Clamoroso: Tevez vicino al trasferimento in Cina!

L'Apache avrebbe ricevuto un'offerta da capogiro dal club cinese dello Shanghai Shenhua.

Clamoroso: Tevez vicino al trasferimento in Cina!
Carlos Tevez con la maglia della Juventus

Nelle ultime ore sta circolando una notizia di calciomercato che ha del clamoroso. L'avventura di Carlos Tevez al Boca Juniors potrebbe essere già arrivata al capolinea.

L'Apache è oggetto del desiderio della compagine cinese dello Shanghai Shenhua, la quale gli avrebbe addirittura offerto un contratto faraonico da 40 milioni all'anno a partire dal prossimo mese di Gennaio.

Questa notizia ha trovato riscontro nelle parole decise del presidente cinese Wu Xiaohui ai microfoni di Shenhua news: "Abbiamo compiuto un grande sforzo e possiamo dire che c’è stata una decisa accelerazione nella trattativa. Anche se, per una serie di ragioni, non siamo ancora riusciti a chiudere. Il Boca Juniors ha qualche problema da risolvere: a tempo debito vi racconterò ogni dettaglio. Noi continueremo a dedicarci al massimo a questa trattativa. Proveremo a regalare ai nostri tifosi una piacevolissima sorpresa il prima possibile".

Carlitos Tevez, tornato in Argentina nell'estate 2015, è riuscito a rivincere il titolo in patria ed inoltre ha alzato al cielo anche la Coppa nazionale. Ha fallito, invece, il tentativo di conquista della "Copa Libertadores".

In Italia Tevez ha vestito la casacca bianconera della Juventus, totalizzando 66 presenze e timbrato ben 39 volte il cartellino. A 32 anni compiuti, il fenomeno di Ciudadela vuole continuare a vincere e segnare a grappoli, e dopo le caterve di gol realizzate in America ed Europa, anche l'Asia sembra pronta ad accogliere Tevez ed il suo immenso talento.

Alle parole del miliardario presidente dello Shanghai Shenhua non c'è stata al momento alcuna risposta di Tevez in prima persona o del suo entourage, e dunque si attendono novità a stretto giro. Certo Tevez non smette di far parlare di sè, anche se il richiamo della Superleague cinese difficilmente potrà essere respinto. Già lo scorso anno i cinesi ricoprirono d'oro i vari Ramires, Hulk, Guarin e Gervinho.


Share on Facebook