Copa America 2015 - Finale 3/4, Ramon Diaz: "Siamo soddisfatti: ora chiudiamo in bellezza"

El Puntero triste, ex centravanti di Napoli ed Inter, adesso alla guida del Paraguay, analizza in conferenza stampa la sfida che vedrà la sua Albirroja vedersela contro il Perù per la conquista del terzo posto. Non solo, Don Ramon parla anche della finale che vedrà in campo la sua Argentina.

Copa America 2015 - Finale 3/4, Ramon Diaz: "Siamo soddisfatti: ora chiudiamo in bellezza"
Copa America 2015 - Finale 3/4, Ramon Diaz: "Siamo soddisfatti: ora chiudiamo in bellezza"

Adelante, Don Ramon! Nonostante la brutta sconfitta rimediata contro la sua Argentina, l'allenatore del Paraguay, Ramon Diaz, dopo aver confermato la bontà della Copa America fatta dalla sua squadra subito dopo la sestina subita dall'Albiceleste, alla vigilia della finale per il terzo e quarto posto contro il Perù ha così parlato in conferenza stampa. 

All'Albirroja mancheranno sia Roque Santa Cruz che Derlis Gonzalez, infortunatisi nella semifinale, nel corso del primo tempo, la l'ex centravanti di Inter e Napoli guarda avanti: "Entrambe le squadre giocheranno a tutta per raggiungere il risultato. Anche i nostri rivali vogliono vincere così come lo vogliamo noi e giocheranno con la stessa intensità che ci metteranno i miei ragazzi"

Diaz analizza così gli obiettivi prefissati prima della partenza: "L'obiettivo principale era di affrontare il gruppo eliminatorio credendo in noi stessi, confermarci come una squadra organizzata in tutti gli aspetti del gioco. L'abbiamo dimostrato e siamo davvero soddisfatti per il risultato ottenuto. Abbiamo affrontato tre partite durissime, contro Argentina, Uruguay e Giamaica, ma abbiamo fatto vedere a tutti i nostri valori, giocandoci le nostre carte alla stessa maniera contro tutti quanti". 

Infine, non può mancare un pronostico sull'Argentina, che domani giocherà contro il Cile per la finalissima: "Se l'Argentina gioca come contro di noi, il Cile non ha speranze. Per la qualità dei giocatori, per tutto il tempo che la squadra ha lavorato assieme, formandosi e compattandosi come gruppo, credo che l'Albiceleste sia davvero la Nazionale favorita per la conquista della Copa. Del resto sono la migliore squadra al Mondo. Con tutto il rispetto per il Cile, l'Argentina ha i migliori giocatori in rosa di tutte le nazionali presenti in questa seconda fase. Credo che l'Argentina vista in questa competizione sia una delle più forti che abbia mai visto". ​

Calcio Sudamericano