Champions League - Il Borussia Dortmund rimonta il Real Madrid e chiude primo: 2-2 al Bernabeu

Nell'ultima giornata del Girone F gli uomini di Zidane vanno in doppio vantaggio con Zidane ma, prima Aubameyang e poi Reus, permettono al Borussia di pareggiare e chiudere primo.

Champions League - Il Borussia Dortmund rimonta il Real Madrid e chiude primo: 2-2 al Bernabeu
Champions - Il Borussia Dortmund rimonta il Real Madrid e chiude primo: 2-2 al Santiago Bernabeu
REAL MADRID
2 2
BORUSSIA DORTMUND
REAL MADRID: NAVAS; CARVAJAL, RAMOS, VARANE, MARCELO, CASEMIRO, MODRIC ( 64' KROOS), JAMES, BENZEMA ( 85' MORATA), VAZQUEZ, RONALDO. ALL. ZIDANE
BORUSSIA DORTMUND: WEIDENFELLER; PIZSZECK, PAPASTATHOPOULOS, BARTRA, SCHMELZER, CASTRO ( 80' RODE), WEIGL, PULISIC ( 62' MOR), DEMBELE, AUBAMEYANG, SCHURRLE ( 62' REUS). ALL. TUCHEL
SCORE: 2-2. 1-0 28' BENZEMA, 2-0 53' BENZEMA, 2-1 61' AUBAMEYANG, 2-2 88' REUS
ARBITRO: MARCINIAK AMMONITI: MODRIC (R)
NOTE: STADIO SANTIAGO BERNABEU INCONTRO VALIDO PER LA SESTA GIORNATA DEL GIRONE F DI CHAMPIONS LEAGUE

Nell'ultimo turno del Girone F di Champions League, Real Madrid e Borussia Dortmund da spettacolo, dopo la partita di andata, e come al Signal Iduna Park termina 2-2 ma è un pareggio pesantissimo perchè gli uomini di Tuchel passano come primi mentre quelli di Zidane come secondi. Per quanto riguarda l'andamento del match sono le Merengues ad andare in doppio vantaggio con Benzema ma, prima Aubameyang, e poi Reus fissano il punteggio sul definitivo 2-2.

Per quanto riguarda le formazioni moduli speculari per entrambe le squadre: 4-3-3 per il Real di Zidane che conferma per 9/11 la formazione che ha pareggiato contro il Barcellona salvo Casemiro e James che prendono il posto di Kovacic ed Isco. 4-3-3 anche per il Borussia di Tuchel con il tridente offensivo formato Dembele, Schurrle e Aubameyang.

L'inzio di match è di marca Tedesca con Schurrle che ci prova con un rasoterra che termina a lato, qui il Borussia va in letargo ed esce il Real perchè poco dopo Ronaldo illumina di tacco per Benezema ma Weidenfeller è prodigioso e respinge. Al 19' l'estremo ospite si supera ancora su una conclusione di James Rodriguez.

Il muro giallo-nero barcolla e al 28' crolla: Carvajal si inventa un cross rasoterra con il contagiri per Benzema. Il numero 9 arriva sul secondo palo e conclude a rete, superando Weidenfeller, 1-0. Lo svantaggio scuote gli uomini di Tuchel che tornano ad essere pericolosi al 38' ma il tiro di Pulisic non impegna più di tanto Navas invece, poco dopo, il Real sfiora il raddoppio ma Ronaldo arriva leggermente in ritardo su un cross di Benzema. La prima frazione termina con il vantaggio strameritato del Real.

Nella ripresa è un altro Borussia, al 49' Dembelè entra bene in area ed in scivolata prova a concludere ma la sfera termina fuori di un soffio. La squadra di Tuchel, però, lascia spazi e al 53' il Real sfiora il raddoppio ma Weidenfeller è ancora una volta prodigioso su Benzema. La rete, per i Blancos, è questione di secondi perchè sul prosieguo dell'azione gran cross di James Rodriguez che trova Benzema sul secondo palo: il numero 9 vola in cielo e sigla il 2-0.

Il doppio vantaggio dura pochi minuti perchè al 61' Carvajal sbaglia l'unica cosa del match, Schmelzer si inserisce benissimo e serve Aubameyang che solo contro Navas non sbaglia, 2-1. Tuchel si gioca le carta Mor e ritrova anche Reus ma è il Real a sfiorare il tris prima con Ronaldo (bravo l'estremo opsite) e poi Benzema che vede sfumare la tripletta sulla linea grazie al salvataggio di Reus.

Il Borussia gioca e lo fa anche bene ma lascia spazi enormi per il Real come al 78' ma solo il palo si frappone fra il gol e Ronaldo. Buone notizie anche per quanto riguarda l'infermeria per il Real con Zidane che manda in campo Morata e Kroos. Quando tutto sembra essere in discesa per i Blancos ecco che, all' 88', il Borussia pareggia: gran palla di Aubameyang per il suo compagno in area di rigore: Reus arriva e in scivolata segna il 2-2. Nel finale non c'è tempo per l'assalto del Real: termina 2-2 al Bernabeu. 

Champions League