Partita Arsenal vs Basilea in UEFA Champions League 2016/17 Risultato finale: 2-0, doppietta di Walcott!

Partita Arsenal vs Basilea in UEFA Champions League 2016/17 Risultato finale: 2-0, doppietta di Walcott!
Arsenal
2 0
Basilea
Arsenal: Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal (74' Monreal) ; Cazorla, Xhaka; Walcott(Oxlade Chamberlain dal 69'), Ozil, Sanchez; Iwobi (Elnery dal 69')
Basilea : Vaclik; Lang, Suchy, Xhaka, Balanta, Traore; Bjarnason (Delgado dal 78'), Zuffi (Elyounoussi dal 69'), Fransson; Steffen, Doumbia (dal 57' Sporar)
SCORE: 1-0 Walcott al 6' ; 2-0 Walcott al 25'

Finisce 2-0 per l'Arsenal! Gunners padroni della partita, vanno in rete due volte con Walcott, poi sprecano numerose occasioni e non trovano la terza marcatura. Basilea pericoloso soltanto nella ripresa, ma nettamente inferiore ai padroni di casa. Wenger festeggia con una vittoria i 20 anni sulla panchina dell'Arsenal

90' Due minuti di recupero

89' Non è serata per Sanchez, l'ex Barcellona conclude ancora una volta su Vaclik, che respinge con...le parti basse...

88' Rapido capovolgimento di fronte, Oxlade-Chamberlain salta anche Vaclik, che però è poi bravo a recuperare

87' Clamoroso buco della difesa dell'Arsenal, che permette a Sporar di presentarsi indisturbato davanti a Ospina. Il centravanti sloveno però spara sul portiere!

87' Percussione di Steffen, che però sbatte su Gibbs

85' Calcio di punizione battuto da Cazorla, lo spagnolo prova a beffare la barriera elvetica, che però respinge. 

84' Sanchez regala spettacolo con i suoi dribbiling. Scatta il giallo per Elyounoussi, che lo ferma fallosamente. 

82' Scontro tra Steffen, in ritardo, e Mustafi. I due restano a terra, ma dopo qualche istante si rialzano e riprendono il gioco. 

Gara che si sta spegnendo. Il Basilea non ha la forza di provare altri attacchi dopo i cinque minuti di fuoco in cui ha messo alla prova la difesa dei Gunners, che a loro volta sembrano accontantarsi del doppio vantaggio. 

78' Ultimo cambio anche per Fischer: Delgado entra per Bjarnason

74' Ultimo cambio per Wenger, Gibbs prende il posto di Monreal

69' Doppio cambio per l'Arsenal: Elnery e Oxlade Chamberlain per Iwobi e Walcott. Per il Basilea, Elyounoussi al posto di Zuffi.

Squadre lunghe, continui capovolgimenti di fronte. 

67' Sanchez, per la terza volta, manca il gol del 3-0! Il cileno è imbeccato da un preciso cross dal fondo di Walcott, ma in equilibrio precario non trova lo specchio della porta

65' Sporar prova il tiro, pallone ampiamente largo.

63' Sugli sviluppi del corner, Ospina esce senza trovare il pallone, sul secondo palo Bjarnason riesce a concludere, ma fuori equilibrio: palla alle stelle. Senza Doumbia, il Basilea ha cominciato a macinare gioco

63' Ancora un cross dell'islandese ex Pescara, Monreal devia in angolo

62' Conclusione di Bjarnason dalla distanza, centrale e non potentissimo ma insidioso per l'effetto preso, Ospina alza in angolo. 

60' Cross di Bjarnason, Koscielny chiude in angolo. Zuffi cerca Balanta, che viene anticipato da Ospina. Altro angolo, questa volta il portiere blocca senza patemi. 

58' Sporar prova subito a farsi vedere, ma Mustafi lo chiude agevolmente

57' Fuori Doumbia, invisibile, dentro Sporar

56' Ci prova Iwobi, che in contropiede fa tutto da solo ma conclude a lato

54' Rischio di Koscielny, che cincischia in area prima di liberare. Ma gli attaccanti del Basilea stanno a guardare...

53' triancolo tra Cazorla e Xhaka, Vaclik chiude con un'uscita bassa

51' Sanchez entra in area dopo aver soffiato palla a Suchy, il cileno cerca Ozil che viene però anticipato e il Basilea riesce a salvarsi in angolo. 

