Trofeo Gamper - Barcellona batte Chapecoense 5-0

La squadra di Valverde rifila cinque gol ai Brasiliani grazie alle reti di Deulofeu, Busquets, Messi, Suarez e Denis Suarez.

Trofeo Gamper - Barcellona batte Chapecoense 5-0
Trofeo Gamper - Barcellona batte Chapecoense 5-0
BARCELLONA
5 0
CHAPECOENSE
BARCELLONA: TER STEGEN (46' CILLESSEN); ALEIX VIDAL (77' SEMEDO), PIQUE (77' MARLON), UMTITI (61' MASCHERANO), JORDI ALBA (77' DIGNE), INIESTA (62' SERGI ROBERTO), SERGIO BUSQUETS (77' SAMPER), RAKITIC (77' ALENA), MESSI (77' MUNIR), SUAREZ (77' PACO ALCACER), DEULOFEU (46' DENIS SUAREZ). ALL. VALVERDE
CHAPECOENSE: ELIAS (76' ARTUR); APODI (76' ZEBALLOS), OTAVIO, RAMOS, REINALDO, MOISES (67' L. ANTONIO), MINEIRO, NENEN (46' NADSON (60' MOISES)), W. PAULISTA (46' TULIO DE MELO), RUSCHEL (36' GUERRERO), LOURENCY (40' PENILLA). ALL. EUTROPIO
SCORE: 5-0. 1-0 6' DEULOFEU, 2-0 11' BUSQUETS, 3-0 28' MESSI, 4-0 55' SUAREZ, 5-0 74' DENIS SUAREZ
ARBITRO: IZQUIERDO
NOTE: STADIO CAMP NOU INCONTRO VALIDO PER IL TROFEO GAMPER

Nella prima uscita stagionale senza Neymar il Barcellona batte la Chapecoense per 5-0 nel trofeo Gamper. Scontro ovviamente, senza storia, con i ragazzi di Valverde che dopo mezz'ora sono già avanti di tre reti grazie ai gol di Deulofeu, Sergio Busquets e Messi. Nella ripresa, complice il caldo e le sostituzioni, i ritmi si abbassano ma i Blaugrana segnano ancora con Luis Suarez e Denis Suarez che fissano il punteggio sul definitivo 5-0, per cominciare al meglio una settimana importante per mercato e Supercoppa. 

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per il Barcellona con il tridente composto da Messi, Suarez e Deulofeu. Stesso modulo per la Chapecoense con Lourency e Mineiro a supporto di Wellington Paulista.

Parte bene il Barcellona che dopo tre minuti sfiora il vantaggio con Sergio Busquets che mette Messi davanti ad Elias che salva sul tiro della Pulce. Sul susseguente angolo Umtiti ci prova di testa, palla alta di poco. Al 5' altra occasione per il Barcellona con Suarez che, dopo un doppio scambio con Piquè, incrocia col mancino ma Elias è ancora protagonista. Il gol, però è nell'aria e arriva un minuto dopo con Rakitic che entra in area e mette dentro per Deulofeu che a porta vuota insacca, 1-0. Passano solo cinque minuti e arriva anche il raddoppio con Busquets che prende mira e dai 25 metri lancia partire un destro che si insacca nel sette, 2-0 e applausi scroscianti. 

E' ovviamente il Barcellona a fare la partita e al 26' gli uomini di Valverde sfiorano il tris con Deulofeu che mette in mezzo per l'accorrente Messi che va col piatto mancino ma Elias dice di no. Il gol è solo rimandato di qualche secondo perché al 28' azione fotocopia del Barcellona e Messi a segno con un piatto sinistro che si insacca sotto la traversa, 3-0. Al 34' Blaugrana ad un passo dal poker con Messi che, di tacco, apparecchia la tavola per Suarez che colpisce con l'esterno sinistro ma Elias respinge. Poco dopo invece è Messi a sfiorare la rete ma un difensore della Chapecoense salva sulla linea una sua conclusione ravvicinata. Nel finale di tempo ci provano Iniesta, Deulofeu e Suarez ma l'estremo ospite risponde presente in tutte e tre le occasioni. 

La ripresa inizia con ritmi più bassi ma al 55' il Barca trova la quarta rete con Suarez che scambia con Messi e batte Elias con un destro sul primo palo, 4-0. Passa un minuto e l'Uruguaiano prova a ricambiare il favore al numero 10 che prova dal limite con il mancino, sfera fuori di nulla. Gioco molto spezzettato nel secondo tempo a causa delle tante sostituzioni, da una parte e dall'altra, e anche dal caldo. Al 74', però, arriva il pokerissimo degli uomini di Valverde con Messi che verticalizza per Denis Suarez il quale, a tu per tu col portiere, non può proprio sbagliare per il 5-0. La partita sostanzialmente si chiude qui con il Barcellona vittorioso nonostante il rigore sbagliato da Alcacer nel finale. Adesso per i blaugrana comincia una settimana importante per il colpi di mercato la Supercoppa Spagnola contro il Real Madrid. 

Calcio Internazionale