Il sabato di Bundesliga - Dortmund ok, Schalke batte Lipsia. Bene Hertha e Hoffenheim

Il Bvb distrugge il Wolfsburg. Tedesco inizia al meglio in casa la sua stagione, vittorie interne anche per i capitolini, per Nageslmann e per l'Amburgo. L'Hannover corsaro sul campo del Mainz.

Il sabato di Bundesliga - Dortmund ok, Schalke batte Lipsia. Bene Hertha e Hoffenheim
Fonte immagine: Twitter @s04_en

Quattro vittorie in casa, due in trasferta, nessun pareggio: dopo il successo di venerdì sera del Bayern Monaco, la Bundesliga è entrata ieri nel vivo, con le sei classiche gare del sabato della prima giornata. La capolista, dopo poco più di 24 ore dal primo kick-off, è il Borussia Dortmund, vincente contro il Wolfsburg in trasferta con le reti di Pulisic, Bartra e Pierre-Emerick Aubameyang, ma ci sono altre quattro squadre a quota 3 punti dopo la prima parte della prima tornata.

Una di queste è l'Hoffenheim, da subito protagonista, che nel match interno contro il Werder Brema fatica più del previsto per sbloccare il risultato. Nagelsmann decide per il turnover in vista del preliminare di Champions League, i suoi giocano comunque abbastanza all'assalto e sfiorano ripetutamente il gol del vantaggio, soprattutto con un propositivo Demirbay. Alla fine per piegare la squadra di Nouri è decisivo un subentrato come Andrej Kramaric, che all'84' lascia partire un destro che Bauer devia in maniera decisiva verso la propria porta: è l'1-0 finale.

Vittoria interna anche per l'Hertha Berlino, che si libera dello Stoccarda soltanto nel secondo tempo grazie ad una doppietta di Matthew Leckie, nuovo acquisto da subito protagonista. L'australiano sblocca la gara con un sinistro a giro chirurgico dopo aver saltato l'uomo sulla destra, raddoppiando poi con una botta in piena area su azione da calcio d'angolo. Non benissimo la neo-promossa, molto meglio l'altra, cioè l'Hannover, che spiazza tutti e a sorpresa strappa tre clamorosi punti sul campo del Mainz. Decide un gol di Martin Harnik, non senza colpe dell'estremo dei padroni di casa; non basta dominare alla squadra di Schwarz, che fallisce la prima.

Il primo gol di Leckie


[email protected] di sportsplay

Prova a riscattarsi l'Amburgo, che passa in casa contro l'Augsburg vincendo per 1-0 con un gol, dopo soli 8 minuti, di Nicolai Muller, che sul secondo palo gira in porta un cross di Walace con l'aiuto di un Hitz tutt'altro che perfetto e ancor meno elegante. Più cinici i padroni di casa, spreconi gli ospiti.

Il programma domenicale è poi chiuso dalla vittoria convincente dello Schalke 04 di Tedesco sul RB Lipsia, seconda classificata della scorsa stagione che parte quest'anno col piede sbagliato. La partita è piuttosto equilibrata, ma viene decisa da un gol per tempo in favore dei padroni di casa. Sul finire della frazione d'apertura arriva il gol di Bentaleb su calcio di rigore che indirizza la gara, poi a un quarto d'ora dal termine Harit lancia Konoplyanka in campo aperto: destro piazzato all'angolino opposto, 2-0 e gara in cassaforte. Hasenhuttl deve registrare la squadra e trovare la miglior condizione, già a partire dalla prossima giornata.

Il riepilogo della giornata.