Leicester, Ranieri: "Rispetto, ma anche voglia di vincere domani contro il Porto"

Il manager italiano cerca consolazione in Europa, a pochi giorni dalla batosta subita ad Old Trafford.

Leicester, Ranieri: "Rispetto, ma anche voglia di vincere domani contro il Porto"
Caludio Ranieri, twitter @ChampionsLeague

Tutti pensavano che la Champions League avrebbe potuto in qualche modo togliere qualche risorsa, mentale e fisica, al Leicester di Claudio Ranieri, ma forse nessuno si attendeva un'involuzione così netta a livello di numeri in fase difensiva. Lo stesso manager ha ripreso duramente la squadra dopo i tre gol da calcio d'angolo presi nello scorso weekend di Premier contro lo United ad Old Trafford.

Necessario, quindi, mettere da parte per qualche giorno il campionato per godersi al meglio lo storico esordio in casa nella massima competizione europea. Dopo la vittoria in trasferta contro il Club Brugge, il prossimo avversario è il Porto, abituato a certi palcoscenici, come ricorda Ranieri in conferenza stampa: "Lo rispettiamo molto perché è una squadra esperta, che ha giocato molte partite in Champions League. Però proveremo a batterli. Molti tifosi sono venuti a Bruges per sentire l'inno e domani potranno sentirlo molti altri. La favola continua ed è fantastico, spero di giocare un buon calcio e vincere." 

Servirà però tornare a non concedere troppo: "Sì, concediamo un sacco di gol. La scorsa stagione siamo stati una delle migliori difese e concedevamo pochi gol da calcio piazzato, mentre ora lasciamo quattro metri. Dobbiamo tornare al nostro livello." In avanti dovrebbe giocare Slimani, il colpo in attacco del mercato estivo del Leicester, arrivato dallo Sporting Lisbona con cui ha già segnato al Porto. Ranieri spera si possa ripetere: "E' un attaccante e ha segnato un sacco di gol contro il Porto. Sono sicuro che domani sarà di nuovo pericoloso. Abbiamo investito tanto su di lui, è vero, ma anche quando non segna è comunque un giocatore importante per noi che svolge un grande lavoro per la squadra."


Share on Facebook