Niguez e Vazquez per Vitolo e Silva

74' Cross in mezzo di Hazard respinto dalla difesa spagnola

72' Silva lancia Vitolo chiuso bene da Lukaku

70' 20 minuti al termine ed i padroni di casa non riescono a rendersi pericolosi

69' Koke lancia Diego Costa che però era in fuorigioco

67' Entra Lukaku, esce Origi. Primo cambio tra i belgi

66' Stop sbagliato da Courtois su retropassaggio di Alderweireld. Calcio d'angolo per gli spagnoli. Corner respinto

65' Fallo dai 20 metri guadagnato da Meunier. Batte De Bruyne, respinge Sergio Ramos

63' GOOOOOOOOOOOOOOOL! SILVA trasforma, spiazzato Courtois!!!!!!!

62' RIGORE PER LA SPAGNA! Lukaku atterra in area di rigore Vitolo!

61' Cross di Meunier, respinge Ramos in calcio d'angolo. Nulla di fatto

60' DIEGO COSTA!!!!!! Servito da Koke non riesce ad agganciare il pallone per via dell'intervento provvidenziale e dubbioso di Vertonghen che fa terminare il pallone tra le braccia di Courtois

59' Escono Piquè e Jordi Alba, entrano Bartra ed Azpilicueta

57' COURTOIS!!!!!!!! Parata di puro riflesso sul tiro di Diego Costa ben lanciato da Koke!

56' Parte Sergio Ramos, tiro ribattuto e quindi sarà calcio d'angolo! Nulla di fatto

55' Fallo di Alderweireld su Diego Costa. Calcio di punizione guadagnato ai 20 metri!

51' Silva lancia in profondità Diego Costa chiuso da Witsel

50' Prima partita anche per Henry, assistente tecnico di Martinez

48' Nel Belgio è uscito Nainggolan ed è entrato Dembele

48' PIQUE!!!!!!!!!!!!Colpo di testa da posizione ravvicinata su calcio di punizione di Silva, Courtois con ottimi riflessi ribatte in calcio d'angolo!!!!!!!

47' Diego Costa prova la conclusione ribattuta da Vertonghen

46' Ripartiti! Stessi 22 del primo tempo

Rientrano in campo le squadre

Finisce qui il primo tempo. La Spagna va al riposo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Silva. Spagnoli molto più concreti dei belgi, ma la partita si mantiene sostanzialmente equilibrata. La Roja lamenta anche un contatto dubbio in area di rigore tra Carvajal e Hazard. Infortunio per Morata tra gli spagnoli. Appuntamento a tra un quarto d'ora per il secondo tempo

45' Un minuto di recupero

43' Ancora Silva cerca l'inserimento di Thiago in area di rigore ma chiude Alderweireld

41' CLAMOROSA OCCASIONE SCIUPATA DALLA SPAGNA! Diego Costa si ritrova da solo davanti a Courtois dopo l'assist di Silva, ma il portiere del Chelsea  chiude qualsiasi angolo di porta, la palla giunge a Silva che cerca di servire un compagno meglio posizionato ma la difesa belga riesce a respingere

38' Thiago lancia Carvajal che viene chiuso in calcio d'angolo. Fallo in attacco gol annullato a Piquè

36' THIAGO! Direttamente da rimessa laterale arriva sulla palla Vitolo che dal vertice corto dell'area di rigore serve con un cross Thiago Alcantara che calcia a volo ma la palla termina oltre la traversa

35' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SPAGNA IN VANTAGGIO!!!!!!! Vitolo viene lanciato in profondità, salta Courtois e serve all'indietro Silva che a porta vuota non può sbagliare!

33' ALDERWEIRELD! Cosa ha salvato il difensore belga che ha evitato un passaggio pericolosissimo di Silva verso Diego Costa. L'attaccante del Chelsea sarebbe andato in porta tutto solo

32' Piquè cerca Vitolo con un lancio alle spalle della difesa belga, ma l'attaccante del Siviglia è in fuorigioco

30' Nessun tiro in porta ma ritmi molto alti

29' Cerca il fraseggio stretto la Spagna ma la palla termina tra le braccia di Courtois

27' Grandissimo recupero di Lukaku! Il laterale della Lazio ferma abilmente Vitolo

25' Il madridista non ce la fa, entra Diego Costa

23' Gioco fermo, c'è Morata a terra

20' THIAGO! Battuta corta del corner, palla in mezzo di Silva, respinta della difesa belga, sulla ribattuta va Alcantara al volo che però sbaglia la conclusione

19' Calcio d'angolo conquistato da Morata

14' Nulla di fatto. La Spagna cerca il contropiede ma Lukaku chiude tutto

13' Fallo ottenuto da Origi nella metà campo spagnola. Batte De Bruyne, palla in calcio d'angolo

12' Nulla di fatto, la difesa belga respinge la battuta di Silva

11' Calcio di punizione da posizione interessante per la Spagna. Siamo sul vertice alto sinistro dell'area di rigore belga. Fallo di Lukaku.

