Playoff Champions League, parla Guardiola: "Contro la Steaua Bucarest dipende da noi"

Dopo l'esordio vincente in Premier League, per il City di Guardiola è arrivato il momento di accedere ai gironi di Champions League.

Playoff Champions League, parla Guardiola: "Contro la Steaua Bucarest dipende da noi"
Pep Guardiola, vavel.com

L'esordio in Premier League è stato sofferto, ma alla fine vincente per il nuovo Manchester City di Pep Guardiola. Il tecnico catalano è appena all'inizio del suo lavoro e del suo percorso inglese, ma i giocatori sembrano essere molto soddisfatti dell'approccio di Pep nei loro confronti.

Il motivo principale, però, per cui gli sceicchi hanno scelto lui è la Champions League. E il Manchester City non è ancora ai gironi, ma deve affrontare i preliminari contro la Steaua Bucarest. Guardiola,  infatti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida d'andata contro la squadra rumena: "Ho visto tante partite della Steaua e sono rimasto impressionato da quello che fanno in campo. Noi comunque cercheremo di segnare e di vincere, i giocatori devono capire quanto sia importante per il club giocare la Champions League e quanto sia bello anche per loro poter prendere parte ad una competizione del genere. Ecco perchè proveremo a vincere domani."

Guardiola non sembra credere troppo ad un divario fra le squadre che però sembra evidente: "Alla fine il campo è il campo e ogni cosa diventa equilibrata come livello. La gara di domani dipende da noi. Ogni allenatore ha la propria idea di calcio e io ne ho una in cui credo fermamente e che cerco di portare avanti con i miei giocatori allenamento dopo allenamento. Loro come me devono essere convinti che questa sia la via migliore per provare a vincere. La qualità del gioco? Dipende dai giocatori e dalle loro qualità, di sicuro il primo obiettivo è giocare bene per noi e per i tifosi."

Champions League