La serata di Europa League - Ajax e Dinamo Kiev a caccia di riscatto, Bilbao nella tana del Panathinaikos

A fare da contorno alla sfida del Milan a San Siro contro il modesto Shkendija altre venti gare, tra le quali le più interessanti vedono impegnate le deluse del preliminare di Champions ed i baschi ad Atene. C'è anche Garcia, che vola in Slovenia con il suo Marsiglia.

La serata di Europa League - Ajax e Dinamo Kiev a caccia di riscatto, Bilbao nella tana del Panathinaikos
La serata di Europa League - Ajax e Dinamo Kiev a caccia di riscatto, Bilbao nella tana del Panathinaikos

Dopo le emozioni del preliminare di Champions League che hanno tenuto sulle spine i tifosi di tutta Europa nelle serate di martedì e mercoledì, come di consueto il giovedì è protagonista la sorella minore delle competizioni continentali per club, l'Europa League. Di scena, tra le altre, anche Milan ed Everton, le cui sfide sono state presentate in separata sede, ma non solo: tante le squadre attese al varco dell'ultimo turno preliminare, con Ajax e Dinamo Kiev su tutte che vanno a caccia della qualificazione alla fase a gironi. 

La delusione per l'eliminazione rimediata dagli scontri diretti contro Nizza e Young Boys sarà alla base delle motivazioni di riscatto che olandesi ed ucraini metteranno in campo questa sera, rispettivamente contro Rosenborg e Maritimo. Avversario molto più difficile quello che si presenta al cospetto dei lancieri, con i norvegesi che hanno nelle gambe già svariate partite di campionato, mentre Dolberg e compagni hanno rimediato in questo scorcio di campionato soltanto delusioni tra Eredivisie ed Europa ma vogliono difendere e se possibile migliorare il risultato della scorsa edizione, quando si fermarono soltanto al cospetto del Manchester United nella finale di Stoccolma. Ostica la trasferta lusitana per la Dinamo, ma gli ucraini sembrano di un altro livello rispetto ai portoghesi del Maritimo. 

Protagonista della serata europea anche il Marsiglia di Rudi Garcia, partito a spron battuto in questa stagione sia in Europa che in campionato: dopo la vittoria in casa di Ranieri e del suo Nantes, l'ex allenatore della Roma guida i marsigliesi in casa del Domzale, squadra pericolosa tra le mura amiche che tuttavia non dovrebbe avere le armi per impensierire i francesi nel doppio confronto. Molto interessanti anche le sfide che vedranno opposte Krasnodar-Stella Rossa e Panathinaikos-Athletic Bilbao

Il Fenerbahce di Soldado cerca conferme in Macedonia, in casa del Vardar, al pari degli austriaci del Salisburgo, impegnati in casa dei rumeni del Viitorul. Impegni relativamente agevoli anche per Club Brugge, Viktoria Plzen e Dinamo Zagabria, in casa, contro Aek Atene, Aek Larnaca e Skenderbeu, mentre il Braga volerà in Islanda per testare le velleità dell'Hafnarfjördur. Chiudono il quadro le seguenti gare: Altach-Maccabi Tel-Aviv, Apollon Limassol-Midtjylland, BATE Borisov-Olexandriya, Legia Warszawa-Sheriff, Ludogorets-Sūduva, Osijek-Austria Wien, PAOK-Östersund. 

Il quadro completo delle sfide ed i relativi orari. 

19:00 Apollon (Cyp)-Midtjylland (Den)
19:00 BATE (Blr)-Oleksandriya (Ukr)
19:00 Din. Zagabria (Cro)-Skenderbeu (Alb)
19:00 Krasnodar (Rus)-Stella Rossa (Srb)
19:45 Hafnarfjordur (Ice)-Braga (Por)
20:00 PAOK (Gre)-Östersunds (Swe)
20:00 Vardar (Mac)-Fenerbahce (Tur)
20:15 Plzen (Cze)-AEK Larnaca (Cyp)
20:30 Altach (Aut)-M. Tel Aviv (Isr)
20:30 Ludogorets (Bul)-Suduva (Ltu)
20:30 Panathinaikos (Gre)-Ath. Bilbao (Esp)
20:45 Ajax (Ned)-Rosenborg (Nor)
20:45 Club Brugge (Bel)-AEK (Gre)
20:45 Domzale (Slo)-Marsiglia (Fra)
20:45 FC Viitorul (Rou)-Salzburg (Aut)
20:45 Legia (Pol)-S. Tiraspol (Mda)
20:45 Milan (Ita)-Shkendija (Mac)
20:45 Osijek (Cro)-Austria Vienna (Aut)
21:00 Partizan (Srb)-Videoton (Hun)
21:05 Everton (Eng)-Hajduk Split (Cro)
21:30 Maritimo (Por)-Dyn. Kiev (Ukr)