Coppa di Germania, il ritorno di Immobile

E' un BVB a due facce quello di questa stagione: zoppicante in Bundesliga - dove è reduce da quattro sconfitte consecutive - ma devastante nelle Coppe. Dopo il poker rifilato al Galatasaray un settimana fa in Champions (0-4), la squadra di Klopp ieri ha sfoderato una grande prestazione anche in Coppa di Germania, imponendosi con un netto 3-0 in casa del St. Pauli. Sugli scudi Ciro Immobile, autore di un gol, un assist e un'altra rete (ingiustamente) annullata.

A piccoli passi, il nostro Ciro sta dicendo la sua anche in Germania. Ieri sera l'ex attaccante del Torino ha siglato la sua quinta rete stagionale. E oltre alla marcatura ha offerto ottime giocate e ha confezionato a Reus l'assist del 2-0.

Dopo un inizio lento, con qualche panchina e il rigore sbagliato contro il Mainz, Immobile - scelto quest'estate dalla società per sostituire Lewandowski - sta assimilando sempre di più gli schemi di Klopp e il calcio tedesco. D'altronde, anche un anno fa in granata il centravanti napoletano ebbe un inizio non brillantissimo e la sua prima rete in campionato la siglò solo a metà ottobre in Sampdoria-Torino. Ma poi, una volta assodata l'intesa con Cerci, nulla gli ha impedito di diventare il capocannoniere dell'ultima Serie A con 22 gol.

Le sue caratteristiche da uomo d'area vanno a nozze con la tipologia di gioco del Borussia. Kagawa, Reus e Aubameyang sono inoltre perfetti come partner offensivi.

Qui la sua rete in Coppa: