Il Borussia Dortmund rimonta il Mainz: finisce 4-2 al Signal Iduna Park

Vittoria importantissima per il Borussia Dortmund, che batte una diretta concorrente alla salvezza. Le Api della Ruhr sono riusciti a rimontare lo svantaggio iniziale e superare il Mainz per 4-2. Grande prova di Reus autore di un gol ed un assist decisivi. Finalmente Klopp può tirare un sospiro di sollievo.

Il Borussia Dortmund rimonta il Mainz: finisce 4-2 al Signal Iduna Park
Borussia Dortmund
4 2
Mainz
Borussia Dortmund: (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Sokratis, Schmelzer; Sahin, Gundogan; Kampl, Kagawa, Reus; Aubameyang.
Mainz: 4-3-3): Kapino; Brosinski, Bell, Bungert, Bengtsson; Soto, Baumgartlinger, Geis; Hofmann, Okazaki, Malli.
SCORE: 1' Soto, 49' Subotic, 55' Reus, 56' Malli, 71' Aubameyang, 78' Sahin
ARBITRO: T. Stieler. Ammoniti: Brosinski.
NOTE: Dal Signal Iduna Park di Dortmund, 21^ Giornata della Bundesliga. Stadio tutto esaurito.

Seconda vittoria consecutiva e sospiro di sollievo per Jurgen Klopp. Il Borussia Dortmund supera in rimonta il Mainz con il risultato di 4-2, raggiungendolo a quota 22 punti, abbandonando, momentaneamente, gli ultimi 3 posti della classifica. Secondo tempo pazzesco con ben 5 reti messe a segno. Grande prestazione di Marco Reus che, fresco di rinnovo, trascina le Api della Ruhr con una grande rete e con l'assist del 3-2 di Aubameyang. Finalmente si torna a vedere il Dortmund che tutti si aspettavano ad inizio stagione. Da Segnalare un Westfalenstadion tutto esaurito nonostante la precaria situazione del Borussia.

Pronti via colpo durissimo per i padroni di casa. Weidenfeller esce di pugno per anticipare Okazaki, ma il pallone finisce sui piedi del colombiano Soto che trova un perfetto pallonetto da fuori area e sigla il vantaggio per il Mainz, tra lo sbigottimento di un Westfalenstadion tutto esaurito. Il Borussia non ci sta e subito dopo aver incassato il gol sfiora il pareggio con Reus che colpisce il palo a Kapino battuto. Il Dortmund attacca a testa bassa incitato da un Klopp infuriato, ma gli ospiti resistono con ardore. I gialloneri sfiorano il pareggio in svariate occasioni, ma la rete non arriva e si va all'intervallo con il Mainz in vantaggio grazie alla bella rete di Soto

La ripresa comincia da dove la prima frazione era terminata, con un assedio dei padroni di casa all'area avversaria. Ma questa volta bastano soltanto 3 minuti al Dortmund per pareggiare. Subotic svetta su un corner di Sahin e con un preciso colpo di testa supera Kapino. Sulle ali dell'entusiasmo il Borussia ribalta il risultato. Kampl vede l'inserimento tra le linee di Reus e lo serve con un filtrante perfetto, l'attaccante tedesco salta in dribbling Kapino e deposita la palla in rete per il 2-1 dei padroni di casa. Non passa neanche un minuto e i gialloneri, poco concentrati per i festeggiamenti del gol, si disuniscono e si fanno beffare da una giocata di Yunus Malli. E' 2-2 al 56° minuto, Klopp è una furia con i suoi. Le strigliate dell'allenatore tedesco sortiscono gli esiti sperati. Ancora una volta Reus semina il panico tra le fila del Mainz e serve Aubameyang, partito sul filo del fuorigioco, con un passaggio delizioso; l'attaccante francese stoppa perfettamente il pallone, e con un tocco beffa Kapino in uscita. Il 3-2 mette K.O. il Mainz, che capitola al 78° minuto.Aubameyang impegna Kapino con una punizione molto potente, ma Sahin è bravissimo ad avventarsi sulla palla vagante e chiudere il match. 4-2 per il Borussia Dortmund e agganciato proprio il Mainz a quota 22 punti.


Share on Facebook