Qualificazioni Russia 2018 - La Svizzera batte le Far Oer 2-0, ma che fatica!

Derdiyok e Lichtsteiner permettono alla Svizzera di portare a casa i tre punti con le Isole Far Oer,  ma gli elvetici rischiano fino all'ultimo.

Qualificazioni Russia 2018 - La Svizzera batte le Far Oer 2-0, ma che fatica!
Derdiyok match winner
Svizzera
2 0
Isole Far Oer
Svizzera: Sommer; Lichtsteiner, Djourou, Schar, Rodriguez; Xhaka, Behrami; Dzemaili(Steffen, min. 80), Mehmedi, Stocker (Fernandes, min. 69); Derdiyok(Seferovic, min. 87).
Isole Far Oer: Nielsen; Naes, Gregersen, Nattestad, Hansen; Vatnhamar (Olsen, min. 81), Benjaminsen(Faeroe, min. 89), Hansson, Hendriksson, Sorensen (Joensen, min. 78); Edmundsonn
SCORE: 1-0, min. 26 Derdiyok.
ARBITRO: Sebastien Delferiere (BEL). Ammoniti: Hendriksson (min. 15), Naes (min. 60), Rodriguez (min. 73), Benjaminsen (min. 86).
NOTE: Qualificazioni Mondiali Russia 2018, gruppo B. Il match è stato giocato a Lucerna nella Swissporarena.

12 Punti ed un cammino fino ad ora perfetto sono le uniche cose che possono far sorridere il CT della Svizzera Vladimir Petkovic. La Svizzera che ha battuto 2-0 a Lucerna le Isole Faroer grazie ai gol di Eren Derdiyok e Stephan Lichtsteiner. Gli isolani si sono ben difesi e non hanno permesso ai rossocrociati di esprimere a pieno il proprio gioco, fatto testimoniato dal goal del capitano degli svizzeri che ha chiuso la partita solo all'82° minuto.

I primi minuti di partita sono di marca ospite con Edmundsson che prova la botta a rete ma il tiro viene deviato in angolo. Dopo 10 minuti di partita entrano sul campo di gioco anche gli svizzeri che iniziano a creare pericoli alla porta di Nielsen. Prima Lichtsteiner a tu per tu col portiere spreca tutto, poi Stocker non riesce a ribadire in rete il cross di Mehmedi. Al 25° minuto Djourou in mischia a seguito di calcio d'angolo riesce incredibilmente a sparare il pallone sulla traversa mangiandosi un gol già fatto. La rete è però nell'aria per gli elvetici, e a confermare la sensazione è Eren Derdiyok che raccoglie un lancio dalle retrovie e con il mancino mette a segno l'1-0 battendo l'incolpevole Nielsen. A seguito della rete le Far Oer provano ad essere più coraggiose per cercare il goal del pareggio ma lasciano solo enormi praterie dietro che i padroni di casa però non approfittano se non per un tentativo di girata di Derdiyok che va fuori. Il primo tempo finisce così 0-0.

Nel secondo tempo la Svizzera mantiene il pallino del gioco ma il fortino delle Far Oer regge, aiutato da un gioco spezzettato dai cambi e da numerosi falli. La Svizzera non vuole però rischiare l'assedio finale degli isolani e alza il ritmo riuscendo a segnare all'82° con Stephan Lichtsteiner, che mette in rete con un movimento da grande attaccante un cross fantastico di Ricardo Rodriguez. Non è l'ultima occasione di una partita abbastanza noiosa dato che dopo due minuti Edmundsson prova a riaprirla, ma la Svizzera si salva sulla linea.