Leverkusen - Bayern Monaco, finisce senza reti il big match

Finisce senza reti una partita con poco da raccontare soprattutto nel primo tempo. Un grande Leverkusen, sempre molto attento in difesa è riuscito a fermare un Bayern padrone del campo ma poco preciso nella trequarti avversaria.

Leverkusen - Bayern Monaco, finisce senza reti il big match
Leverkusen - Bayern Monaco, finisce senza reti il 'big match'
Bayer Leverkusen
0 0
Bayern Monaco
Bayer Leverkusen: (4-4-2): Leno; Jedvaj (51' Hilbert), Tah, Toprak, Wendell; Bellarabi (87' Mehmedi), Kramer, Kampl, Calhanoglu; Chicharito, Kiessling (74' Brandt). All. Roger Schmidt
Bayern Monaco: (4-1-4-1): Neuer; Lahm, Kimmich, Badstuber, Alaba; Xabi Alonso; Robben (60' Müller), A.Vidal (52' Thiago Alcántara), Coman (87' Rode), Douglas Costa; Lewandowski. All. Josep Guardiola
SCORE: 0-0
ARBITRO: Arbitro: Knut Kircher Ammoniti: 78' Xabi Alonso Espulsi: 84' Xabi Alonso

Alla BayArena finisce senza gol il big match di questa giornata, la prima dopo la solita pausa invernale della Bundesliga. Partita sempre più tattica e aggressiva nel primo tempo, con i difensori del Leverkusen in grande spolvero, soprattutto il giovane Wendell. 4-4-2 per i padroni di casa che entrano in campo con: Leno; Wendell, Toprak, Tah, Jedvaj; Kampl, Çalhanoglu, Kramer, Bellarabi; Kiessling e Chicharito. Per gli uomini di Guardiola, 4-1-4-1 con: Neuer; Alaba, Badstuber, Kimmich, Lahm; Alonso; Coman, Costa, Vidal, Robben; Lewandowski.

Il primo tempo è dominato dal Bayern, che finisce addirittura con 62% di possesso palla. Soliti numeri delle squadre di Guardiola. Nonostante ciò, il Bayern non è riuscito a creare occasione pericolose, soprattutto grazie alla grande solidità e compattezza del Leverkusen, ben schierato in un 4-4-2, cercando soprattutto i contropiede attraverso la velocità di Kampl e Bellarabi. La prima grande chance del match è proprio dal Leverkusen, con Toprak, nei primi 10 minuti di gioco, chmanda la palla sopra la traversa dopo un calcio d'angolo. Gli ospiti ci provavano come sempre con Coman e Robben, ma nessuno dei due ha avuto la vita facile, poche volte sono riusciti ad entrare in area e creare pericolo per la porta di Leno.

Nella ripresa, il Bayern ci prova, facendo un pressing altìssimo, ma la prima chance è stata di nuovo del Leverkusen, con Chicharito che ci prova dalla distanza, ma nessun pericolo per Neuer. Guardiola prova a cambiare le carte in campo, facend  entrare Muller, e il campione del mondo risponde bene con un tiro al volo dopo un cross di Coman, con il pallone che sorvola di poco la traversa. L'ex tecnico del Barca cambia poi la posizione di Douglas Costa con Coman, passando il brasiliano sulla sinistra, costringendo Toprak a un paio d'interventi preziosi per mantere il pari. Con la partita vicino al finale, Lewandowski e Thiago Alcantara, entrato nel secondo tempo, ci provano dalla distanza ma anche loro, come i compagni, non riescono a trovare la rete per sbloccare il match.. Al minuto 84', rosso per Xabi Alonso, ma neanche con il Bayern in 10,  il Leverkusen non è riuscito a farsi vedere di più, accontentandosi dal pareggio.

Pareggio che però non fa male al Bayern che mantiene il primato in classifica, dopo aver visto il Dortmund pareggiare a Berlino. Il Leverkusen è scivolato al 5º posto, dopo la strepitosa vittoria dello Schalke per 3-0 sul Wolfsburg che ha portato la squadra azzurra a quota 33, con un punto in più del Bayer.

Bundesliga