ICC - Luci a Miami, c'è Real Madrid-Barcellona

Domani notte, alle 2, scenderanno in campo Real Madrid e Barcellona per il primo Clasico della stagione.

ICC - Luci a Miami, c'è Real Madrid-Barcellona
ICC - Luci a Miami, c'è Real Madrid-Barcellona

Tutto pronto, all'Hard Rock Stadium di Miami, per il primo Clasico in terra americana. Si giocherà domani notte, alle 2, il primo Real Madrid-Barcellona della stagione, un antipasto della Supercoppa Spagnola che si giocherà il 13 e il 16 agosto con l'andata al Camp Nou ed il ritorno al Santiago Bernabeu. Per entrambe le squadre sarà l‘ultimo impegno nell'International Champions Cup: il Real Madrid però, affronterà ancora una partita negli Stati Uniti contro la All Stars della MLS, prima di trovarsi impegnato l’8 agosto contro il Manchester United nella sfida per la Supercoppa Europea. Il Barcellona invece tornerà in Spagna per disputare il Trofeo Gamper contro la Chapecoense il 7 agosto.

Il nuovo Barcellona di Ernesto Valverde ha regalato buoni spunti nelle prime due uscite, contro Manchester United e Juventus, e di conseguenza l'ex tecnico dell'Athletic Bilbao non dovrebbe optare per grossi cambiamenti nell'undici di partenza: in porta Cillessen, che si è messo in mostra contro la squadra di Mourinho, difesa a quattro con Jordi Alba e Semedo sulle fasce con Umtiti e uno tra Piquè e Mascherano centrali. Chiavi del centrocampo a Sergio Busquets con Rakitic e uno tra Alena e Iniesta mezz'ala, con il classe 98' che ha davvero ben impressionato per qualità e personalità. In attacco spazio per la MSN con tutti gli occhi rivolti verso Neymar, il quale sembra sempre più vicino al Paris Saint Germain. 

Dall'altra parte il Real Madrid ha rimediato solamente sconfitte in questa tournée americana contro le due squadre di Manchester. Zidane, che dovrà fare ancora a meno di Cristiano Ronaldo, sta sperimentando tanto con l'inserimento dei giovanissimi come Oscar, autore di uno splendido gol contro la squadra di Guardiola. 4-3-3 anche per le Merengues che, nel corso della sfida, potrebbe tramutarsi in 4-3-1-2: Navas tra i pali, pacchetto arretrato composto da Nacho e Varane centrali, con Carvajal e Marcelo sulle fasce. A centrocampo spazio a Casemiro con Modric e Kroos mezz'ali. Davanti Isco giocherà nel tridente o a supporto di Bale e Benzema. 


Share on Facebook