Live Galatasaray - Atletico Madrid, il risultato della partita di Champions League 2015/2016  (0-2)

Live Galatasaray - Atletico Madrid, il risultato della partita di Champions League 2015/2016  (0-2)
Galatasaray
0 2
Atletico MAdrid
Galatasaray: (4-1-4-1) Muslera; Sabri (dal min. 45' Yasin Oztekin), Semih, Denayer, Carole; Selcuk; Hakan, Emre Colak (dal min. 32 Umut Bulut), Sneider, Burak; Podolski (Dal min. 71 Sinan)
Atletico MAdrid: (4-4-2) Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Siqueira; Tiago, Saul (dal min. 80 Oliver Torres), Koke, Griezmann; Vietto (dal min. 62 Gabi), Jackson Martinez (dal min. 60 Torres).
SCORE: (0-1) Griezmann, min. 18, (0-2) Griezmann, min. 25
ARBITRO: Szimon Marciniak ammonisce Burak Yilmaz (64'), Gabi 64') e Yasin (73')
NOTE: Gara valida per la prima giornata del girone C di Champions League, si gioca alla Turk Telekom Arena a Istanbul.

Per questa sera è tutto, grazie di averci seguito per questa prima serata di Champions League. Da Francesco Anastasi e dalla redazione di Vavel Italia un saluto e a presto.

Il protagonista di oggi, Antoine Griezmann mattatore di questa sera

L'Atletico Madrid dunque sbanca la Turk Telekom Arena in una partita più facile di quel che ci si aspettasse. Il Galatasaray è in difficoltà e lo dimostra non riuscendo a infilzare la difesa di Simeone blindatissima. Gli spagnoli domaninano per quasi 90 minuti seguiti da un leader eccelso stasera che è quello di Antoine Griezmann.

FINISCE QUI! L'ATLETICO SBANCA ISTANBUL E OTTIENE UN GRANSUCCESSO

91' - Kaya svetta un asituazione pericolosa per i suoi.Oliver Torres si stava introducendo in area in maniera pericolosa

90' - Atletico ad un passo dai 3 punti

88' - Angolo battuto da Sneijder, la difesa dell'Atletico allontana

87' - Il Gala prova timidamente ad avicinarsi ad Oblak

82' - Atletico totalmente in controllo della situazione

80' - Cambio per l'Atletico, esce Saul al posto di Oliver Torres

77' - Yasin calcia alto da buona posizione

75' - Incitato dal pubblico Inan tira di destro da lontanissimo. Il destro non è pericoloso

74' - Yilmaz! tenta il destro al volo, Oblak blocca

73' - Arriva il giallo per Yasin

71' - Ultimo cambio per il Gala che rileva un Podolski scialbo per Sinan

68' - Che salvataggio di Delayer che ribatte un tiro a porta vuota praticamente di Koke!

66' - UMUT BULUT! Non trova la porta da ottima posizione di testa su bel cross di Sneijder

65' - Ammonito anche Gabi per un fallo duro in mezzo al campo

64' - Prima ammonizone del match per Burak Yilmaz per un fallo a centrocampo

62' - Altro cambio per Simeone, esce Vietto, buona la prestazione sua. Entra Gabi per riforzare il centrocampo

61' - Arriva anche la sostituzione per il Madrid che toglie uno spento Martinez al posto di Torres

60' - Gimenez svetta un pallone insidiosissimo su un cross di Inan

58' - Ci prova Selcuk Inan da fuori, ma non troa la porta calciando alto. Oblak guarda la sfera che se ne va

56' - Brutto fallo di Vietto su Kaya dal limite ma ancora l'arbitro non estrae il giallo

53' - Sneijder da fuori non trova la porta. Il tiro era potente

52' - Podolski!! Da ottima posizione dentro l'area spreca tirando di prima e calciando a lato

