Alex Sandro: "Con il Cile daremo il massimo"

Il terzino brasiliano non pensa alla situazione dell'Argentina, sottolineando la voglia brasiliana di vincere contro il Cile. Ecco le sue parole.

Alex Sandro: "Con il Cile daremo il massimo"
Source photo: profilo Facebook Alex Sandro Lobo Silva

Il calcio in Sudamerica è qualcosa di più di un semplice gioco, è una fede che ti accompagna per tutta la tua vita. Che si tratti di club o di Nazionali, infatti, nella parte meridionale del continente americano il gioco più popolare al mondo è sempre l'inizio di accese rivalità, che spingono al limite i tifosi più accesi. Anche in questa fase a eliminazione verso i Mondiali di Russia 2018, infatti, i supporters sudamericani si dividono: nell'occasione, sono i tifosi brasiliani a non mettersi d'accordo, divisi tra coloro i quali puntano all'eliminazione dell'Argentina e quelli che, al contrario, non ne vogliono sentir parlare di biscotto.

Protagonista della vicenda, proprio la Nazionale verdeoro, che certa del primo posto del raggruppamento sudamericano dovrebbe, secondo alcuni brasiliani, perdere contro il Cile per segnare, di fatto, l'eliminazione dell'Argentina, che così non approderebbe ai Mondiali di Russia. Una decisione incredibile ma non troppo aleatoria, allontana però con decisione dal Brasile e da Alex Sandro, che "rassicura" gli acerrimi rivali argentini in merito alle performances contro il Cile: "Noi cercheremo di giocare bene indipendentemente dalla posta in palio. Potete avere la certezza che il Brasile cercherà la vittoria".

Dando prova di grande sportività, il terzino sinistro della Juventus non pensa agli altri avversari, ricordando il rapporto che ha con alcuni argentini, conosciuti proprio grazie alla sua attuale esperienza in bianconero: "Ho amici nella nazionale albiceleste ed è logico che gli auguro il meglio. Noi faremo il nostro lavoro, quello che dobbiamo fare. Il resto non è problema nostro, noi dobbiamo pensare a migliorare". Parole importanti, dettate anche dalla sicurezza di poter già pensare al Mondiale, che sottolineano però la celata voglia brasiliana di dimostrare la propria superiorità nella più importante competizione calcistica intercontinentale. 

Calcio Sudamericano