ICC - Il Tottenham schianta il Paris Saint Germain 4-2

Nel match d'esordio nell'International Champions Cup gli Spurs rifilano quattro reti ai parigini che aspettano una risposta da Neymar.

ICC - Il Tottenham schianta il Paris Saint Germain 4-2
ICC - Il Tottenham schianta il Paris Saint Germain 4-2

Il Paris Saint Germain aspetta una risposta (non sul campo) da Neymar, sognando il colpo del secolo, ma intanto sbatte contro il Tottenham. Già perché ad Orlando gli uomini di Pochettino schiantano i parigini grazie a un rotondo 4-2 che porta le firme di Eriksen, Kane, Dier e Alderweireld mentre per gli uomini di Emery i gol sono di Cavani e Pastore. Nella prossima giornata, di questo torneo estivo, il PSG si scontrerà contro la Juventus mentre gli Spurs giocheranno contro il Manchester City. Di seguito il racconto della sfida. 

Partenza lanciata della squadra di Emery che aggredisce il Tottenham, pressa molto alto e dopo sei minuti passa già in vantaggio con Rabiot che fa tutto bene trovando Cavani che da due passi e non può proprio sbagliare, 0-1. La gioia del Paris dura poco più di tre minuti perché al 10' gli Spurs pareggiano con Eriksen che lascia partire un missile terra aria, da trenta metri, che si insacca nel sette. Qualche colpa per Trapp che poco dopo fa peggio rinviando malamente sul corpo di Dier con la sfera che carambola in porta per il vantaggio degli uomini di Pochettino. Il primo tempo, però, si conclude in parità perché a pochi minuti dal termine Pastore, dopo una pregevole azione personale, batte Lloris per il 2-2 che manda tutti negli spogliatoi.

Nell'intervallo classica girandola di cambi ma Trapp riesce a mettere la ciliegina sulla torta, della sua serata no, facendosi espellere dopo pochi minuti della ripresa a causa di un goffo tocco di mano al limite dell'area di rigore. Il Tottenham, in superiorità numerica, ne approfitta e all'80' si porta in vantaggio con una bomba di Alderweireld che non lascia scampo al secondo portiere del Psg, Areola. A completare la festa degli Spurs ci pensa Harry Kane che all'88' fissa il punteggio sul 4-2 finale su calcio di rigore. 

 

 

Calcio Internazionale