Terminata Paris Saint-Germain - Barcellona in Champions League 2016/17 (4-0): Show del PSG

Terminata Paris Saint-Germain - Barcellona in Champions League 2016/17 (4-0): Show del PSG
Paris Saint-Germain
4 0
Barcellona
Paris Saint-Germain: (4-3-3): Trapp; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa; Rabiot, Verratti (min. 70 Nkunku), Matuidi; Di Maria (min. 61 Lucas Moura), Cavani, Draxler (min. 86 Pastore).
Barcellona: (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Andrè Gomes (min. 58 Rafinha), Sergio Busquets, Iniesta (min. 73 Rakitic); Messi, Suarez, Neymar.
SCORE: 1-0, min. 18, Di Maria. 2-0, min. 40, Draxler. 3-0, min. 55, Di Maria. 4-0, min. 71, Cavani.
ARBITRO: Szymon Marciniak (POL). Ammoniti: Rabiot (min. 3), Andrè Gomes (min. 33), Sergio Busquets (min. 62), Rafinha (min. 74).
NOTE: Andata degli ottavi di finale della Champions League 2016-2017: in campo al Parco dei Principi ci sono Paris Saint-Germain e Barcellona. Si comincia alle 20:45.

22.42 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile a chi ci ha seguito ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Non mancate! Vi ricordiamo il verdetto: Paris Saint-Germain batte Barcellona per 4-0 con la doppietta di Di Maria, in mezzo la rete di Draxler e la chiusura di Cavani.

22.40 - 4-0 è un risultato che non ammette altre considerazioni: è un assoluto, non un relativo. Quando però la squadra che subisce il poker si chiama Barcellona e non viene eliminata agli ottavi della Champions da 10 anni, c'è assolutamente bisogno di esaltare la squadra vincente: si tratta del Paris Saint-Germain di Emery, uomo non formidabile nei campionati ma che in Coppa trova sempre il meglio di sè. E sono stati anche i catalani, con una prova sottotono, a concedere questo trionfo al tecnico spagnolo; è giusto così, vince la squadra e non l'unione di singoli, perlomeno all'andata, aspettando il Camp Nou dove potrà succedere di tutto. Ad oggi, però, ci sbilanciamo: i più forti hanno vinto.

22.36 - Termina il match. Risultato di 4-0.

90' + 4' - Sembra finita sulla punizione ottenuta da Cavani. Sta per scatenarsi una festa.

90' + 3' - Pastore cerca la bandierina come fosse una miniera d'oro, ma viene fermato. Meunier ferma anche con la scivolata Neymar in corner.

90' + 1' - Neymar calcia alto. E' l'immagine della serata spagnola.

90' - Rabiot stavolta rischia, Neymar guadagna un calcio di punizione ai 25 metri. Grande chance di quantomeno riaprire i conti in vista del ritorno per i blaugrana. 4 minuti di recupero.

88' - Rabiot ha recuperato un pallone. Ancora. Ed è ammonito dal terzo minuto. L'uomo cresciuto in casa non ha sbagliato un colpo stasera.

86' - Fuori Draxler, anche per lui ottimo match. Entra Pastore che probabilmente darà una mano in mezzo al campo nella gestione della palla.

84' - PALO PER UMTITI! CHE CHANCE! Tutto solo Piquè sul secondo palo mette la torre per il compagno di reparto il quale, da un metro, sbatte sul legno e perde un'occasione incredibile!

83' - Kurzawa senza mezzi termini spazza in corner.

82' - Rakitic strattona Rabiot: il francese oggi è stato splendido, e anche qui ha ragione.

80' - Neymar pescato, posizione di fuorigioco per il sudamericano. Non c'era, ma chiamata comunque al limite.

79' - PALLA GOL CATALANA! NEYMAR SUL FONDO! Messi si accende e inventa per Jordi Alba dalla sua tipica posizione: il terzino appoggia a Neymar che calcia d'esterno, fuori, sprecando una buona chance dal centro dell'area.

77' - Umtiti stende Lucas nella sua metà campo e concede tempo ai suoi.

76' - Calcio di punizione per il Barcellona, che potrà mettere dentro la palla dalla destra.

74' - Rafinha viene ammonito. Anche se sei neo-entrato, i parigini oggi vanno al triplo.

73' - Fuori Iniesta che stasera ha fatto poco; entra Rakitic.

71' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL! CAVANI! 4-0! NON CI CREDO! Quando sembrava iniziata la fase di gestione, Meunier corre in avanti ed in verticale serve Cavani che scarica una bomba sul primo palo dentro l'angolo: è poker, ma è tutto bellissimo!

69' - Esce l'italiano: quasi 70 minuti di calcio vero, splendido, da insegnare. Dentro Nkunku, sostituzione difensiva.

68' - Chiede il cambio Marco Verratti, problema al polpaccio. E il calcio si dispiace. Probabilmente o una botta o ha sentito tirare il muscolo.

66' - Lucas in progressione sfrutta il fiato che ha più degli altri, ma il suo tiro è debole e facile per Ter Stegen.

65' - Fuorigioco di Neymar dopo un blocco, forse c'era anche un fallo. Fatto sta che c'è stata un'interruzione e un'inflazione in attacco.

64' - C'è un calcio piazzato sulla destra per il Barcellona. Cross in arrivo.

62' - Messi steso duramente, qui ci stava una punizione. E ovviamente poi non può non arrivare il fischio per Verratti, con conseguente ammonizione a Busquets che stasera si sta inchinando all'italiano.

61' - Di Maria duro nell'intervento su Neymar. Lascia adesso il match l'argentino: dentro Lucas Moura. Ci sarà un traversone per gli spagnoli, presumibilmente.

59' - Rabiot recupera la sfera, Verratti guadagna punizione. Sembra quasi uno schema preparato.

58' - Cavani non tocca di un soffio il traversone dalla sinistra. Dentro Rafinha per Andrè Gomes.

57' - Quasi un'ora di calcio totale del PSG, che sta giocando non benissimo, di più.

55' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! DI MARIA! 3-0! QUESTA E' UNA PERLA! ESTASI! Kurzawa sfrutta un disimpegno splendido servendo Di Maria che dai 25 metri disegna calcio, a giro, sotto l'incrocio! Ripartenza letale, 3-0 meritatissimo!

54' - Neymar chiuso, per una volta, nell'uno-contro-uno, da un enorme Meunier. Ed è anche rimessa dal fondo.

52' - Il tiki-taka del Barcellona si limita alle linee orizzontali, e ovviamente non porta ad alcun risultato.

50' - Ancora Rabiot recupera palloni con una facilità incredibile, poi però Draxler sbaglia un tocco.

49' - Addirittura in 2 raccolgono il cross di Matuidi col destro: Cavani la mette alta.

47' - Kimpembe lavora bene la sfera con personalità, raccoglie il cross Rabiot con un gran break sulla palla vagante: il suo traversone, quasi un tiro, è però fuori portata.

46' - Già palla persa, in 8 secondi, da parte dei blaugrana, che concedono una punizione dalla trequarti che potrebbe portare ad un cross.

21.47 - Si riparte! Muove la sfera il Barcellona.

21.40 - Complicato definire un primo tempo come quello di stasera, perlomeno per il Barcellona. Non siamo abituati a vedere i catalani così in difficoltà: l'intensità estrema unita alla qualità dei calciatori del Paris Saint-Germain ha messo alle strette i blaugrana, che si trovano meritatamente sotto di due reti con due perle di valore e modo diverso. Prima la punizione di Di Maria, splendida; poi l'azione dai tempi perfetti che porta Draxler a fare 2-0. Nulla è concluso; un gol in trasferta potrebbe riaprire i giochi per gli spagnoli, che devono ancora giocare 90' in casa. Ma finchè va così è dura... piccola pausa, per adesso: ci vediamo dopo.

21.31 - Termina il primo tempo. Parziale di 2-0.

45' - Azione insistita dei padroni di casa, che ottengono un calcio d'angolo sul cross potente di Di Maria. Cavani si muove verso il primo palo ma non impatta bene, rinvio dal fondo.

43' - Meunier concede rimessa laterale agli oppositori senza troppi giri di parole (anzi, di piedi).

42' - E ancora il palleggio blaugrana, troppo lento per creare dei problemi come al solito.

40' - GOOOOOOOOOOOOOL! DRAXLER! 2-0! Recupero Paris dai piedi di un certo Leo Messi, Verratti in progressione arriva al limite dove, in caduta, serve l'assist per Draxler che da defilato conclude in diagonale verso il secondo palo: imparabile, 2-0, francesi perfetti!

39' - Verratti è poesia palla al piede: Di Maria, insolitamente sulla corsia mancina, disegna un cross splendido per Cavani che non segue bene l'idea.

