Spagna, Lopetegui: "Contro l'Italia gara complicata. Callejon può aiutarci molto"

Il tecnico della Spagna ha analizzato in conferenza stampa le sue convocazioni. Queste alcune delle sue battute.

Spagna, Lopetegui: "Contro l'Italia gara complicata. Callejon può aiutarci molto"
Spagna, Lopetegui: "Callejon può aiutarci molto. Contro l'Italia gara complicata"

Un esordio da sogno, quello di Julen Lopetegui sulla panchina della Spagna, sebbene l'avversario e l'impegno fossero tutt'altro che probanti. Archiviata più che positivamente la prima gara, è tempo di guardare al doppio confronto contro Italia ed Albania che saranno decisamente più difficili da preparare e, soprattutto, da affrontare. Dopo le scelte ufficializzate quest'oggi, il tecnico degli spagnoli ha analizzato in conferenza stampa le sue scelte. 

"Quelle contro Italia e Albania saranno due partite complicate, dovremo affrontarle con la massima ambizione. Saranno importanti ma non decisive. Possiamo provare a cambiare qualcosa, di avere altre opzioni, per questo ho deciso di fare alcune valutazioni differenti". 

Dall'aspetto complessivo a quello dei singoli, trattato soprattutto per quanto riguarda tre individui in particolare. Queste le spiegazioni dell'ex tecnico del Porto: "Isco? Ha giocato poco e questo mi preoccupava, ma ho fiducia in lui e potrà darci molto. Callejon? Poteva essere convocato anche la scorsa volta. Può aiutarci a cambiare modo di attaccare. Sergio Rico? Sta giocando ad un livello alto, ci aiuterà. Fabregas? Un grandissimo giocatore, così come lo sono tanti. Laporte? Per noi non è mai stata un'opzione, non era un giocatore convocabile".


Share on Facebook