Youth League, i play-off: la Juve pesca l'Ajax, Roma col Monaco

Sorteggio complicato per i ragazzi di Fabio Grosso che se la dovranno vedere con uno dei migliori settori giovanili del mondo. Va meglio ai giallorossi, che arrivano dal percorso dei campionati Nazionali.

Youth League, i play-off: la Juve pesca l'Ajax, Roma col Monaco
Fonte immagine: juventus.com

La UEFA Youth League entra nel momento più caldo e divertente dell'anno. Dopo la fase a gironi, arrivano i turni ad eliminazione diretta, accompagnati dall'ingresso di otto nuove squadre rispetto a quelle qualificate dagli otto raggruppamenti. Scendiamo nel dettaglio andando a scoprire la formula, i sorteggi e le squadre già qualificate.

La formula

Da febbraio in poi, tutte le sfide si giocheranno sulla base di scontri diretti senza andata e ritorno, ma a gara secca, con il fattore campo variabile a seconda dell'estrazione dall'urna, tranne nel caso dei playoff, ovvero il turno preliminare nel quale le otto seconde classificate della fase a gironi sfidano otto squadre campionesse nazionali - delle 32 federazioni con un miglior piazzamento nel ranking UEFA - e arrivate fino all'urna tramite scontri diretti andata e ritorno. Le otto provenienti dal percorso dei campionati nazionali hanno dunque vinto due sfide su andata e ritorno, e nel playoff giocano con il fattore campo a favore.

Il sorteggio

Quello svoltosi ieri è stato il sorteggio appunto di questo turno di playoff, il quale anticipa gli ottavi di finale, nel quale il fattore campo sarà da definire. L'urna di Nyon vedeva due italiane in ballottaggio, dopo l'eliminazione del Napoli: la Juventus, qualificata come seconda nel proprio girone, e la Roma, campione d'Italia (proprio contro i bianconeri) e qualificata tramite il percorso dei campioni nazionali. Per i giallorossi l'urna ha riservato il Monaco, una squadra discreta ma senza dubbio alla portata; è andata molto meno bene ai bianconeri, i quali dovranno volare in Olanda per affrontare l'Ajax, notoriamente uno dei migliori settori giovanili del mondo.

Salisburgo (Austria) v Manchester City (Inghilterra)
Midtjylland (Danimarca) v Benfica (Portogallo)
Vitorul (Romania) v Copenhagen (Danimarca)
ROMA v Monaco (Francia)
Rosenborg (Norvegia) v Basilea (Svizzera)
Altinordu (Turchia) v Atletico Madrid (Spagna)
Maccabi Haifa (Israele) v Borussia Dortmund (Germania)
Ajax (Olanda) v JUVENTUS

Già qualificate agli ottavi di finale: Barcellona (Spagna), CSKA Mosca (Russia), Dynamo Kiev (Ucraina), PSG (Francia), Porto (Portogallo), PSV Eindhoven (Olanda), Real Madrid (Spagna), Siviglia (Spagna).

Calcio Internazionale