0-0 tra PSV e Atletico, le parole del post

Dopo il pareggio in Olanda, tutte le parole del post-partita: Cocu, Simeone e un'altra chicca...

0-0 tra PSV e Atletico, le parole del post
Una palla contesa durante il match. Google.

Uno 0-0 scialbo fra PSV Eindhoven e Atlètico Madrid, fra due squadre che hanno puntato molto poco a fare male e si sono chiuse in difesa senza regalare troppe emozioni, con le difese che hanno battuto gli attacchi. E proprio da uno dei protagonisti dei comparti difensivi partiamo con la carrellata delle dichiarazioni (tutte raccolte da Mediaset Premium): si tratta di Savic, il giocatore ex Fiorentina attualmente ai Colchoneros. La prima domanda è ovviamente sulle sue condizioni, visto che è dovuto uscire anticipamente per infortunio: "Sento male al polpaccio, non mi sento bene, penso sia uno stiramento".

Qual è il segreto dell'Atlètico Madrid, che per la 24esima volta in stagione chiude con la rete inviolata? Risposta: "Lavoriamo tanto sulla fase difensiva, come squadra, poi abbiamo talento davanti, oggi avevamo qualche opportunità di segnare però siamo tranquilli perchè era solo la prima di due partite".

E invece, come risolvere i problemi in attacco manifestati nelle ultime uscite? "Secondo me abbiamo centravanti forti, in queste ultime partite non abbiamo segnato troppo ma abbiamo sia giovani che Torres e quindi credo che sia questione di tempo e torneremo a segnare".

Infine qualche dichiarazione su un invito che Savic ha fatto a Jovetic per andare a vedere la partita di ritorno, magari per farlo arrivare a Madrid in estate... "Mi ha invitato lui a vedere il derby e ho fatto altrettanto, siamo grandi amici, ma non l'ho invitato a venire nella mia squadra".

E poi ovviamente il tecnico Diego Pablo Simeone, sempre dei Colchoneros, a iniziare dall'analisi del match: "Abbiamo fatto un'ottima fase difensiva e in generale bene. Abbiamo creato quattro occasioni da gol ma quando non deve entrare non entra. Sono soddisfatto".

E poi, un paio di parole sugli attaccanti e l'eventuale acquisto di Diego Costa: "Quando Griezmann non segna mi parlate di Diego Costa, poi quando segna è un fenomeno, ma non è così che va il calcio. Torres ha giocato bene contro il Villarreal, oggi ha avuto subito un'occasione. Sono orgoglioso di quanto fatto".

Infine troviamo le dichiarazioni del tecnico Cocu del PSV, che dalla sua ovviamente ci crede ancora: "Vedremo a Madrid cosa succederà, è tutto aperto. De Jong lì ci sarà, oggi è mancato. Quando giochi in Europa l'importante è non subire gol. La qualificazione aperta, sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto oggi".


Share on Facebook