51' - Punizione di koke direttamente nelle mani di Muslera

50' - Galatasaray aggressivo, fallo duro di Yasin su Griezmann

48' - Brutto fallo subito da Juanfran da parte di Podolski

45' - Il Gala fa un secondo cambio, esce Sabri, entra Oztekin

INIZIA IL SECONDO TEMPO

Finisce il primo tempo con l'Atletico che esce dal campo con due gol di vantaggio dominando almeno la prima mezz'ora. Il Galatasaray dovrà trovare un metodo per bucare la difesa degli spagnoli che fino ad adesso sembra imperforabile

TERMINA IL PRIMO TEMPO

45' - Strepitoso Griezmann, recupera palla a centrocampo e prova il tiro da fuori. La blocca Muslera

44' - DENAYER!! Su angolo il suo colpo di testa esce di pochissimo e fa la barba al palo!

43' - Saul ci prova da lontano col sinistro, il tiro esce male grazie anche al pressing sullo spagnolo di Umut Bulut

42' - Umut! Colpo di testa del turco pericoloso, la palla viene accompagnata da Oblak fuori

40' - Parata semplice di Muslera su un colpo di testa di Gimenez da vicino

39' - Fase di stallo, il Gala deve reagire altrimenti si farà dura

36' - Possesso palla sterile del Gala, il Madrid aspetta pazientemente

32' - Cambia subito il Gala che fa uscire Emre per Umut Bulut per riagguantare il risultato

30' - Non riesce lo scambio tra Vietto e Griezmann che scambiano in areia, il cross di Vietto è bello ma il francese non ci arriva per un millimetro!

29' - SNEIJDER!! Si sveglia il Galatasaray con l'olandese che prova la botta da fuori! Pronto Oblak che devia in angolo

27' - PODOLSKI!! Ottimo scambio con Sneijder, il tedesco prova il tiro col destro. Pallone alto

25' - Ancora il francese che stavolta appoggia in rete facilmente dopo un colpo di testa di Godin in occasione di un angolo, Muslera esce male e lascia tutto solo Griezmann per il tap in vincente

25' - GOOL DELL'ATLETICO! DUE A ZERO! ANCORA GRIEZMANN!!

23' - Kaya!! Di testa su punizione di Sneijder sfiora la porta

22' - Fallo di Griezmann che ferma di mano il pallone durante la corsa di Selcuk

18' - Nella bolgia turca l'Atletico Madrid sblocca il risultato con il solito Griezmann che raccoglie un cross basso di Juanfran e di sinistro di prima battezza il pallone sul primo palo alla sinistra del portiere, dove non può nulla, 1-0 Madrid 

18' - GOOOOL!! ANTOINE GRIEZMANN!! PORTA IN VANTAGGIO L'ATLETICO MADRID

16' - Il Galatasaray non riesce ad affondare, la difesa dell'Atletico è sempre attenta e non fa arrivare gli attaccanti turchi in zone pericolose

14' - Ancora Vietto! Sempre da lontano ci prova il giovane talento, sempre pronto il portiere dei turchi

11' - Azione del Galatsaray!! Su angolo esce Oblak che svetta di mani, Selcuk la rimette in mezzo ma è brava la difesa spagnola a ripartire

9' - Ci prova Vietto dalla distanza. Il tiro però è debole

7' - Lancio lungo di Gimenez a scavalcare tutti per imbeccare Martinez, il portiere turco si fa trovare pronto intercettando la sfera

4' - Fase di studio, l'Atletico sta recuperando già tani palloni in mezzo al campo

2' . Subito Atletico avanti, su angolo di Koke, Tiago svetta di testa mettendo a lato il pallone rispetto la porta

COMINCIA IL MATCH! COMINCIA LA CHAMPIONS LEAGUE

20:40 - Bellissima coreografia durante l'ingresso in campo delle squadre da parte della curva dove ci sono i tifosi più caldi della parte giallorossa

2o:20 - Uscite le formazioni ufficiali, confermati i pronostici della vigilia per gli spagnoli,i turchi invece cambiano soprattutto in difesa

Galatsaray: Muslera; Sabri, Semih, Denayer, Carole, Selcuk, Hakan, Emre Colak, Sneider, Burak, Podolski.

