Qualificazioni Russia 2018, Colombia e Cile non si fanno male: 0-0 al Metropolitano

Termina senza reti il match del Metropolitano tra Colombia e Cile.

Qualificazioni Russia 2018, Colombia e Cile non si fanno male: 0-0 al Metropolitano
Qualificazioni Russia 2018, Colombia e Cile non si fanno male: 0-0 al Metropolitano
COLOMBIA
0 0
CILE
COLOMBIA: OSPINA; DIAZ, MINA ( 81' TORRES), MURILLO, ARIAS, AGUILAR, SANCHEZ, CARDONA, BERRIO ( 63' MURIEL), RODRIGUEZ, BORJA ( 46' FALCAO). ALL. PEKERMAN
CILE: BRAVO ( 64' HERRERA); ISLA, ROCO, JARA, MENA, DIAZ, ARANGUIZ (73' HERNANDEZ), VIDAL ( 91' HERNANDEZ), FUENZALIDA, VARGAS, BEAUSEJOUR. ALL. PIZZI
SCORE: 0-0.
ARBITRO: WILTON SAMPAIO AMMONITI: ARANGUIZ, ROCO (CI), SANCHEZ (CO)
NOTE: STADIO METROPOLITANO INCONTRO VALIDO PER L'UNDICESIMA GIORNATA DI QUALIFICAZIONE AL MONDIALE

Finisce con un pari che accontenta tutti. Al Metropolitano di Barranquilla termina 0-0 il match tra Colombia e Cile, valevole per l'undicesima giornata del girone Sudamericano in vista del Mondiale 2018. Un pari tutto sommato giusto che proietta la Colombia a 18 mentre il Cile resta in scia a 17. 

La gara.

La Colombia si presenta con un 4-2-3-1 con Cardona, Berrio e James dietro Borja mentre nel Cile Pizzi schiera un 4-3-3 con Fuenzalida, Beausejour e Vargas davanti.

Ritmi alti in avvio di partite con il Cile che fa la partita. Al 12' prima chance per la Roja: Fuenzalida servito da Vargas a destra, Cardona si addormenta e il cross arriva liberamente: Oscar Murillo in qualche modo anticipa Beausejour pronto a colpire da pochi metri. Sfonda ancora a destra il Cile con Fuenzalida, cross in area, la difesa in affanno e la palla arriva a spiovente sui piedi di Vidal tutto solo al limite: collo destro al volo e palla a un soffio dall'angolino basso. Al 37' prima chance per la Colombia: palla in area di James, tutto solo Oscar Murillo stacca da 5 metri e trova la grande risposta in angolo di Bravo. Replica immediatamente Vargas al volo dalla distanza, palla tra le braccia di Ospina. Nel recupero poi Colombia ad un passo dal vantaggio: punizione in area di James, Aguilar fa la sponda per il liberissimo Borja che spara in porta: Bravo mette in angolo con un intervento super. Su capovolgimento di fronte Aranguiz con un lob trova in area Edu Vargas: Farid Diaz stoppa tutto. Termina 0-0 un bel primo tempo. 

Nell'intervallo dentro Falcao per Borja nella Colombia. Al 52' inserimento di Arias dopo una bella combinazione al limite con Aguilar: Bravo esce in scivolata e mette in angolo. All'ora di gioco secondo cambio per la Colombia: Muriel per Berrio. Cambia anche il Cile con Bravo che non ce la fa dopo aver ricevuto un colpo, al suo posto Herrera. Partita molto spezzettata e noiosa nella ripresa con le occasioni che non arrivano ne da una parte, ne dall'altra. Al 73' esce per infortunio Aranguiz nel Cile, al suo posto Hernandez. Al 79' Cile ad un passo dal vantaggio: Vargas parte in contropiede rapidissimo, poi palla a destra per Fuenzalida: destro in diagonale e palla sul fondo. All' 81' fuori Mina per infortunio e dentro Torres nella Colombia. All' 84' angolo di James, stacca ancora l'altissimo Oscar Murillo, palla però alta sulla traversa di Herrera. Al 90' ancora Colombia avanti: Grande giocata di James che si gira su se stesso e poi spara dalla distanza: para Herrera, efficace seppure non con stile. Al 91' Hernandez per Vidal nel Cile. L'arbitro assegna 9 minuti di recupero, al 96' ci prova James dai 30 metri: palla alta. Finisce 0-0 al Metropolitano.