Qualificazioni Mondiali, gruppo B: i campioni d'Europa del Portogallo affrontano la Svizzera

I campioni in carica aprono il girone di qualificazione al Mondiale russo con la sfida contro la Svizzera, primo test per valutare la forza dei lusitani dopo la sorpresa europea.

Qualificazioni Mondiali, gruppo B: i campioni d'Europa del Portogallo affrontano la Svizzera
Qualificazioni Mondiali, gruppo B: i campioni d'Europa del Portogallo affrontano la Svizzera

Al St Jakob-Park si apre  il girone B di Qualificazione Mondiale, che da questo mese di settembre farà da scenario in ogni pausa delle Nazionali, a ormai meno di due anni dal campionato del mondo che si svolgerà in Russia nel 2018.

Il girone B, che vede in campo Andorra, Lettonia, Far Oer, Ungheria, ma soprattutto Svizzera-Portogallo, si presenta come uno dei raggruppamenti più semplici che potessero capitare ai campioni europei in carica, che pure dovranno stare attenti a qualche possibile sorpresa. Tolto il match odierno, però, i lusitani non dovrebbero avere difficoltà a conquistare l'utile primo posto nel proprio Gruppo. Il match avrà inizio alle 20,45 e sarà trasmesso live da SKY Sport. 

Dopo la vittoria dell’Europeo giocato in Francia, il Portogallo di Fernando Santos si appresta ad iniziare questo nuovo ciclo con maggiore consapevolezza e la voglia di continuare a fare bene. La Svizzera continua invece ad essere affidata al ct Petkovic.

PROBAILI FORMAZIONI

Gli svizzeri si affideranno al 4-2-3-1 con Shaqiri, Xhaka e Mehmedi alle spalle di Seferovic unica punta. Una formazione di qualità che principalmente si basa sulle individualità che a livello tecnico sono ben dotate. Il Portogallo, per contro, si vede privo di queste individualità: una su tutte, è chiaramente Cristiano Ronaldo, ancora alle prese con l'infortunio occorso la sera magica della finale europea contro la Francia. Il ct conferma il 4-4-2 con la coppia d'esperienza formata da Nani e Quaresma. Assente Renato Sanches, c'è Andrè Andrè del Porto.

Svizzera (4-2-3-1): Y. Sommer,J. Djourou,S. Lichtsteiner,R. Rodríguez,F. Schär,V. Behrami,B. Džemaili,X. Shaqiri,G. Xhaka,A. Mehmedi,H. Seferovic.

Portogallo (4-4-2): Rui Patrício, Soares, Pepe,José Fonte, Raphaël Guerreiro; Moutinho, Adrien Silva, WilliamCarvalho, João Mário; Nani, Quaresma.

NUMERI DEL MATCH

L'unico precedente tra le due squadre risale ad Euro 2008, quando le due formazioni si affrontarono nella fase a gironi. La spuntò la Svizzera per 2-0 con una doppietta di Yakin. Si giocava proprio al St Jakob Park. Il Portogallo viene dalla tranquilla amichevole contro Gibilterra (5-0), per la Svizzera invece è il primo match dopo Euro 2016 (ottavi di finale, sconfitta ai rigori contro la Polonia).

Calcio Internazionale