Croazia-Turchia: le probabili formazioni

Nella Croazia si punta sul blocco "italiano", mentre la Turchia si affida al talento di Sahin e Calhanoglu

Croazia-Turchia: le probabili formazioni
Croazia-Turchia: le probabili formazioni

Uno dei piatti caldi di questa prima giornata di qualificazioni per Russia 2018 è certamente la partita tra Croazia e Turchia. Le due squadre vengono da un Europeo molto deludente, con in particolare i croati che non hanno rispettato i pronostici della vigilia che li davano tra i papabili favoriti alla vittoria finale.

Per questo motivo le due Nazionali vogliono iniziare al meglio il loro cammino nel girone I che si preannuncia tra i più avvincenti ed equilibrati delle qualificazioni per i prossimi Mondiali.

La Croazia punterà sul blocco di calciatori che gioca nel nostro campionato, con quindi in campo dal primo minuto gli "italiani" Strinic, Badelj, Perisic, Brozovic e Mandzukic. Le altre stelle che guideranno la rappresentativa sono Modric e Rakitic.

Invece la Turchia è nel pieno di un ricambio generazionale, con diversi nuovi giocatori che vestiranno la casacca rossa. Dunque vari esperimenti per Fatih Terim che non ha convocato gente del calibro di Balta, Erkin, Ylmaz e Arda Turan (quest'ultimo per questioni extra tecniche). Dunque una Turchia che si affiderà alla qualità e al talento di Calhanoglu e Sahin e alle doti offensive di Tosun e Unal.

Probabili formazioni:

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Corluka, Vida, Strinic; Modric, Badelj; Brozovic, Rakitic, Perisic; Mandzukic. 

Turchia (4-3-3): Babacan; Ozbayrakli, Aziz, Kaldirim, Koybasi; Calhanoglu, Sahin, Sen; Mor, Tosun, Unal. 


Share on Facebook