Bundes: Bayern a tre punti dal titolo

La squadra di Guardiola vince 2-0 contro l'Hertha e si avvicina sempre di più verso il proprio 26mo Meisterschale. Il Bayer allunga in zona Champions. L'Hannover invece è aritmeticamente retrocesso.

Bundes: Bayern a tre punti dal titolo
Bundes: Bayern a tre punti dal titolo

Il Bayern supera l'ostacolo Hertha Berlino e si porta ad un solo successo dalla vittoria del titolo. A decidere il match le reti di Vidal e Douglas Costa. Per gli uomini di Guardiola è l'undicesimo risultato utile consecutivo, invece per i capitolini è la terza sconfitta di fila ed ora la rincorsa al 3° posto si fa sempre più complicata. Il Borussia Dortmund intanto continua a vincere, conservando l'imbattibilità in campionato in questo 2016. I gialloneri si sbarazzano dello Stoccarda con i gol di Kagawa, Pulisic e Mkhitaryan. Per gli uomini di Kramny è la terza sconfitta consecutiva, ma nonostante ciò riescono a mantenersi sopra la zona retrocessione per soli due punti.

In zona Champions League il Bayer Leverkusen rimonta e batte lo Schalke 04. Con questa vittoria i rossoneri si sono portati a cinque lunghezze di vantaggio sull'Hertha quarto. La squadra di Schmidt dopo essere andata sotto per le reti di Choupo - Moting e Sane, ribalta il risultato in sei minuti con le realizzazioni di Brandt, Bellarabi ed Hernandez. Per lo Schalke è la seconda sconfitta consecutiva che però non intacca la 7a posizione, valida per l'accesso ai preliminari di Europa League. Il Bayer invece mette in serie la quinta vittoria consecutiva. Approfitta della sconfitta dell'Hertha il Borussia Monchengladbach che si avvicina alla quarta posizione grazie alla vittoria per 3-1 sull'Hoffenheim: vanno a segno Dahoud ed Hahn per il Borussia, Kramaric per la squadra di Nagelsmann ed infine l'autogol sfortunato di Toljan. Gli uomini di Schubert quindi tornano a vincere dopo due sconfitte consecutivi, mentre per l'Hoffenheim s'interrompe il periodo positivo composto da cinque risultati utili di fila.

Il Mainz si fa rimontare dall'Eintracht Francoforte perdendo l'occasione di poter mettere ulteriore pressione all'Hertha Berlino in 4a posizione. Infatti con questa sconfitta la squadra di Schmidt rimane al posto ( valido per l'accesso ai preliminari di Europa League ) con 45 punti. Eppure il Mainz aveva approcciato benissimo al match col gol di Brosinski, ma Russ e l'autogol di Bell hanno permesso al team di Kovac di tornare a vincere dopo 3 sconfitte consecutive. Un successo che permette all'Eintracht di credere ancora nella salvezza. Per il Mainz invece è la seconda sconfitta di fila.

Il Koln si sbarazza senza problemi del Darmstadt, 4-1 il risultato finale: Modeste e Risse decidono il match con due doppiette, inutile la rete del momentaneo pareggio siglata da Gondorf. La squadra di Stoger inanella così la seconda vittoria consecutiva, invece il Darmstadt, con questa sconfitta, mette fine ad una serie di sei risultati utili consecutivi. 

L'Ingolstadt ferma l'Hannover 2-2 costringendolo alla retrocessione aritmetica. I padroni di casa vanno in vantaggio nel primo tempo con le reti di Morales e Hartmann, ma pagano l'espulsione di Bregerie. Infatti nel secondo tempo gli uomini di Stendel rimontano con i gol di Sakai e Kiyotake. L'Ingolstadt torna così a far punti dopo la sconfitta col Darmstadt, mentre l'Hannover conquista il terzo risultato utile consecutivo. 

Il Wolfsburg cade ancora, stavolta con l'Augsburg che vince in casa dei biancoverdi col risultato di 2-0: a decidere la sfida le reti di Finnbogason ed Altintop. Grazie a questa terza vittoria consecutiva la squadra di Weinzierl si allontana dalla zona retrocessione. Il team di Hecking invece continua a non vincere, l'ultimo successo infatti rimane quello col Borussia Monchengladbach (2-1, il 5/3).

Infine nell'anticipo di questa 31ma giornata l'Amburgo, con molta fatica, ha superato in casa il Werder Brema per 2-1: dopo il doppio vantaggio targato Lasogga, la squadra di Skripnik ha reagito sbagliando prima un rigore con Pizarro e segnando poi il gol con Ujah. I padroni di casa tornano così a vincere dopo due sconfitte consecutive, mentre gli ospiti fanno un passo indietro dopo la bella e sorprendente vittoria col Wolfsburg, ma per loro fortuna la quota salvezza rimane a portata di mano e per questo tutto si deciderà nelle ultime tre partite del campionato.

RISULTATI:

Amburgo - Brema 2-1

5' Lasogga (A) 32' Lasogga (A) 65' Ujah (B)

Wolfsburg - Augsburg 0-2

1' Finnbogason 57' Altintop

Stoccarda - Dortmund 0-3

21' Kagawa 45' Pulisic 56' Mkhitaryan

Ingolstadt - Hannover 2-2

10' Morales (I) 25' Hartmann (I) 58' Sakai (H) 82' Kiyotake (H)

Hertha - Bayern 0-2

48' Vidal 79' Costa

Koln - Darmstadt 4-1

4' Modeste (K) 12' Gondorf (D) 35' Modeste (K) 52' Risse (K) 75' Risse (K)

Schalke - Leverkusen 2-3

14' Choupo-Moting (S) 29' Sane (S) 54' Brandt (L) 56' Bellarabi (L) 60' Hernandez (L)

Monchengladbach - Hoffenheim 3-1

7' Toljan [aut.] 45' Dahoud (M) 54' Kramaric (H) 61' Hahn (M)

Francoforte - Mainz 2-1

18' Brosinski (M) 28' Russ (F) 84' Bell [aut.]

CLASSIFICA

Bayern 81 Dortmund 74 Leverkusen 54 Hertha 49 Monchengladbach 48 Mainz 45 Schalke 45 Koln 40 Ingolstadt 40 Wolfsburg 39 Amburgo 37 Augsburg 36 Darmstadt 35 Hoffenheim 34 Stoccarda 33 Brema 31 Francoforte 30 Hannover 22

PROSSIMO TURNO:

Augsburg - Koln

Bayern - Monchengladbach

Darmstadt - Francoforte

Dortmund - Wolfsburg

Hannover - Schalke

Hoffenheim - Ingolstadt

Mainz - Amburgo

Leverkusen - Hertha

Brema - Stoccarda