11' Nainggolan viene lanciato in profondità ma scivola al momento della conclusione favorendo la parata di De Gea

10' Primi dieci minuti molto equilibrati

8' MORATA! Jordi Alba va sul fondo ed esegue un cross rasoterra a trovare il centravanti madrileno che viene provvidenzialmente anticipato dalla difesa belga

6' Origi scatta in velocità e serve Carrasco che viene però contrato

5' WITSEL! Azione sulla sinistra di Hazard, cross in mezzo a cercare Origi che viene anticipato da De Gea che respinge sui piedi di De Bruyne, il quale assiste Witsel che dal limite dell'area lascia partire un sinistro che termina di poco a lato

3' Carrasco cerca Origi che però è in fuorigioco

Primo possesso per il Belgio che attacca da sinistra verso destra

1' Partiti!

Completa divisa celeste per il Belgio, maglia rossa, pantaloncini e calzettoni blu per la Spagna

Momento degli inni nazionali

Le squadre stanno per entrare in campo

Squadre che rientrano negli spogliatoi. Un quarto d'ora e si comincia

L'arbitro sarà Benoit Bastien

Lopetegui invece da spazio a Saul Niguez e Vitolo, lasciando inizialmente in panchina Asensio e Lucas Vazquez

Martinez che quindi rispetto a quanto fatto trapelare alla vigilia, decide di ritornare al 4-2-3-1, per infondere maggior sicurezza alla squadra. Sorpresa in attacco con Origi che prende il posto di Lukaku.

Formazione ufficiale della Spagna:

Formazione ufficiale del Belgio:

A breve arriveranno le formazioni ufficiali, che dovrebbero essere quelle annunciate

Entriamo in diretta ad un'ora dal calcio d'inizio

Dall'altra parte Lopetegui ha sorpreso tutti con la convocazione di Reina ma tra i pali dovrebbe ancora giocare De Gea. In difesa solito schieramento con Carvajal, Sergio Ramos, Piquè e Jordi Alba. A centrocampo sicuro del posto Busquets, mentre per gli altri due ruoli c'è un ballottaggio a quattro tra Saul Niguez, David Silva, Koke e Thiago Alcantara con i centrocampisti di Manchester City e Bayern Monaco favoriti. L'attacco sarà totalmente madrileno con Lucas Vazquez, Asensio e Morata. Diego Costa partirà dalla panchina.

Martinez non stravolgerà inizialmente l'11 visto più volte col precedente c. t. Wilmots. Quindi in porta vedremo ancora Courtois. In difesa spazio ad Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen e J. Lukaku. A centrocampo sicuri del posto Nainggolan e de Bruyne mentre è in corso un ballottaggio tra Fellaini e Witsel che si deciderà a poche ore dal match. In attacco imbarazzo della scelta: sulla sinistra E. Hazard è favorito su Carrasco, così come sulla destra Mertens su Mirallas; nel ruolo di punta centrale invece è Lukaku che dovrebbe partire dall'inizio con Benteke, Origi e Batshuayi pronti ad entrare dalla panchina.

Le probabili formazioni

Entrambe le nazionali saranno impegnate nelle qualificazioni al Mondiale di Russia 2018. Il Belgio è stato sorteggiato nel Gruppo H insieme a Grecia, Estonia, Cipro, Bosnia - Erzegovina e Gibilterra. La Spagna invece ha un girone più duro, infatti nel Gruppo G vi sono Italia, Macedonia, Albania, Israele e Liechtenstein. Il Belgio inizierà la propria fase di qualificazione a Cipro il 6/9, mentre la Spagna sarà impegnata contro il Liechtenstein il 5/9. Ricordiamo che le prime di ogni girone si qualificano direttamente, mentre le seconde dovranno passare per gli spareggi.

Qualificazioni a Russia 2018

L'ultima vittoria del Belgio sulla Spagna risale al 15/6/1980 quando i belgi vinsero per 2-1. L'ultimo precedente invece ha visto gli iberici trionfare con un netto 5-0 il 5/9/09, con doppiette di Silva e Villa e gol di Piquè.

I precedenti

Ieri si è chiuso il calciomercato europeo e la trattativa più calda ed importante è stata quella che ha riguardato il trasferimento di Witsel alla Juventus. Tutto sembrava fatto all'alba dell'ultimo giorno di calciomercato ed invece la trattativa è incredibilmente saltata. Ciò nonostante il c. t. del Belgio, Martinez, avesse dichiarato che il giocatore aveva lasciato il ritiro della nazionale per andare in Italia a svolgere le visite mediche, per poi tornare disponibile per la partita che andrà in scena stasera. Tutto è saltato per colpa di Lucescu, tecnico dello Zenit, che non ha voluto far partire il calciatore senza la garanzia di un sostituto. A tal punto la società russa ha giocato al rialzo e quando è stato trovato l'accordo il tempo ormai era scaduto. Quindi Witsel rimarrà allo Zenit, almeno fino a Gennaio 2017.

