Porto-Leicester: le probabili formazioni e le ultime dai campi

Il Porto ha bisogno di una vittoria per avere la certezza di qualificarsi agli ottavi di finale contro il Leicester già matematicamente primo.

Porto-Leicester: le probabili formazioni e le ultime dai campi
Porto-Leicester: le probabiliformazioni e le ultime dai campi

Sfida fondamentale solo per il Porto quella di stasera contro il Leicester, valevole per il sesto e ultimo turno della fase a gironi di Champions League. Infatti la squadra di Nuno Espirito Santo deve vincere per essere sicura di passare il turno da seconda classificata. Dall'altra parte però c'è un Leicester che viene dalla settima sconfitta stagionale in campionato e che vorrà dare un segnale con una bella prestazione.

Tutti a disposizione in casa Porto, con l'unico dubbio rappresentato da Otàvio per un infortunio al muscolo addominale. Padroni di casa in campo con il 4-4-2 che prevede Casillas in porta, Maxi Pereira, Felipe, Marcano e Layùn in difesa, Corona, Danilo, Torres e Brahimi a centrocampo con Diogo Jota e Andre Silva in attacco.

Ecco le parole di Nuno Espirito Santo prima del match: "Ci aspetta una gara difficile. Affronteremo i campioni d'Inghilterra, ma la cosa più importante è che la qualificazione dipende solo da noi. Vogliamo compiere l'ultimo passo per coronare il cammino iniziato con la Roma in estate. Ci aspettiamo un "Do Dragao" tutto esaurito e pronto a sostenere con calore questa squadra, che darà il massimo in campo. Determinazione, concentrazione e impegno saranno le chiavi della sfida. L'obiettivo è vincere per entrare tra le migliori 16 squadre d'Europa".

Ampio turnover invece per Ranieri che lascia a casa giocatori del calibro di Vardy, Mahrez, Slimani, Huth e King. Indisponibili anche Schmeichel per un infortunio alla mano e Kapustka per un problema personale. La squadra sarà schierata a specchio rispetto alla formazione del Porto con Zieler in porta, Hernàndez, Morgan, Wasilewski e Chilwell in difesa, Gray, Drinkwater, Mendy (in dubbio per un problema alla caviglia) e Albrighton a centrocampo con Musa e Ozaki a comporre l'attacco.

Così il tecnico delle "Foxes" presenta il match: "Se domani avessimo dovuto vincere, probabilmente tutti i giocatori sarebbero qui. Ma posso scegliere e ho sempre detto che la rosa che ho a disposizione è ottima. Ci sono alcuni giocatori che fino ad ora non hanno giocato molto e che meritano una chance per mostrare il loro valore".

Probabili formazioni

Porto (4-4-2): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Marcano, Layún; Corona, Danilo, Óliver Torres, Brahimi; Diogo Jota, André Silva. All. Nuno Espirito Santo

Leicester (4-4-2): Zieler; Hernández, Morgan, Wasilewski, Chilwell; Gray, Drinkwater, Mendy, Albrighton; Musa, Okazaki. All. Ranieri


Share on Facebook