Atletico Madrid: Oblak, Juanfran, Gimenez, Godin, Siqueira, Tiago, Saul, Koke, Griezmann, Vietto, Jackson Martinez.

20:15 - Buonasera amici di Vavel, tra poco comincia il match nella calorosa Turk Telekom Arena. Si attende una partita che può nascondere delle sorprese, i favoriti sono i ragazzi di Simeone.

Buonasera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta scritta, live ed di Galatasaray vs Atletico Madrid, prima giornata della fase a gironi, girone C, di Champions League 2015/2016. Il Galatasaray punta sull'effetto dei suoi tifosi che sanno trasmettere tanta carica ai suoi giocatori. L'Atletico Madrid è la solita squadra solida con tanti giocatori diversi ma stessa stostanza, data da Simeone. Si gioca alla Turk Telecom Arena di Istanbul, da Francesco Anastasi e dallo staff di Vavel Italia, l'augurio di una buona partita e serata in compagnia. 

Probabili formazioni

QUI GALA - La squadra di casa non è partita certamente forte in questa stagione. In Super Lig Podolski e compagni hanno ottenuto appena 5 punti in 4 partite, non un risultato tanto positivo per chi vuole lottare il titolo. Hamza Hamzaoglu si affiderà al 4-2-3-1, tramutabile facilmente in 4-3-1-2 grazie alla duttilità dei propri elementi. Tra i pali ci sarà ovviamente Muslera, con Sabri Sarioglu sull'esterno di destra e Carole a sinistra con Balta (che dovrebbe esser preferito a Denayer) e Kaya come coppia centrale per completare il quartetto difensivo.Il nuovo acquisto José Rodriguez spalleggerà Selcuk Inan in mezzo al campo, mentre sulla trequarti Oztekin farà compagni a due ex Inter come Podolski e Sneijder, tutto questo alle spalle del punto di riferimento Burak Yilmaz. Nemmeno convocati Chedjou, alle prese con problemi alla schiena, e Hamit Altintop.

QUI ATLETI - Gli spagnoli vengono da una sconfitta beffarda contro il Barcellona. Il vantaggio di Torres non è bastato, la rimonta di Neymar e Messi è stata una doccia fredda che ha interrotto una serie di due vittorie consecutive. Adesso i ragazzi di Simeone puntano al rilancio in Champions League cercando di partire al massimo con una vittoria in Turchia. Il Cholo sceglie Oblak per difendere la propria porta (oramai non esiste nemmeno più un ballottaggio con Moyà); davanti a lui, linea a quattro composta da Juanfran e Jesus Gamez sulle fasce, mentre Godin e Gimenez saranno i centrali. A centrocampo si allarga sulla corsia di destra Oliver Torres, mentre dall'altra parte il solito Koke, con Gabi e Tiago al centro. Davanti ancora panchina per Jackson Martinez, almeno dall'inizio, perchè il Cholo si affida a Fernando Torres. Out Filipe Luis, problemi alla schiena per lui. Attenzione alla variabile con Oliver Torres dietro alla punta e Griezmann largo.