37' - Busquets cerca un'imbucata di qualità per Messi da poco dietro la lunetta: Marquinhos legge tutto.

35' - Mischia in area, ancora una volta il portiere tedesco riesce a bloccare ma rischi enormi per gli ex campioni d'Europa...

34' - TER STEGEN FERMA DRAXLER! Altro splendido contropiede: questa volta è dei francesi, con Meunier che inizia l'azione e poi rincorre, appoggiando: la sfera viaggia per Di Maria che cerca Draxler il quale, defilato, conclude di potenza sul primo palo: Ter Stegen si salva in calcio d'angolo!

33' - Verratti ha le calamite nei piedi, e qui fa arrivare un giallo ad Andrè Gomes dopo aver scaricato a Draxler (che, in realtà, subisce lui il fallo. Ma l'elogio al centrocampista italiano era dovuto).

32' - Kurzawa chiude di testa Messi su un lancio lungo, grande prova del terzino in fase difensiva fino a questo momento.

30' - Neymar è l'uomo più presente dei tre offensivi spagnoli finora, anche in fase d'impostazione.

28' - Un tale Andrés Iniesta crede di essere in grado di mettere una palla folle dalla trequarti. Infatti ne è perfettamente capace, e soltanto l'uscita di Trapp nega agli avversari una possibilità enorme...

27' - COLOSSALE PALLA GOL PER ANDRE' GOMES! Neymar apre con una grande giocata lo spazio al contropiede del Barcellona: imbucata per Andrè Gomes, fermato soltanto da Trapp in corner!

26' - Messi trova soltanto la barriera.

25' - Grande prima parte di gara del PSG che sta proponendo un calcio di qualità e quantità, fra pressing e giocate delle stelle. Adesso i blaugrana stanno facendo possesso da più di un minuto e mezzo, ma non trovano neanche un varco. Punizione adesso, per la squadra in trasferta, da circa 30 metri di distanza. L'ha guadagnata Neymar.

23' - Corner catalano. Respinto il cross.

22' - Cavani calcia dall'angolo destro dell'area di rigore avversaria: centrale, blocca Ter Stegen.

20' - Prova a reagire al colpo la squadra ospite. E' rientrato adesso Neymar, la sua assenza sulla destra è stata decisiva.

18' - GOOOOOOOOOOOOOOOL! DI MARIA! 1-0! SPLENDIDA REALIZZAZIONE! Sopra la barriera, sotto la traversa! Vantaggio francese!

18' - Neymar non sta bene: ha subito una botta al piede destro e non riesce a camminare. Viene medicato adesso. Adesso però c'è un free kick da 21 metri...

17' - Gran disimpegno dei padroni di casa, che rischiano in un paio di situazioni, ma propongono con l'azione di Di Maria che orizzontalmente trova Verratti: al limite, l'italiano viene steso, ci sarà un pericoloso calcio di punizione.

15' - Buona azione palla al piede di Neymar, poi però il brasiliano prima sbaglia l'appoggio e, su una seconda possibilità, trova la durezza di Matuidi nel contrasto.

13' - Verratti brillante nel difendere la sfera in mezzo al campo sulla pressione di Busquets, ottenendo un fallo.

11' - OTTIMO TER STEGEN! C'è ancora Matuidi in inserimento che anticipa Umtiti calciando sul primo palo: botta sotto l'incrocio, c'è Ter Stegen, sulla respinta tira invece Rabiot, trovando il bloccaggio del portiere tedesco.

10' - Suarez pescato in verticale da Jordi Alba: era partito però da posizione di off-side: punizione transalpina.

9' - Matuidi molto in ritardo nella pressione su Busquets: duro, non cattivo, non c'è ammonizione.

7' - Altro brivido per Ter Stegen che gioca sempre con forse troppa ostinazione la sfera.

6' - Cavani... spreca! Leggermente oltre la linea avversaria su una palla splendida di Di Maria in taglio, il controllo nell'uno-contro-uno è imperfetto e viene murato da Sergi Roberto: in seguito sulla respinta calcia Kurzawa, alto!

4' - La palla di Messi viene respinta. In contropiede Matuidi viene fermato in profondità da una splendida uscita in anticipo di Ter Stegen. Gran rischio blaugrana qui.

3' - Neymar steso con una scivolata da Rabiot dopo una splendida giocata spalle alla porta: arriva anche il giallo per il francese.

