Under 21, Italia contro Andorra per la qualificazione

Un successo stasera, a La Spezia, contro il fanalino di coda del girone potrebbe garantire - se la Serbia non batte l'Irlanda - la qualificazione degli azzurrini al prossimo Europeo di categoria.

Under 21, Italia contro Andorra per la qualificazione
Under 21, Italia contro Andorra per la qualificazione

Ad un passo dall'obiettivo. L'Italia di Luigi Di Biagio si affaccia alle ultime due gare del girone qualificatorio ai prossimi Europei di categoria con il proprio destino tra le mani. Una vittoria stasera, contro Andorra fanalino di coda, potrebbe essere sufficiente per strappare il pass tanto agognato e probabilmente - alla luce delle otto gare fin qui disputate - meritato. Gli azzurrini guardano tutti dall'alto verso il basso, forti dei propri venti punti frutto di sei vittorie e due pareggi. Cammino immacolato, che quest'oggi necessiterà della fatidica ciliegina su una torta molto gustosa.

Gara tutt'altro che facile, però, contro Andorra, che questo pomeriggio a La Spezia disputerà l'ultima gara del suo percorso, senza pressioni e particolari velleità se non quelle di ben figurare al cospetto della capolista. Il pareggio contro la Serbia, acciuffato per il rotto della cuffia dopo una gara non esaltante, ha permesso all'Italia di mantenere intatto il vantaggio sui balcanici, costretti a portare quindi a casa tre successi se vogliono impensierire la squadra di Di Biagio in vetta alla classifica. Cerri e compagni dovranno essere bravi, rispetto alla gara d'andata, ad approcciare il match nel modo giusto, mettendo subito il match in discesa onde evitare problemi di alcun tipo. 

Il punto della situazione nel girone - Serbia che scenderà in campo mezz'ora prima degli azzurrini, in casa, contro l'ostica Irlanda. Vincere per un duplice obiettivo il dogma serbo, per superare la Slovenia al secondo posto e mettere pressione sugli azzurrini. Difficile, non impossibile, fin quando la matematica non condannerà Milinkovic-Savic e soci. Riposa invece la Slovenia, in attesa delle ultime due sfide nelle quali si giocherà, presumibilmente, l'accesso ai playoff proprio con i serbi nello scontro diretto dell'ultima giornata. 

Le ultime da La Spezia - Di Biagio dovrebbe confermare in blocco soltanto il reparto difensivo che ha affrontato la Serbia a Vicenza, con Conti e Masina sugli esterni e Caldara e Romagnoli centrali davanti a Cragno. In mediana atteggiamento più offensivo con Di Francesco e Ricci sugli esterni, Benassi con Cataldi a centrocampo. Rossetti, infine, spalla di Cerri davanti. 

Probabili formazioni

Italia Under 21 (4-3-3): Cragno; Conti, Caldara, Romagnoli, Masina; Benassi, Cataldi, Verre; Di Francesco, Monachello, Ricci. All: Di Biagio

Andorra Under 21 (4-4-2): Victor Salverio; Rubio, Garcia, Cervos, Viladot; Reyes, Ferrè, Alaez, Villagrasa; Nazzaro, Matos. All: Lucendo


Share on Facebook