Le parole della vigilia

Il tecnico Hamzaoglu ringrazia Arda Turan, ex dell'Atletico, per le informazioni sullo stile di gioco degli spagnoli:  "Grazie a Arda Turan sappiamo benissimo come gioca l'Atletico. Siamo consapevoli della loro forza, ma noi avremo dalla nostra la motivazione. I Colchoneros sono favoriti, ma nel calcio non sempre trionfa chi lo è. Sicuramente il nostro pubblico ci aiuterà moltissimo". Inoltre ha parlato anche Lucas Podolski ad As, rivelando che aveva tante offerte, ma che alla fine ha scelto la Turchia: "Il campionato turco non è a livello della Premier, ma il Galatasaray gioca sempre la Champions e ha grandi campioni come Sneijder. Inoltre Istanbul è una grande città e il Gala ha prestigio mondiale. La trattativa è stata molto veloce, io avevo in programma di aggregarmi all'Arsenal, e invece eccomi qua. Avevo molte offerte ma quella del Gala mi ha sedotto subito. L'Atletico? Ha dimostrato contro il Barcellona di essere in forma, dovremo davvero dare il massimo per vincere contro di loro".

Il tecnico dei Colchoneros, invece, ha parlato in conferenza stampa affermando che la sua squadra affronterà la competizione continentale con grande entusiasmo: "Le gare sono diverse, quando ci si avvia ad una nuova stagione di Champions l'entusiasmo è maggiore. Speriamo di poter coinvolgere il più presto possibile tutti quanti. Sono partiti giocatori importanti, ma ne sono arrivati altri che non sono da meno. La Liga è una competizione lunga e speriamo sia così anche per la Champions League perchè significherebbe arrivare fino in fondo"

Parlando dell'avversario di domani, il Galatasaray, Simeone ha detto: "Attenzione al Galatasaray, ha un enorme potenziale offensivo. Non hanno iniziato bene in campionato, ma  è una squadra con grande qualità. Abbiamo guardato le loro partite, sono molto forti in mezzo al campo, è una squadra  aggressiva. Formazione? Non abbiamo ancora deciso chi giocherà. Oggi vedremo come si sentono quelli che hanno giocato Sabato e poi valuteremo La Turchia ci ha sempre accolto nel migliore dei modi. Abbiamo grande rispetto per il modo in cui ci hanno sempre trattato ".

In seguito ha parlato anche Koke, il centrocampista è intervenuto insieme a Simeone in conferenza: "Il gruppo è molto equilibrato, ma in Champions non ci si può fidare di nessuno. Dobbiamo stare attenti al Galatasaray, hanno giocatori di grande esperienza come Podolski o Sneijder. Penso che l'atmosfera al Türk Telekom Arena sarà un fattore, dobbiamo stare molto attenti. L'anno scorso abbiamo vissuto in Grecia un ambiente "caldo". Ma un po' ci siamo abituati, il nostro popolo al Calderon è sempre pronto a sostenerci. Ma dobbiamo dimenticare tutto questo ed essere pronti per quello che viene. "

Statistiche e precedenti

Sono soltanto tre le sfide tra Galatasaray e Atletico Madrid e il bilancio è di due pareggi, uno nei play-off di Europa League nel 2010, 1-1 al “Vicente Calderon” e uno più recente nell’amichevole dello scorso anno, a reti bianche in casa, e 1 vittoria degli spagnoli sempre nel 2010 nella gara di ritorno dei play-off di Europa League, 1-2 al “Türk Telekom Arena”   con i turchi fuori dalla corsa ai gironi.

Il Galatasaray giunge alla partita odierna dopo il pari in campionato con il Mersin. 1-1 casalingo, a segno Podolski. Sconfitta invece per Simeone nel confronto di prestigio con il Barcellona. Messi spegne i sogni madrileni e annulla i benefici della rete di Torres. 1-2 per l'undici di Luis Enrique. Entrambe devono combattere alcune difficoltà. Il Gala deve fronteggiare la doppia partenza, verso Milano, di Telles e Melo, mentre il Barcellona deve fare i conti con una rosa ridotta dal blocco al mercato. Al momento, restano ai box Arda Turan e Aleix Vidal.

Sempre questa sera è in programma l'altra gara del Gruppo C, tra Benfica e Astana. I kazaki rappresentano la novità di questa Champions, ma l'impressione è che la lotta sia tra i portoghesi e il Gala per la seconda piazza ai piedi dell'Atletico.