1' - Rabiot recupera un pallone che stava per essere buttato via e si lancia in avanti sfera al piede. Poco spazio però per lui.

20.46 - Si parte! Primo pallone mosso dal Paris Saint-Germain.

20.43 - Squadre in campo!

20.35 - Adesso si rientra negli spogliatoi: tra poco inizierà Paris Saint-Germain-Barcellona. Noi ci saremo: non mancate!

20.25 - Il riscaldamento di entrambe le squadre è già cominciato, mentre lo stadio va riempiendosi.

20.15 - Andrè Gomes vince il ballottaggio con Rakitic negli ospiti; dall'altro lato, Meunier preferito ad Aurier sulla destra e si passa ad uno schieramento a specchio con Rabiot al posto di Ben Arfa.

20.05 - La risposta del Paris Saint-Germain (4-3-3): Trapp; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa; Rabiot, Verratti, Matuidi; Di Maria, Cavani, Draxler.

19.55 - La formazione ufficiale del Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Andrè Gomes, Sergio Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Paris Saint-Germain-Barcellona, match valido per l'andata degli ottavi di finale della Champions League 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - sarà fischiato dall'arbitro Marciniak.

QUI BARCELLONA

Gli uomini di Luis Enrique hanno perso per infortunio Aleix Vidal, ma hanno vinto comunque per 0-6 sull'Alavés in campionato. Momento buono dunque per i catalani che si mantengono a un punto dal Real (due gare in meno per le Merengues).

In Liga, fino ad ora, non tutto è andato alla perfezione (vedi il pari contestatissimo per errori arbitrali contro il Betis); in Europa il discorso è stato diverso, con il passaggio del turno con la prima posizione in un gruppo non semplice da affrontare a causa di un sorteggio non troppo benevolo.

C'era infatti il Manchester City, che si è accontentato del secondo piazzamento. Per quanto riguarda il proseguimento odierno in Champions League, ci saranno quasi tutti: al di fuori del già menzionato Vidal, gli altri tesserati stanno tutti bene e sono considerabili a disposizione (solo Mascherano e Arda Turan out).

Luis Enrique dovrebbe puntare sulla sua formazione tipo: 4-3-3, Messi, Suarez e Neymar in attacco. A centrocampo Rakitic dovrebbe panchinare Andrè Gomes, ponendosi al fianco di Sergio Busquets e Iniesta. Continuando ad andare a ritroso, Sergi Roberto e Jordi Alba terzini, con Piquè ed Umtiti centrali. Ter Stegen fra i pali.

QUI PARIS SAINT-GERMAIN

I francesi, dal canto loro, vengono dall'importante successo sul Bordeaux per 0-3 e da un'altra vittoria contro il Lille nel finale. Sicuramente lo spettacolo garantito dalla truppa parigina non è stato quanto ci si aspettava ad inizio stagione, nei confini nazionali, ma c'è tutta la possibilità di recuperare.

Gli arrivi di Julian Draxler prima e Goncalo Guedes poi hanno infatti reso il club di proprietà degli sceicchi uno dei più attivi in tutta Europa nella sessione invernale; ciò non è bastato, però, per riacciuffare la prima posizione in campionato, attualmente detenuta dal Monaco che conta 3 punti di vantaggio.

La grande notizia per quello che concerne questo match è l'assenza di capitan Thiago Silva, alle prese con un infortunio. Stesso discorso per Krychowiak; la squalifica tiene ai box anche Thiago Motta. Una notizia buona c'è: già nello scorso matchday di Ligue 1 è stato convocato Pastore, finalmente rientrato.

El Flaco dovrebbe però sedersi in panchina nel 4-2-3-1 di Emery: a centrocampo ci saranno infatti Verratti e Matuidi, con Draxler, Ben Arfa e Di Maria ad agire dietro all'unica punta, Edinson Cavani (ieri ai microfoni in conferenza stampa). In difesa invece Aurier, Kimpembe, Marquinhos e Kurzawa. Fra i pali Areola.

PRECEDENTI

Solo in una delle ultime 42 partite del Paris Saint-Germain in Europa è arrivato un KO: proprio contro il Barcellona, nel 2015. Nel 2013 ritroviamo un altro dualismo nella fase ad eliminazione diretta fra queste 2 squadre: passarono ancora i blaugrana, ma con 2 pareggi: 2-2 al Parco dei Principi; 1-1 al Camp Nou.

Champions League