ICC - Ancelotti batte Conte: 3-2 del Bayern Monaco al Chelsea

I bavaresi battono i blues grazie alle reti di Muller (2) e Rafinha mentre per la squadra Inglese a segno Marcos Alonso e Batshuayi.

ICC - Ancelotti batte Conte: 3-2 del Bayern Monaco al Chelsea
ICC - Ancelotti batte Conte: 3-2 del Bayern Monaco al Chelsea.
CHELSEA
2 3
BAYERN MONACO
CHELSEA: COURTOIS (80' EDUARDO); CHAILL, CHRISTENSEN (63' DAVID LUIZ), AZPILICUETA, ALONSO (81' TOMORI), FABREGAS (88' PASALIC), KANTE, MOSES, BOGA (63' MORATA), WILLIAN, BATSHUAYI (86' BAKER). ALLENATORE: CONTE
BAYERN MONACO: STARKE (46' FRUCHTL); RAFINHA (63' GOTZE), HUMMELS, MARTINEZ, FRIEDL, SANCHES, TOLISSO (64' PANTOVIC), JAMES RODRIGUEZ, MULLER (80' DORSCH), RIBERY (81' WINTZHEIMER), LEWANDOWSKI (46' COMAN). ALLENATORE: ANCELOTTI
SCORE: 2-3. 0-1 6' RAFINHA, 12' MULLER, 0-3 27' MULLER, 1-3 45'+3' ALONSO, 2-3 86' BATSHUAYI
ARBITRO: ARBITRO: ALJAAFARI AMMONITI: MOSES (C)
NOTE: NATIONAL STADIUM: 48522 SPETTATORI INCONTRO VALIDO PER L'INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP

Nel duello tutto italiano tra Ancelotti e Conte, il Bayern Monaco batte il Chelsea 3-2. Succede tutto, o quasi, nel primo tempo, i bavaresi spingono sull'acceleratore e nella prima mezz'ora rifilano tre reti ai blues, con la doppietta di Muller e il gol di Rafinha prima della rete di Marcos Alonso che porta le squadre negli spogliatoi sul risultato di 3-1. Nella ripresa ritmi più bassi, tanti cambi da una parte e dall'altra, il Chelsea trova la rete del definitivo 3-2 con Batshuayi nei minuti finali. 

Per quanto concerne il capitolo formazioni, 3-4-2-1 per il Chelsea con Boga e Willian a supporto di Batshuayi, mentre il Bayern Monaco risponde col 4-2-3-1, con James, Muller e Ribery ad innescare di Lewandowski. 

Parte meglio il Chelsea ma, dopo sei minuti, è il Bayern Monaco a passare in vantaggio, Rafinha prende palla a centrocampo, avanza e con un diagonale rasoterra da fuori area batte Courtois, 0-1. Passano pochi minuti e al 12' la compagine di Ancelotti raddoppia con Ribery che ubriaca di finte Azpilicueta e mette in mezzo per l'accorrente Muller che in spaccata insacca, 0-2. La squadra di Conte non riesce a reagire minimamente e al 18' il Bayern va ad un passo dal tris, Ribery approfitta di un errore della retroguardia dei blues e pesca James Rodriguez ma il colombiano manda alto col piatto sinistro dall'interno dell'area. Preludio al tris che arriva al 27' ancora con Muller che, stavolta, si mette in proprio e dai 25 metri batte Courtois con un bellissimo destro a giro, 0-3.

Nel finale di tempo prova a crescere il Chelsea che al 42' bussa dalle parti di Starke con un destro di Marcos Alonso che termina di poco alto. Un minuto dopo più pericolosi i blues, Batshuayi prende palla al limite e calcia rasoterra, Starke si distende mettendo in corner. Sugli sviluppi dell'angolo, Cahill salta più in alto di tutti, in terzo tempo, ma il suo colpo di testa esce di un nulla con l'estremo difensore avversario immobile. Sono solo le prove generali della rete che arriva al terzo minuto di recupero con Moses che va via bene sulla destra e mette dentro per Marcos Alonso che con un potente sinistro infila, 1-3 e primo tempo agli archivi. 

Nell'intervallo cambia solo Ancelotti che manda in campo Coman per Lewandowski e Fruchtl per Starke. Ritmi più bassi all'inizio della ripresa, il Bayern, però, fa sempre la partita e al 57' va ad un passo dal poker con James che, sugli sviluppi di un cross di Friedl, prende il tempo ad Alonso ed impatta di testa ma la sfera esce di un nulla alla destra di Courtois. Il colombiano ci riprova tre minuti dopo ma Cahill salva tutto in maniera provvidenziale. Al 63' il momento tanto atteso con Morata che fa il suo esordio con la maglia del Chelsea. Pochi minuti dopo terzo tentativo, della ripresa, di James che ci prova con un diagonale mancino dall'interno dell'area ma la sfera termina a lato.  Passano sessanta secondi e il duello con il gol di James si rinnova. Il colombiano, servito da Ribery, ci prova col mancino ma Courtois dice di no.

Dall'altra parte anche il Chelsea va vicino al gol con David Luiz che prova dalla distanza ma la sua conclusione, dopo una deviazione, si stampa sul palo. All'86', però, la squadra di Conte trova la rete con Batshuayi che, sugli sviluppi di un corner, fa centro da pochi passi, 2-3. Nel finale i blues provano a cercare la rete del pareggio che però non arriva: al National Stadium di Singapore il Bayern Monaco batte il Chelsea 3-2, entrambe le squadre affronteranno l'Inter. 

Calcio Internazionale