Champions League, Ricardo Rodriguez e Arnold stendono il Real: 2-0 e Wolfsburg in paradiso

I tedeschi, che al momento si trovano a 10 punti di distanza dalla qualificazione in Champions tramite il campionato, sorprendono il Real Madrid di Zidane con una grande prestazione nell'andata dei quarti di finale di Champions League.

Champions League, Ricardo Rodriguez e Arnold stendono il Real: 2-0 e Wolfsburg in paradiso
L'esultanza dei tedeschi al primo gol realizzato. | Sky Sport Twitter.
WfL Wolfsburg
2 0
Real Madrid
WfL Wolfsburg: (4-2-3-1): Benaglio; Vieirinha, Naldo, Dante, Ricardo Rodriguez; Guilavogui, Luiz Gustavo; Henrique Pinto (min. 80 Trasch), Arnold, Draxler (min. 90 + 3 Schafer); Schürrle (min. 85 Kruse).
Real Madrid: (4-3-3): Navas; Danilo, Pepe, Ramos, Marcelo; Kroos (min. 85 James Rodriguez), Casemiro, Modric (min. 64 Isco); Bale, Benzema (min. 41 Jesè Rodriguez), Cristiano Ronaldo.
SCORE: 1-0, min. 18, Ricardo Rodriguez (Rig.). 2-0, min. 25, Arnold.
ARBITRO: Gianluca Rocchi (ITA) ammonisce Vierinha (min. 19), Benaglio (min. 53), Luiz Gustavo (min. 61), Bale (min. 69), Arnold (min. 69).
NOTE: Quarti di finale d'andata di UEFA Champions League 2015-2016: alla Wolkswagen Arena va in scena Wolfsburg-Real Madrid. La sfida è iniziata alle ore 20:45.

Alla Wolkswagen Arena il Wolfsburg, ottavo in classifica in Bundesliga, continua a sognare in grande in Champions League: ennesima grande prestazione e nell'andata dei quarti Real Madrid battuto per 2-0 grazie alle reti di Ricardo Rodriguez e Arnold. Quale futuro per la squadra di Zidane? Mai dire mai, c'è sempre un ritorno. Di seguito la cronaca dell'impresa dei tedeschi.

Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague
Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague

Le formazioni iniziali prevedono per i padroni di casa un 4-2-3-1 con Benaglio fra i pali; Vierinha e Rodriguez esterni bassi, Naldo e Dante centrali; Guilavogui e Luiz Gustavo mediani; Henrique Pinto, Arnold e Draxler dietro all'unica punta Schurrle per formare un attacco senza punti di riferimento. La risposta blanca è un 4-3-3 con Navas in porta; Danilo, Pepe, Sergio Ramos e Marcelo in difesa; Kroos, Casemiro e Modric a centrocampo; tridente d'attacco Bale-Benzema-Cristiano Ronaldo.

La partita inizia e pronti-via dopo 2 minuti Cristiano Ronaldo trova la rete che però viene annullata per fuorigioco. Al 14esimo Benzema in solitaria salta un paio di avversari e va al tiro dal limite, trovando la respinta di Benaglio. 3 minuti dopo la svolta: Casemiro commette fallo in area di rigore e l'arbitro Rocchi non ha dubbi: calcio di rigore. Parte Ricardo Rodriguez che con una gran botta alla sinistra di Navas sblocca il match, portando in vantaggio i padroni di casa.

I tedeschi prendono fiducia e al 25esimo un'iniziativa di Henrique Pinto viene finalizzata con un tiro basso da Arnold: il tabellone indica 2-0. Il Real è abbattuto ma cerca subito la reazione, 3 minuti dopo la mezz'ora infatti un'iniziativa sulla destra di Bale prosegue con un ottimo cross che trova Benzema il quale, di testa, spedisce la palla di poco fuori. Lo stesso attaccante francese al 41esimo segnala un problema fisico e lascia il campo, facendo spazio a Jesè Rodriguez. Nient'altro da segnalare nella prima frazione, terminata sul punteggio di 2-0.

Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague
Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague

Nel secondo tempo ritmi alti ma poche occasioni: dopo appena 3 minuti Kroos prova a fare il profeta in patria con un tiro dai 25 metri, sfera alta non di molto. Addirittura il rischio di prendere il 3-0 per gli spagnoli: Schurrle dal limite riceve una buona palla e calcia, mandando la sfera di poco alta sopra la traversa. Al 73' l'onnipresente Cristiano Ronaldo si inserisce su una palla alta e colpisce di prima intenzione, trovando però l'intervento sicuro di Benaglio. Minuto 89: Kruse parte in solitaria superando svariati avversari, prova il tiro molto angolato e solo uno strepitoso intervento di Navas in corner gli nega il tris. Si conclude dunque così il match: con una prestazione eroica il Wolfsburg abbatte il Real Madrid per 2-0.

Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague
Wolfsburg Real Madrid 2-0, ChampionsLeague

Champions League