Champions League, Bayer Leverkusen e Monaco al settimo cielo

Se fino a questo momento gli Ottavi di Champions non avevano riservato sorprese, eccovi servita la serata che ha stupito tutti. Si faccia avanti chi si sarebbe aspettato un exploit del Monaco sul campo dell'Arsenal, o una vittoria, seppur di misura, del Bayer sull'Atletico del Cholo Simeone. Se amate il calcio, è soprattutto per questo

Champions League, Bayer Leverkusen e Monaco al settimo cielo
Champions League, Bayer Leverkusen e Monaco al settimo cielo

Se fino ad questo momento gli Ottavi di Champions non avevano riservato sorprese, eccovi servita la serata che ha stupito tutti. Si faccia avanti chi si sarebbe aspettato un exploit del Monaco sul campo dell'Arsenal, o una vittoria, seppur di misura, del Bayer sull'Atletico del Cholo Simeone.

Ebbene si, i monegaschi, incitati anche dal Principe Alberto, sono riusciti nell'impresa di espugnare l'Emirates, rifilando ben 3 gol ai Gunners ed ipotecando il passaggio ai quarti di finale. Berbatov, al settimo cielo per la splenidida vittoria, è intervenuto nell'immediato post-partita a "SkySport": "Nessuno se l'aspettava ma abbiamo sempre creduto nelle nostre capacità e abbiamo meritato di vincere. Abbiamo difeso con molto ordine e siamo stati anche fortunati in un paio di circostantze, ma siamo stati bravissimo a concretizzare le occasioni create. E' stata una grande vittoria per noi, ma non facciamo l'errore di considerare la pratica qualificazione archiviata, abbiamo ancora una gara da giocare e l'Arsenal rimane una squadra pericolosa". Dopo l'attaccante bulgaro ha parlato anche Carrasco, autore della terza rete: "Risultato straordinario, - esordisce così l'attaccante belga ai microfoni di 'Canal Plus Spagna' - nel primo tempo ci siamo difesi e nella ripresa abbiamo giocato un buon calcio. Credo che ora abbiamo concrete possibilità di passare il turno, ma non saprei dire in questo momento dove possiamo arrivare".

Grande risultato contro una delle squadri più forti d'Europa quello ottenuto dal Bayer questa sera. Seppur di misura, è una vittoria davvero importante per il Leverkusen, che adesso andrà a giocarsi il tutto per tutto, con due risultati su tre, fra due settimane al Vicente Calderon. Il tecnico Schmidt ha analizzato la partita ai microfoni di "SkySport": "Si è visto che la squadra era molto eccitata dal fatto di giocare ancora in Champions, contro i vicecampioni d'Europa. Siamo stati sempre molto concentrati e con maggior cinismo il risultato sarebbe potuto essere ancora più rotondo. Eravamo convinti di far bene, ci siamo difesi bene e per fortuna, e anche carattere, siamo riusciti a venirne fuori con un risultato davvero positivo. Abbiamo fatto un buon primo passo verso la prossima fase. Raggiungere i quarti sarebbe un sogno che diventa realtà per tutti noi". 

Champions League