Shakhtar Donetsk - Bayern Monaco, la presentazione dell'incontro

Torna la Champions League, si entra nel vivo della competizione: alla Lviv Arena, andrà in scena la sfida tra i padroni di casa dello Shakhtar Donetsk e il Bayern di Pep Guardiola.

Shakhtar Donetsk - Bayern Monaco, la presentazione dell'incontro
Bayern Monaco

Per la prima volta nella storia delle coppe europee si affrontano Shakhtar e Bayern Monaco. Gli ucraini, per la terza volta agli ottavi di finale di Champions, cercano l'impresa. Di fronte un Bayern capace di raggiungere la finale in tre delle ultime cinque edizioni. Si giocherà all'Arena Lviv a causa della complicata situazione internazionale che si è venuta a creare a Donetsk.  Lo Shakhtar non gioca una partita ufficiale proprio dall'ultima gara del girone di qualificazione di Champions League, era il 10 dicembre, la formazione dei Minatori pareggiò 1-1 in casa del Porto; poi con il campionato ucraino fermo (sosta invernale), solo amichevoli. Il Bayern Monaco, leader di Bundesliga, è una delle squadre più in forma d'Europa e pronta a conquistare la finale di Champions  che si disputerà proprio in Germania, a Berlino, il prossimo 6 giugno. Nell'ultimo turno di Bundesliga, Bayern a valanga contro l'Amburgo: 8-0. Nella fase eliminatoria la squadra bavarese ha dominato il girone di ferro con Manchester City, Roma e CSKA Mosca

Le parole degli allenatori 

Mircea Lucescu:"I miei giocatori  diventerebbero eroi in caso di qualificazione contro il Bayern"- "Diventeremmo degli eroi se riuscissimo a battere il Bayern e a superare il turno. Abbiamo disputato l'ultima gara ufficiale dieci settimane fa, oltre alle condizioni nelle quali abbiamo lavorato in questa stagione. E chiunque è pronto a scommettere che sarà il Bayern a passare, soprattutto dopo l'8-0 nel weekend. Il Bayern ha già giocato quattro gare ufficiali quest'anno, noi solo delle amichevoli e vedrò le vere condizioni dei miei ragazzi solo domani. Il Bayern è chiaramente favorito. Sono una delle migliori squadre al mondo, con un grandissimo allenatore. Negli ultimi due anni ha cambiato il Bayern trasformandolo in una squadra "latina". Ha creato davvero una squadra unica, ma in una sfida su andata e ritorno c'è sempre una chance. A volte la logica non appartiene al calcio. Abbiamo 13 giocatori brasiliani in squadra che sognano la rivincita contro i sei campioni del mondo del Bayern.

 Joseph Guardiola:" Lo Shakhtar è una delle squadre migliori d'Europa"- Ho molto rispetto per lo Shakhtar e per Mircea Lucescu. E' un allenatore molto intelligente che ha creato una delle migliori squadre d'Europa. Ho affrontato lo Shakhtar cinque volte con il Barcellona ed è stata sempre dura anche se noi avevamo una grande squadra. Basta pensare alla Supercoppa UEFA quando abbiamo segnato solo ai supplementari. Una volta ci hanno anche battuti in casa. Ho detto ai miei giocatori: 'Se battete lo Shakhtar dovrete essere molto orgogliosi di voi stessi perchè sono davvero una squadra di alto livello'. Hanno un grande attaccante come Luiz Adriano. Douglas Costa, Marlos, Taison, Alex Teixeira sono tutti ottimi elementi. Non posso non spendere parole speciali per Darijo Srna. L'ho visto giocare tante volte con la maglia del suo club e del suo paese. Sarebbe un giocatore di rilievo in qualsiasi squadra al mondo.  La cosa più importante domani sarà mostrare un bel calcio, quindi fare un risultato positivo. Se giocheremo al di sotto dei nostri standard potremo essere eliminati dallo Shakhtar. Siamo in buon buon periodo. Tutti i giocatori venuti fin qui sono pronti per scendere in campo, compreso Franck Ribéry.Xabi Alonso si è allenato bene ieri e oggi, ma la sua condizione fisica resta ancora un punto interrogativo. Decideremo domani pomeriggio. Speranze per la finale? La strada da percorrere è ancora lunga. Domani è solo il primo passo"

Probabili formazioni

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Kucher, Rakitsky, Kryvtsov; Stepanenko, Fred; Bernard, Teixeira, Douglas Costa; Luiz Adriano. Allenatore Lucescu

Diverse le assenze con le quali deve fare i conti il tecnico spagnolo, la più importante è sicuramente quella del campione del mondo Philipp Lahm. Ma Pep Guardiola recupera Xabi Alonso. L'ex Real Madrid ha saltato l'ultimo incontro di Bundesliga contro l'Amburgo per un problema muscolare. .

Bayer Monaco (4-2-3-1): Neuer; Rafinha, Boateng, Benatia, Bernat; Schweinsteiger Alaba; Götze, Müller, Robben; Lewandowski. Allenatore Guardiola

Precedenti e pronostico

Non esistono scontri diretti tra i due club: lo Shakhtar Donetsk in Champions League si è già confrontato con altre due squadre tedesche, nell'edizione 2012/13, contro il Bayer Leverkusen nella fase a gironi (0-0 in Ucraina e sconfitta 4-0 in Germania), e contro il Borussia Dortmund, come oggi, agli ottavi di finale, 2-2 a Donetsk e 3-0 Borussia a Dortmund. E nel 2001, nella fase a gironi, ancora con il Borussia Dortmund, con doppia vittoria tedesca, 3-1 e 0-2. Tutti contro la Dinamo Kiev i precedenti del Bayern Monaco contro squadre ucraine in Champions League, in 8 partite 5 vittorie, un pari e 2 sconfitte. 

Champions League