Coppa del Re - Spiccano Real Madrid-Siviglia e Athletic-Barcellona

Domani sera torna la Coppa del Re con l'andata degli ottavi di finale, si parte con Valencia-Celta Vigo, mentre avranno impegni ostici Real Madrid e Barcellona.

Coppa del Re - Spiccano Real Madrid-Siviglia e Athletic-Barcellona
Coppa del Re - Spiccano Real Madrid-Siviglia e Athletic-Barcellona

Dopo la pausa natalizia, si torna a giocare anche in Spagna ma non per il campionato, bensì per l'andata degli ottavi di finale di Coppa del Re, mentre il ritorno si giocherà tra il 10 e il 12 gennaio. Ad aprire le danze sarà Valencia-Celta Vigo mentre non avranno impegni agevoli Real e Barcellona che se la vedranno rispettivamente con Siviglia e Athletic Bilbao. L'Atletico affronterà il Las Palmas. Andiamo a scoprire tutte le sfide in programma.

L'esultanza dei giocatori Blaugrana dopo il 3-1 rifilato all'Atheltic l'anno scorso in Coppa del Re
L'esultanza dei giocatori Blaugrana dopo il 3-1 rifilato all'Atheltic l'anno scorso in Coppa del Re (Daily Mail)

Quattro sfide in programma domani, alle 19 andranno in campo Valencia-Celta Vigo e Osasuna-Eibar. Match di cartello al Mestalla, anche se la squadra di casa sta affrontando un periodo difficile come dimostrano le dimissioni di Prandelli dopo 90 giorni. Al suo posto è stato chiamato Salvador Gonzalez Marco che avrà il compito di salvare una stagione al di sotto delle possibilità della squadra. Il Valencia arriva a questo appuntamento dopo aver eliminato abilmente il Leganes mentre il Celta Vigo ha battuto di misura, in entrambi i match, l'UCAM Murcia. L'altra sfida delle 19 sarà quella tra Osasuna ed Eibar, con i primi che vogliono iniziare il nuovo anno con una vittoria, dato l'ultimo posto in campionato. L'Eibar, di contro, cercherà di ripetere le due grandi prestazioni contro lo Sporting Gjion.

Nell'ultimo precedente in campionato 2-1 per il Celta Vigo contro il Valencia
Nell'ultimo precedente in campionato 2-1 per il Celta Vigo contro il Valencia 

Alle 21.15 altre due sfide in programma: Deportivo-Alaves e Las Palmas-Atletico Madrid. Partendo dalla prima sfida, i Galiziani arrivano agli ottavi di finale dopo la vittoria in rimonta sul Betis, mentre l'Alaves dopo aver passeggiato contro il meno blasonato Gimnastic de Tarragona, sfida incerta sia per quanto riguarda l'andata che il ritorno. Agevole ma non troppo, invece, l'impegno dell'Atletico Madrid che, prima di risollevarsi in campionato, dovrà cercare di uscire indenne dall'Estadio Gran Canaria con il Las Palmas di Boateng e Company che tra le mura amiche ha ottenuto la maggior parte dei punti in campionato. 

Vittoria di misura degli uomini di Simeone nel match di campionato contro il Las Palmas (fonte foto: Outdoorblog)
Vittoria di misura degli uomini di Simeone nel match di campionato contro il Las Palmas (fonte foto: Outdoorblog)

Il primo big match di questi ottavi di finale arriverà il 4 gennaio con il Real Madrid di Zidane che ospiterà il Siviglia di Sampaoli. Entrambe le squadre non hanno avuto problemi a passare il turno, come dimostrano le larghe vittorie contro Leonesa e Formentera; Zidane ha chiuso il suo meraviglioso 2016 con la vittoria del Mondiale per Club ed il record di 35 partite senza perdere, mentre il Siviglia continua a sognare come dimostrano il terzo posto in classifica ed il calcio spumeggiante ed offensivo di Jorge Sampaoli. Ci sarà da divertirsi al Bernabeu.

L'esultanza di Ronaldo dopo la tripletta al Kashima (Fonte foto: BBC)
L'esultanza di Ronaldo dopo la tripletta al Kashima (Fonte foto: BBC)

Prima del match di Madrid, alle 19 in programma altre due sfide: match interessante all'Anoeta dove si affronteranno Real Sociedad e Villarreal, due squadre che stanno facendo benissimo in campionato sia dal punto di vista del gioco che dei risultati. Gli uomini di Sacristan hanno eliminato il Valladolid mentre il Submarino Amarillo si è sbarazzato del Toledo. Sfida inedita, invece, quella tra Alcorcon e Cordoba, squadre di Serie B, pronte a contendersi un posto per i quarti di finale: i padroni di casa hanno eliminato l'Espanyol ai rigori mentre il Cordoba ha battuto nel doppio confronto il Malaga.

L'esultanza di Sansone dopo la doppietta alla Real Sociedad (Fonte foto: Sportnews)
L'esultanza di Sansone dopo la doppietta alla Real Sociedad (Fonte foto: Sportnews)

In ultimo, ma non per importanza, ecco l'altro big match degli ottavi di finale: Athletic Bilbao-Barcellona in programma giovedi 5 gennaio alle ore 21.15. Gli uomini di Valverde arrivano a questa sfida  grazie alla vittoria sul Racing Santander mentre il Barca, dopo l'1-1 dell'andata, ha battuto l'Hercules 7-0 grazie ad una tripletta di Arda Turan ed il primo gol di Alcacer. Le due squadre si sono affrontate anche l'anno scorso in Coppa del Re e a passare il turno è stato il Barcellona grazie al 2-1 dell'andata al San Mames ed il 3-1 al Camp Nou.


Share on Facebook