Champions League, il Tottenham cerca il riscatto a Mosca

Dopo la sconfitta con il Monaco, gli Hotspurs cercano di fare punti in casa del CSKA, che ha fermato sul pareggio il Bayer Leverkusen

Champions League, il Tottenham cerca il riscatto a Mosca
Champions League, il Tottenham cerca il riscatto a Mosca

Nel gruppo E della Champions League alla prima giornata regna la squadra che meno di aspetti. È infatti il Monaco ad essere primo con tre punti, vittorioso proprio sul Tottenham. Bayer Leverkusen e CSKA Mosca sono a un punto. Hotspurs dunque che voglio assolutamente rimuovere quello zero nella casella dei punti. Anche perchè il girone presenta squadre alla portata e l'occasione è ghiotta per passare agli ottavi. Il CSKA Mosca non starà però a guardare. Dopo aver messo in difficoltà il Leverkusen in Germania, proverà a fare il risultato in terra moscovita.

Le ultime.

Perdita pesante per Pochettino. Si è fermato infatti Harry Kane, il bomber per eccellenza del Tottenham, per un problema alla caviglia. Ne avrà per almeno due settimane. Comunque, dopo la sconfitta con il Monaco, sono arrivate solo vittorie, di cui l'ultima per 1-2 in casa del Middlesbrough. Diffiicile che in Premier ci siano possbilità di vittoria come l'anno scorso, ma la squadra sta ben figurando. Il tecnico e la società non hanno variato molto la squadra, con Janssen a fare da vice Kane. L'olandese cerca ancora il primo gol con la nuova maglia, dopo aver fatto sfracelli in Eredivisie, con l'AZ Alkamaar.

Il CSKA Mosca ha una rosa molto corta, ma non ha problemi di infortuni. Slutski quindi potrà contare sulla solita formazione titolare, che ha già messo in difficoltà una squadra difficile come il Bayer Leverkusen. Eremenko e Lacina Traorè sono i trascinatori della squadra, che però in campionato viene da un 1-1 con il Krasnodar, con il solito Zenit ad insidiare le possibilità per il titolo. Russi che vogliono sfruttare l'occasione per avanzare in Champions.

Le formazioni.

Probabile formazione CSKA Mosca (4-2-3-1): Akinfeev; Schennikov, V. Berezutski, Ignashevich, Mário Fernandes; Wernbloom, Dzagoev; Golovin, Eremenko, Tosić; Traoré.

Probabile formazione Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Davies, Vertonghen, Alderweireld, Walker; Dier, Alli; N’Koudou, Eriksen, Lamela; Janssen.


 


Share on Facebook