50' Walcott a tu per tu con Vaclik, ma questa volta l'esterno è in fuorigioco.

48' C'è anche Ospina in campo...il porrtiere dell'Arsenal fa suo un cross di Steffen, ma la palla era già uscita prima di arrivare tra le mani dell'estremo difensore. 

46' Sanchez conquista palla sulla trequarti, cambia gioco per Bellerin, il cui cross è respinto. Palla che arriva poi sulla fascia opposta, dove Monreal crossa al centro, Vaclik blocca il pallone e subisce anche un colpo in testa da Sanchez. 

46' Nessun cambio nell'intervallo. Il Basilea gioca il primo pallone.

Le squadre stanno rientrando in campo per la ripresa. 

45' Niente recupero Primo tempo a senso unico, deciso dalla doppietta di Walcott. Arsenal più volte vicino al tris

L'Arsenal abbassa il ritmo, controllando in tutta tranquillità la gara. Il Basilea non è capace di reagire. 

40' Ancora un'occasione per Ozil! Sanchez pesca il tedesco in area, che da posizione defilata, di destro, non trova la porta

37' Altro salvataggio di Vaclik, che dice ancora no a Sanchez, messo in porta da Monreal

36' Sprecone Ozil! Il tedesco è tutto solo davanti a Vaclik, ma angola troppo con la punta e spedisce fuori!

35' Ancora un salvataggio di Vaclik, che chiude su Bellerin lanciato a rete.

33' Ancora Walcott! Tiro cross dell'esterno, Iwobi è in ritardo.

32' Spettacolare azione dell'Arsenal! Fuga di Walcott sulla sinistra, centro per Cazorla che di prima serve Sanchez, il cileno però non riesce a superare Vaclik, che si salva in angolo

Ecco il secondo gol di Walcott:

27' Arsenal vicino al tris! Balanta e Vaclik salvano con affanno dopo l'ennesima combinazione tra Sanchez e Walcott, l'arbitro sorvola sulle timide proteste dell'Arsenal per un presunto fallo del difensore colombiano

25' RADDOPPIO DELL'ARSENAL! Ancora THEO WALCOTT!!! Triangolo tra Sanchez e Walcott, che dal vertice sinistro dell'area del Basilea incrocia sul secondo palo della porta elvetica!

24' Ottima fino a questo momento la prova di Bellerin, che strappa applausi sia in fase di spinta e costruzione che in copertura. 

22' Molto attenta la retroguardia di Wenger, che costringe sempre Doumbia a giocare spalle alla porta e non si abbassa mai verso Ospina

20' Giallo per Suchy, fallo tattico ai danni di Sanchez. 

20' Dopo l'errore sul gol di Walcott, Balanta si sta ergendo a vera e propria diga. Dalle sue parti non si passa. 

17' Altro angolo conquisato questa volta da Doumbia. sugli sviluppi ci prova Balanta con un tiro da fuori area, Walcott respinge. 

14' Angolo per i campioni di Svizzera, il cross di Zuffi trova la testa di Suchy, che salta più in alto di Koscielny ma gira ampiamente a lato.

13' L'Arsenal in controllo della partita, la squadra di Wenger sfrutta la velocità di Bellerin e Monreal per provare a portare insidie

Ecco la rete di Walcott:

9' Il Basilea prova a reagire, conquista un angolo ma la difesa dei Gunners libera senza affanni

6' ARSENAL IN  VANTAGGIO!!!! Sanchez, imbeccato da Cazorla,  sfrutta un errore di Balanta, che non sale non mette l'ex Udinese in fuorigioco, e dal fondo lascia partire un morbido cross che THEO WALCOTT ribadisce in rete di testa!

6' MONREAL! L'esterno spagnolo viene messo in condizione di calciare dopo una combinazione tra Iwobi e Sanchez, Vaclik salva

4' Sanchez in area avversaria, ancora una buona chiusura di Balanta

3' Si fa vedere Doumbia, l'ex Roma è fermato da Bellerin

2' Tacco di Sanchez che cerca di smarcare Ozil, Xhaka capisce tutto e spazza senza fare complimenti

1' Walcott prova ad accentrarsi, Balanta lo stoppa spedendo la palla in fallo laterale

Squadre in campo. Il sorteggio favorisce l'Arsenal, che calcia il primo pallone.

Annunciate le formazioni ufficiali: Wenger schiera Ospina tra i pali, Bellerin, Mustafi, Koscileny e Monreal in difesa, Cazorla e Xhaka in mediana, Walcott Ozil e Iwobi alle spalle di Sanchez Per il Basilea, Vaclik tra i pali, difesa a 5 con Lang, Suchy, Xhaka, Balanta e Traore, a centrocampo Bjarnason, Zuffi e Fransson, in attacco spazio a Dounbia supportato da Steffen. 

Non esiste alcun precedente in competizioni UEFA per club tra le due squadre. Il Basilea ha però tradizione negativa in Inghilterra. In trasferta, undici appuntamenti, solo un successo all'attivo. Nel 2013, in Champions, 1-2 sul campo del Chelsea. 

Nel Basilea, un solo interrogativo, Fransson è spalla a spalla con Zuffi per affiancare Xhaka. 

Modulo speculare per Fischer, con Doumbia terminale ultimo della manovra svizzera. Steffen, Delgado e Bjarnason - in vetrina all'Europeo di Francia con l'Islanda - a supporto dell'ex CSKA. T.Xhaka - sfida in famiglia con il fratello - a centrocampo, con lui Zuffi. Lang, Suchy, Balanta e Traoré dietro. In porta Vaclik. 

Wenger sottolinea la solidità del Basilea, la pericolosità della compagine elvetica. "Hanno battuto tutte le inglesi, Manchester United, Chelsea e Liverpool: in Europa hanno fatto davvero molto bene."

Wenger - Fonte: UEFA Champions League
Wenger - Fonte: UEFA Champions League

Nell'immagine sottostante, l'undici di casa. Due variazioni rispetto a quanto detto. Figurano titolari infatti Oxlade Chamberlain e Monreal, i due sono in corsa per una maglia, ballottaggi da sciogliere tra qualche ora. 

4-2-3-1 per Wenger, diversi gli indisponibili. Welbeck, Coquelin, Ramsey, una margherita ricca di talento al momento ai box. Sanchez gioca da falso nove, alle sue spalle la qualità di Ozil, al largo Walcott e Iwobi. Cazorla e G.Xhaka garantiscono palleggio e tempi di gioco nel mezzo. A protezione di Ospina, Mustafi e Koscielny, con Bellerin e Gibbs esterni bassi.

Nono centro in campionato, invece, per il Basilea. Sabato, l'affermazione per 3-1 sul campo del San Gallo. Il divario, rispetto al resto del gruppo, appare già insormontabile. Non c'è spazio per un eventuale recupero, il Basilea può ora concentrare le forze sugli impegni extra-nazionali. 

L'Arsenal approda alla sfida odierna dopo il roboante 3-0 sul Chelsea. Un successo su tutta la linea per i gunners, ora in terza posizione, a cinque lunghezze dall'intoccabile City di Guardiola. Nell'ultimo turno di campionato, a segno Sanchez, Walcott ed Ozil. 

Avvio in sordina invece per il Basilea. Nel fortino di casa, gara di rincorsa con il Ludogorets, pari solo nel finale, con Steffen. Un risultato che penalizza enormemente la squadra di Fischer, possibile sorpresa all'alba del raggruppamento. La cronaca

Positivo l'esordio nella competizione di Wenger. Per l'Arsenal pari in terra di Francia. 1-1 con il PSG a confermare la bontà della rosa inglese. Cavani in avvio, Sanchez a poco più di dieci dal termine, nel mezzo Ospina a difendere i pali londinesi. Punto prezioso, specie alla luce di una prova a tratti non entusiasmante. La cronaca, l'analisi 

Nel Gruppo A, quattro squadre appaiate in classifica. Un punto a testa, due pareggi a colorare la prima giornata della rassegna continentale. Insieme ad Arsenal e Basilea, il PSG di Emery e il Ludogorets di Dermendzhiev. 

Benvenuti alla diretta scritta live ed online di Arsenal - Basilea, incontro valido per la seconda giornata della UEFA Champions League 2016 - 2017. Fischio d'inizio alle ore 20.45, agli ordini del direttore di gara olandese Makkelie.

Champions League