Bundesliga 34a giornata: risultati e classifica

Siamo all'epilogo, Bayer in Champions, Wolfsburg, Gladbach e Mainz in EL, Norimberga e Braunschweig salutano la Bundes

Anche per quest'anno siamo arrivati ai titoli di coda della Bundesliga edizione 2013/2014, che ha regalato il ventiquattresimo scudetto della storia al Bayern Monaco, uscito vincitore anche dall'ultima giornata di campionato grazie a un sinistro al volo allo scadere dell'immortale Pizarro, che permette ai bavaresi di festeggiare al meglio la conquista del Meinsterschale davanti al magnifico pubblico dell'Allianz Arena; il Borussia porta a casa i tre punti anche all'Olympiastadion di Berlino grazie agli ultimi gol in giallonero di Lewandowski, che si leva lo sfizio di chiudere un altro anno davanti a tutti nella classifica marcatori, mentre in contemporanea lo Schalke condanna il Norimberga alla retrocessione infliggendogli un sonoro 4-1.

Gli altri verdetti decisivi riguardano la zona Europa, con il Bayer Leverkusen che riesce a rimontare l'iniziale svantaggio del Werder firmato GebreSelassie con le marcature di Toprak e Son e conquista cosi' l'ultimo posto utile per la Champions a discapito dello straordinario Wolfsburg di Hecking, capace di smentire le perplessità iniziali di molti addetti ai lavori mostrando un calcio divertente ma soprattutto efficace,che esalta le doti di giocatori come DeBruyne, Perisic e Olic e che è valso l'accesso diretto alla prossima Europa League; nonostante la sconfitta alla Volkswagen Arena, il Gladbach chiude la stagione al sesto posto, appena due punti sopra un'altra rivelazione del campionato come il Mainz di Tuchel, che ottiene l'accesso al preliminare di Europa League dopo il 3-2 rifilato all'Amburgo, risultato non fatale per gli uomini di Slomka che avranno la possibilità di giocare lo spareggio con il Greuther Furth potendo contare sui recuperi di pedine fondamentali come Lasogga (subito in gol al rientro) e Van der Vaart.

La seconda squadra che giocherà la Zweite Liga l'anno prossimo è l'Eintracht Braunschweig (considerata fin dall'inizio la rosa più debole della competizione), uscito sconfitto anche alla Rhein Neckar Arena dove la terribile coppia Volland-Firmino (quest'ultimo autore di una rete davvero spettacolare) permette all'Hoffenheim di chiudere un'annata più che soddisfacente al nono posto in classifica. Negli ultimi due match ininfluenti per la graduatoria, vittorie per l'Augsburg, che ribalta l'iniziale vantaggio dell'Eintracht siglato da Joselu con i gol di Klavan e Hahn (quest'ultimo festeggia la meritatissima preconvocazione nei 30 di Loew) e per l'Hannover, che chiude il campionato battendo per 3-2 il Friburgo.

RISULTATI

Augsburg-Eintracht Francoforte 2-1: 15' Joselu (E), 29' Klavan (A), 80' Hahn (A).

Bayer Leverkusen-Werder Brema 2-1: 21' Gebre Selassie (W), 34' Toprak (B), 53' Son (B).

Bayern Monaco-Stoccarda 1-0: 92' Pizarro.

Hannover-Friburgo 3-2: 45' Huszti (H), 50' Schmid (F), 65' Rudnevs (H), 78' Zulechner (F), 80' Prib (H).

Hertha Berlino-Borussia Dortmund 0-4: 41' e 81' Lewandowski, 44' Jojic, 82' Mkhitaryan.

Hoffenheim-Eintracht Braunschweig 3-1: 15' Rudy (H), 64' Firmino (H), 70' Volland (H), 88' Hochscheidt (EB).

Mainz-Amburgo 3-2: 7' Soto (M), 12' Lasogga (A), 65' Malli (M), 82' Okazaki (M), 84' Ilicevic (A).

Schalke 04-Norimberga 4-1: 6' Matip, 45' Neustadter, 75' Draxler, 91' aut. Rakovsky.

Wolfsburg-Borussia M'Gladbach 3-1: 30' De Bruyne (W), 64' Kramer (B), 68' Perisic (W), 81' Knoche (W).

CLASSIFICA

Bayern Monaco 90, Borussia Dortmund 71, Schalke 04 64, Bayer Leverkusen 61, Wolfsburg 60, Borussia M'Gladbach 55, Mainz 53, Augsburg 52, Hoffenheim 44, Hannover 42, Hertha Berlino 41, Werder Brema 39, Eintracht Francoforte 36, Friburgo 36, Stoccarda 32, Amburgo 27, Norimberga 26, Eintracht Braunschweig 25.

Verdetti: Bayern Monaco campione di Germania. Borussia Dortmund e Schalke 04 direttamente in Champions League. Bayer Leverkusen ai preliminari di Champions League. Wolfsburg, Borussia M'Gladbach e Mainz in Europa League. Amburgo allo spareggio con la terza classificata di Zweite Liga, Norimberga ed Eintracht Braunschweig retrocesse. 

Bundesliga