Bundes: Il Bayern va a Berlino, il Dortmund a Stoccarda

La 31ma giornata di Bundesliga vede i bavaresi impegnati nella capitale tedesca contro la squadra di casa, invece la formazione di Tuchel sarà impegnata in trasferta contro lo Stoccarda.

Bundes: Il Bayern va a Berlino, il Dortmund a Stoccarda
Bundes: Il Bayern va a Berlino, il Dortmund a Stoccarda -  Source: Adam Pretty/Bongarts

Ecco il programma della 31ma giornata di Bundesliga:

AMBURGO - BREMA

L'Amburgo vuole tornare a vincere dopo due sconfitte consecutive, invece il Werder è obbligato al successo per fuoriuscire dalla zona retrocessione. Il Brema non vince ad Amburgo dal 21/9/13 quando riuscì a sconfiggere gli avversari col risultato di 2-0

PROBABILI FORMAZIONI:

Labbadia schiera i suoi col 4-2-3-1:

Skripnik risponde col 4-2-3-1:

KOLN - DARMSTADT

Il Koln va alla ricerca della seconda vittoria consecutiva, mentre il Darmstadt vuole mettere in serie il terzo successo di fila. All'andata finì 0-0.

PROBABILI FORMAZIONI:

Stoger mette in campo i suoi col 3-4-3:

Schuster invece sceglie il 4-4-2:

HERTHA - BAYERN

L'Hertha deve vincere per riconquistare il 3° posto valido per l'accesso alla Champions League. Inoltre la formazione della Capitale deve anche riscattare le due sconfitte consecutive dalle quali proviene. Il Bayern invece vuole avvicinarsi al titolo conseguendo l'undicesimo risultato utile consecutivo. 

PROBABILI FORMAZIONI:

Dardai schiera i suoi col 4-2-3-1:

Guardiola risponde con il 4-1-4-1:

INGOLSTADT - HANNOVER

L'Ingolstadt vuole riscattare la sconfitta maturata col Darmstadt per 2-0. L'Hannover, ormai spacciato, vuole mettere in serie il terzo risultato utile di fila. All'andata vinsero gli ospiti per 4-0.

PROBABILI FORMAZIONI:

Hasenhuttl manda i suoi in campo col 4-3-3:

Stendel prova ad opporsi col 4-2-3-1:

STOCCARDA - DORTMUND

Lo Stoccarda vuole mettere fine al brutto momento derivante dalle due sconfitte consecutive, invece il Dortmund vuole mantenere l'imbattibilità in campionato in questo 2016. I padroni di casa non battono i gialloneri nel proprio stadio dal 31/1/10, quando vinsero per 4-1.

PROBABILI FORMAZIONI:

Kramny schiera i suoi col 4-4-2:

Tuchel conferma il 4-2-3-1:

WOLFSBURG - AUGSBURG

Il Wolfsburg vuole tornare a vincere dopo 5 partite, infatti l'ultimo successo risale al 2-1 sul Monchengladbach, invece l'Augsburg vuole inanellare la terza vittoria consecutiva che allontenerebbe in maniera definitiva la zona retrocessione. Nei precedenti solo una volta l'Augsburg ha battuto il Wolfsburg alla "Volkswagen Arena", 2-1 il 14/4/12.

PROBABILI FORMAZIONI:

Hecking conferma il 4-2-3-1:

Weinzierl schiera i suoi a specchio:

SCHALKE - LEVERKUSEN

Sfida dal sapore d'Europa alla "Veltins Arena". I padroni di casa sono obbligati a vincere per rimanere in corsa per un posto nella prossima edizione dell'Europa League. I rossoneri vogliono difendere la terza posizione conquistando il settimo risultato utile di fila. Lo Schalke non batte in casa il Leverkusen dal 31/8/13 quando vinse per 2-0.

PROBABILI FORMAZIONI:

Breitenreiter opta per un più difensivo 5-4-1:

Schmidt schiera invece i suoi col classico 4-2-3-1:

MONCHENGLADBACH - HOFFENHEIM

Il Borussia, dopo due sconfitte consecutive, deve assolutamente rialzarsi per non vedersi superare in quinta posizione dalle dirette concorrenti. Dall'altra parte l'Hoffenheim proviene da cinque risultati utili di fila e vuole confermare il suo buon momento in questa sfida. Inoltre gli ospiti non vincono in casa del Monchengladbach dal 24/3/12, quando vinsero per 2-1.

PROBABILI FORMAZIONI:

Schubert non apporta modifiche e quindi sarà ancora 4-2-3-1:

Nagelsmann risponde col 3-5-2:

FRANCOFORTE - MAINZ

Chiude la giornata la partita che andrà in scena alla "Commerzbank-Arena". I padroni di casa, se vogliono mantenere vive le flebili speranze di salvezza, devono mettersi alle spalle le tre sconfitte consecutive dalle quali provengono e provare a vincere questa sfida proibitiva. D'altro canto il Mainz non può fare sconti, in quanto è obbligato a riscattare lo scivolone casilingo col Koln e nello stesso tempo deve difendere la 6a posizione, che vale l'accesso ai preliminari di Europa League. La squadra di Schmidt non vince in casa dell'Eintracht dal 27/11/12, quando la partita finì 1-3.

PROBABILI FORMAZIONI:

Kovac manda in campo i suoi col 4-1-4-1:

Dall'altra parte Schmidt si affida al 4-2-3-1: