Verso Russia 2018 - Austria vs Irlanda: le probabili formazioni

L'Austria è quasi costretta a vincere e punterà sull'esperienza di Janko e il talento di Arnautovic, l'Irlanda vuole difendere il primato del girone ma dovrà fare a meno dell'infortunato Long. Vediamo le ultime dai campi e altre curiosità

Verso Russia 2018 - Austria vs Irlanda: le probabili formazioni
Verso Russia 2018- Austria vs Irlanda: le probabili formazione

Serata importante per il girone D delle qualificazioni in Europa per Russia 2018. Infatti, oltre al big match tra Serbia e Galles, c'è la partita tra Austria e Irlanda che potrà dare indicazioni rilevanti per la lotta per i primi due posti del girone.

L'Austria, con l'ultima sconfitta in casa della Serbia, si trova quasi costretta a vincere per non rischiare di vedere allontanarsi la prima posizione che vale l'accesso diretto ai Mondiali. Per questo la partita di stasera può essere quasi decisiva per gli austriaci che non possono fallire. La formazione che manderà in campo il tecnico Koller dovrebbe essere la stessa che ha sfidato la Serbia. Dunque Ozcan in porta, Klein, Dragovic, Hinteregger e Wimmer in difesa, Baumgartlinger e Alaba in mediana con Sabitzer, Junuzovic e Arnautovic alle spalle di Janko.

L'Irlanda viene dal successo esterno con la Moldavia e, in questo momento, è prima in classifica insieme alla Serbia. Però O'Neill  stasera cambierà qualcosa rispetto all'ultimo match e, soprattutto, dovrà rinunciare a Long. Il giocatore del Southampton ha rimediato nel match di Europa League contro l'Inter uno stiramento agli adduttori che non gli ha permesso di essere convocato. Assenza pesante per gli irlandesi che cercheranno di rimediare con la forza del gruppo. L'undici di partenza dovrebbe vedere Randolph in porta, Coleman, Duffy, ClarkBrady in difesa, WhelanHendrick in mediana con Arter, HoolahanMcClean a supporto dell'unica punta Walters.

La formazione di casa fino ad ora ha totalizzato una sola vittoria esterna contro la Georgia, un pareggio casalingo con il Galles e la sconfitta con la Serbia.

L'Irlanda ha forse avuto un calendario più agevole rispetto agli avversari. Ha ottenuto un prezioso pareggio in Serbia e poi due successi consecutivi con Georgia e Moldova.

Sono 18 i precedenti tra le due squadre e il bilancio pende dalla parte degli austriaci che hanno ottenuto ben 12 vittorie contro le sole 2 degli irlandesi, mentre 4 sono stati i pareggi. 45 i gol in tutto realizzati dall'Austria nei 18 match, con l'Irlanda che ha segnato 22 reti.

L'arbitro dell'incontro sarà il russo Sergei Karasev, coadiuvato dagli assistenti Averianov e Kalugin con quarto uomo Nikolaev.

Fischio d'inizio al Ernst-Happel-Stadion alle ore 18:00.