Qualificazioni Russia 2018 - Alla Bulgaria basta Popov: 1-0 alla Bielorussia

La Bulgaria batte la Bielorussia 1-0 grazie alla rete di Popov nella prima frazione.

Qualificazioni Russia 2018 - Alla Bulgaria basta Popov: 1-0 alla Bielorussia
Qualificazioni Russia 2018 - Alla Bulgaria basta Popov: 1-0 alla Bielorussia
BULGARIA
1 0
BIELORUSSIA
BULGARIA: STOYANOV; ZANEV, BOZHIKOV, ALEKSANDROV, POPOV, TONEV ( 66' KIRILOV), SLAVCHEV, DYAKOV, MILANOV ( 53' CHOCHEV), POPOV ( 75' YORDANOV), DELEV. ALL. HOUBTCHEV
BIELORUSSIA: GORBUNOV, POLITEVICH, MARTYNOVICH ( 36' SHITOV), FILIPENKO, POLYAKOV, GORDEJCHUK, HLEB, KENDYSH, MAEVSKI ( 74' KORNILENKO), NEKHAYCHIK ( 61' SAVITSKI), LAPTEV. ALL. KHATSKEVICH
SCORE: 1-0. 10' POPOV
ARBITRO: KLOSSNER AMMONITI: HLEB, SHITOV, KENDYSH (BI) ALEXSANDROV , KIRILOV, DYAKOV (BU) ESPULSI: HLEB (BI)
NOTE: STADIO VASIL LEVSKI INCONTRO VALIDO PER LA QUALIFICAZIONE AL MONDIALE 2018.

Vince di misura la Bulgaria. Al Vasil Levski Stadium gli uomini di Houbtchev battono la Bielorussia 1-0 grazie alla rete di Popov dopo soli dieci minuti di gioco. Bella prestazione, nonostante la sconfitta, della Bielorussia che nel finale rimane anche in dieci per il doppio giallo rimediato da Hleb. Con questa vittoria la Bulgaria sale a 6 punti mentre la Bielorussia resta a 2. 

La gara.

La Bulgaria si schiera con 4-1-4-1 con Popov a supporto di Delev mentre la Bielorussia opta per un 4-5-1 molto difensivo con il solo Laptev davanti.

Primi minuti in cui regna la confusione tra le due squadre a causa della troppa densità nel cerchio di centrocampo, tanti errori. Al 10', alla prima occasione della partita, la Bulgaria passa in vantaggio con Popov che, di testa. insacca dopo una gran cavalcata di Delev, 1-0. Al 13' arriva la risposta della Bielorussia con un bolide dalla distanza di Nechaychik che esce di un nulla. Torna in avanti la Bulgaria con Tonev che però colpisce come peggio non può e la palla termina alta. Al 28' Bulgaria ad un passo dal raddoppio: cross senza pretese di Zanev calibrato dalla destro, liscio inguardabile di un difensore della Bielorussia che esalta i riflessi del suo estremo difensore. Rispondono gli ospiti con un tiro all'interno dell'area di rigore di Kendysh, ma c'è l'ottima risposta dell'estremo di casa. Bella partita, al 33' Filipenko si fa sfilare la palla da Milanov, che poi percorre qualche metro per approssimarsi verso l'area di rigore e tentare il radente. Palla fuori non di molto. Al 38' torna in avanti la Bielorussia con un colpo di testa di Maevski che si perde sul fondo ma non di molto. L'ultima chance del primo tempo è ancora per gli ospiti, al 47' ottima discesa sulla destra di Gordejchuk, che poi mette a rimorchio per destro alto di incontro di Maevski. Termina con il vantaggio della Bulgaria un bel primo tempo. 

La ripresa si apre con un tiro di Slavchev per la Bulgaria, che termina fuori. Al 57' Bielorussia ad un passo dal pari con un gran fendente scagliato da Shitov verso la porta, vola l'estremo difensore bulgaro per alzare in corner. Dopo una girandola di cambi che oscura la partita, arriva un'occasione per la Bulgaria al quarto d'ora dal termine: secondo pallone banale perso da Filipenko, si scatena sulla fascia Slavchev che poi scodella sul secondo palo per il tiro sull'esterno della rete di Kirilov. All' 86' la Bielorussia va a centimetri dal pari: Laptev lavora una buona palla in area, poi in rovesciata la offre a Gordejchuk che cestina l'assist sparando fuori con un destraccio. Risponde la Bulgaria con un tiro di Delev che però e facile preda del portiere ospite. Nel finale secondo giallo per Hleb e Bielorussia in dieci. Finisce 1-0 per la Bulgaria.