Colpo del Wolfsburg, dal Chelsea arriva De Bruyne

L'arrivo del ventiduenne belga innalza ulteriormente il tasso tecnico a disposizione di Hecking, l'Europa è adesso un obiettivo dichiarato

Colpo del Wolfsburg, dal Chelsea arriva De Bruyne
Colpo del Wolfsburg, dal Chelsea arriva De Bruyne

Il grande colpo della finestra di mercato invernale tedesca lo mette a segno (per adesso) il Wolfsburg, che in data odierna ha ufficializzato l'acquisto dal Chelsea di Kevin De Bruyne, centrocampista belga classe 1991, sborsando 15 milioni di euro; un acquisto assolutamente di rilievo viste le ottime prestazioni messe in mostra dal ventiduenne centrocampista nella scorsa stagione con la maglia del Werder Brema, con cui ha collezionato 2965 minuti di presenza, 10 reti e 9 assist, facendosi conoscere come uno dei migliori giovani in circolazione in Bundesliga.

Proprio grazie a quest'ultima entusiasmante stagione, il Chelsea e in prima persona Mourinho decidono di farlo rientrare alla base dal prestito, e il giocatore almeno durante la tournee estiva e le prime apparizioni in campionato e in Champions risulta pienamente integerato nella squadra, fino ai primi screzi con il mister portoghese, che di fatto da fine Agosto gli ha fatto vedere il campo pochissime volta; il perchè della cessione può avere una duplice spiegazione, il Chelsea è decisamente coperto nel ruolo di trequartista dove possono giocare Schurrle, Oscar, Mata, Ramires, Hazard e quindi preferisce monetizzare uno dei giovani più talentuosi dell'incredibile generazione belga degli anni '90, e il rapporto non idilliaco con Mourinho che non ha spesso apprezzato l'atteggiamento di DeBruyne durante allenamenti e partite.

Nello scacchiere tattico di Hecking, che predilige il 4-2-3-1, De Bruyne si piazzerà molto probabilmente nella posizione occupata attualmente da Caligiuri e ricoperta anche lo scorso anno a Brema, affiancandosi ad altri due giocatori dai piedi buoni come Diego e Maximilian Arnold alle spalle dell'unica punta Olic: un quartetto di assoluto rispetto sul palcoscenico tedesco tanto da eleggere il Wolfsburg a serissima pretendente per l'accesso all'Europa League e, perchè no, per la conquista del quarto posto che dista attualmente soltanto due punti. De Bruyne, che in mattinata ha svolto il primo allenamento con i Lupi in vista della ripresa del campionato della settimana prossima, ha scelto il 14 come numero di maglia e ha firmato un contratto fino al 2019, dichiarandosi entusiasta nella scelta di questo progetto e desideroso di riportare il Wolfsburg a conquistare traguardi importanti.


Share on Facebook