Il caso del giorno

Dall'altra parte la Spagna manterrà la sua ideologia tattica, basata sul 4-3-3 e sul possesso della palla. Lopetegui rispetto a Del Bosque garantisce un pò di verticalità in più e soprattutto scomparirà la figura del "falso nueve". Infatti all'ex tecnico del Porto piace giocare con un centravanti fisso, un vero n.9, aiutato dai due esterni. La Spagna, non essendo mai stata dotata di una grande fase difensiva, cercherà il recupero immediato del pallone alzando il baricentro. Una tattica rischiosa soprattutto contro la squadra belga che grazie alla propria qualità può tranquillamente saltare il pressing spagnolo per poi proporsi in fase offensiva, rendendosi particolarmente pericolosa. Ecco perchè la nazionale spagnola non può permettersi rispetto al passato di presentarsi in modo squilibrato, ma anzi dovrà stare molto attenta e rapida nella gestione della palla. Con Lopetegui non si assisterà più al classico "tiki - taka", ma piuttosto ad un possesso finalizzato alla realizzazione.

Entrambe sono formazioni a cui piace giocare a calcio, quindi si assisterà ad una bella partita, anche perchè, essendo un'amichevole, non ci sarà l'assillo del risultato. La qualità farà la differenza e tra campo e panchina ce ne sarà in abbondanza. Martinez non dovrebbe modificare molto la filosofia di gioco di Wilmots, ma semplicemente darà un pò più di equilibrio, cercando di mantenere i reparti compatti in modo da recuperare velocemente la palla e proporre gioco. Il tecnico ex Everton in questi giorni ha provato un più coperto 4-3-3 rispetto al vecchio e spregiudicato 4-2-3-1. Con questo schieramento tattico Martinez cercherà soprattutto di esaltare gli esterni d'attacco e i centrocampisti che ha in dote il Belgio

La tattica del match

Lo stesso discorso lo si potrebbe fare per la Spagna che invece si è fermata agli Ottavi di Finale di Euro 2016, a causa della sconfitta maturata contro l'Italia per 2-0. Un insuccesso che ha significato per gli iberici "revolucion". Infatti la Federazione spagnola ha deciso di esonerare Del Bosque e nominare come nuovo c. t. Julen Lopetegui. Una scelta doverosa dopo le delusioni al Mondiale di Rio 2014 e al recente Europeo. In realtà alla Spagna serviva un cambiamento radicale dopo il trittico di successi firmati dal 2008 al 2012. Così è stato, Lopetegui ha deciso di rivoluzionare la propria nazionale inserendo tanti volti nuovi e soprattutto giovani. Ricordiamo che Lopetegui ha vinto con l'Under 21 spagnola l'Europeo in Israele nel 2013 battendo in finale l'Italia. La sicurezza quindi è che la Spagna manterrà il proprio asset, anche se verrà migliorato dalla presenza di tanti giovani in rosa.

Sia il Belgio che la Spagna provengono da forti delusioni derivanti dagli ultimi Europei disputati in Francia. Infatti la nazionale di Martinez, che durante la rassegna è stata guidata da Wilmots, ha terminato la sua corsa ai Quarti di Finale contro il Galles. La squadra belga era stata data per favorita all'inizio della competizione, considerato il miglioramento fatto vedere al Mondiale di Rio nel 2014 e durante le qualificazioni ad Euro 2016. Invece la formazione di Wilmots si è sciolta proprio sul più bello, palesando tutti i propri limiti di equilibrio e compattezza di squadra. La sensazione che lascia questa nazionale è quella di essere completa in ogni reparto, ma nello stesso tempo non coordinata a livello tattico. 

La presentazione del match

Belgio: PORTIERI Courtois, Mignolet, Sels; DIFENSORI Alderweireld, Kabasele, Lombaerts, J. Lukaku, Meunier, Vermaelen, Vertonghen; CENTROCAMPISTI de Bruyne, Defour, Dembele, Fellaini, Nainggolan, Witsel; ATTACCANTI Batshuayi, Benteke, Carrasco, E. Hazard, R. Lukaku, Mertens, Mirallas, Origi.

Spagna: PORTIERI De Gea, Reina, Adrian; DIFENSORI Carvajal, Piquè, Sergi Roberto, Javi Martinez, Sergio Ramos, Bartra, Jordi Alba, Azpilicueta; CENTROCAMPISTI Busquets, Saul Niguez, Koke, David Silva, Thiago Alcantara, Mata; ATTACCANTI Morata, Vitolo, Lucas Vazquez, Nolito, Asensio, Diego Costa, Alcacer.

Lista convocati

Benvenuti alla diretta scritta live ed di Belgio - Spagna (20:45)

Calcio Internazionale